Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Reggio Calabria

NOTIZIE

 

 Incontro di calcio Reggina-Messina - divieto vendita tagliandi residenti nella Regione Sicilia

 
Con determinazione n. 27 del 23 agosto scorso l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha ritenuto l'incontro di calcio "Reggina-Messina", valevole per il campionato di Lega Pro, in calendario domenica 4 settembre prossimo, "gara ad alto profilo di rischio" per l'accesa rivalità tra le due tifoserie.
Pertanto, per preminenti ragioni di tutela dell'ordine, della sicurezza e dell'incolumità pubblica il Prefetto, Claudio Sammartino, ha disposto il divieto di vendita di tagliandi ai residenti nella Regione Sicilia e la contestuale sospensione del programma di fidelizzazione dell'A.C.R. Messina.
Pubblicato il :

 Arrivo della nave Diciotti con a bordo 643 migranti

 
E' previsto per domani l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Diciotti con a bordo 643 migranti, adulti o componenti di nuclei familiari.
Le operazioni di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla Prefettura, saranno prestate dal personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Polizia Provinciale, della Capitaneria di Porto, dell'USMAF, del SUEM 118 e dell'Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, dai Cavalieri dell'Ordine di Malta, dal Coordinamento Migranti della Caritas, da varie altre  Associazioni di volontariato.
Al momento dello sbarco i migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato.
Nell'occasione sarà allestita, a cura della Regione Calabria, la tenda per il trattamento igienico - sanitario dei migranti con patologie cutanee.
Secondo  il Piano di riparto predisposto dal Ministero dell'Interno 300  migranti saranno trasferiti presso strutture ubicate nella Regione Puglia, i restanti saranno accolti presso le strutture della Regione Calabria.
Pubblicato il :

 E' attraccata, nella mattinata odierna, la nave Enterprise con a bordo 332 migranti, prevalentemente appartenenti a etnia eritrea

 
Come preannunciato, è attraccata, nella mattinata odierna, nel Porto di Reggio Calabria, la nave Enterprise con a bordo 332 migranti, prevalentemente appartenenti a etnia eritrea.
Le attività di primo soccorso ed assistenza, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, sono state prestate dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, dal Comune Capoluogo, dalla Protezione Civile regionale, dai Vigili del Fuoco, dalla Provincia, dalla Capitaneria di Porto, dall'Azienda Ospedaliera e dall'USMAF, dal SUEM 118, dalle Associazioni di volontariato, dal Coordinamento ecclesiale e dalla Croce Rossa italiana.
Al momento dello sbarco i migranti sono stati sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato.
I migranti con patologie cutanee o con pediculosi sono stati prontamente sottoposti alle prime cure presso un'unità mobile di "decontaminazione" fornita anche in occasione di questo sbarco dalla Regione Calabria su richiesta di questa Prefettura.
La predetta unità mobile è composta da una tenda pneumatica dotata di docce.
In base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell'Interno i migranti sono stati trasferiti presso strutture di accoglienza ubicate in Puglia, in Toscana, in Umbria e nelle Marche.
Pubblicato il :

 E' previsto l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Enterprise con a bordo 332 migranti

 
E' previsto per domani, alle ore 8,00 circa, l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Enterprise con a bordo  332 migranti, di cui 69 donne, 209 uomini e 54 minori, prevalentemente di etnia eritrea.
Le operazioni di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla Prefettura, saranno prestate dal personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Polizia Provinciale, della Capitaneria di Porto, dell'USMAF, del SUEM 118 e dell'Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, dai Cavalieri dell'Ordine di Malta, dal Coordinamento Migranti della Caritas, da varie altre  Associazioni di volontariato.
Al momento dello sbarco i migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato.
Nell'occasione sarà allestita, a cura della Regione Calabria, la tenda per il trattamento igienico - sanitario dei migranti con patologie cutanee.
I migranti saranno trasferiti presso strutture ubicate in altre regioni italiane, secondo il Piano di riparto predisposto dal Ministero dell'Interno.
Pubblicato il :

 Arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Corsi della Guardia Costiera con a bordo circa 347 migranti

 
E' previsto per domani, alle ore 12 circa, l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Corsi della Guardia Costiera  con a bordo  circa 347 migranti.
Le operazioni di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla Prefettura, saranno prestate dal personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Polizia Provinciale, della Capitaneria di Porto, dell'USMAF, del SUEM 118 e dell'Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, dai Cavalieri dell'Ordine di Malta, dal Coordinamento Migranti della Caritas, da varie altre  Associazioni di volontariato.
Al momento dello sbarco i migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato.
Nell'occasione sarà allestita, a cura della Regione Calabria, la tenda per il trattamento igienico - sanitario dei migranti con patologie cutanee.
I migranti in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell'Interno saranno trasferiti presso le strutture ubicate in Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte e Veneto.
Pubblicato il :

 E' previsto per oggi, alle ore 14 circa, l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Cigala Fulgosi con a bordo circa 694 migranti

 
E' previsto per oggi, alle ore 14 circa, l'arrivo nel Porto di Reggio Calabria della nave Cigala Fulgosi  con a bordo  circa 694 migranti , di cui 556 uomini, 111 donne e  27 minori accompagnati.
Le operazioni di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla Prefettura, saranno prestate dal personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Polizia Provinciale, della Capitaneria di Porto, dell'USMAF, del SUEM 118 e dell'Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, dai Cavalieri dell'Ordine di Malta, dal Coordinamento Migranti della Caritas, da varie altre  Associazioni di volontariato.
Al momento dello sbarco i migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato.
Nell'occasione sarà allestita, a cura della Regione Calabria, la tenda per il trattamento igienico - sanitario dei migranti con patologie cutanee.
I migranti in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell'Interno saranno trasferiti presso le strutture ubicate in Lazio, Lombardia,  Basilicata, Molise, Marche, Abruzzo, Piemonte, Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Liguria,  Campania per le sole provincie di Avellino e Benevento, Trento e Bolzano.
Pubblicato il :

 
Torna su