Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Reggio Calabria

Violenza sulle Donne - punto di contatto

La Prefettura di Reggio Calabria entra in campo a supporto dei centri antiviolenza, delle case rifugio e delle donne che subiscono atti di violenza di genere e domestica.

Nell’attuale situazione di emergenza da COVID-19, il Ministro dell’Interno, d’intesa con il Ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia, ha evidenziato gli effetti che le indispensabili, rigorose misure introdotte dal Governo vengono ad incidere sull’operatività di numerosi servizi aventi grande importanza sul piano sociale.

Le difficoltà rappresentate riguardano, in particolare, i Centri Anti Violenza e le Case Rifugio, strutture destinate ad offrire accoglienza, tutela e sostegno nei percorsi di uscita dalla violenza, che costituiscono il fulcro della rete territoriale presa in carico delle vittime.

Al riguardo, in conformità alle indicazioni della Circolare del Gabinetto del Ministro dell’Interno del 20 aprile scorso, è stato attivato presso l’Ufficio di Gabinetto il “punto di contatto” a disposizione dei responsabili delle strutture dedicate ad offrire ospitalità alle vittime di violenza per le segnalazioni di eventuali criticità riscontrate nell’accoglienza e comunque legate all’emergenza epidemiologica in atto.

Il Referente è la dott.ssa Michela Fabio, Vicecapo di Gabinetto

Si invita a contattare il numero 0965/4111.

Riferimenti normativi:
Circolare Ministero dell’Interno n.17687 del 21 marzo 2020
Circolare Ministero dell’Interno n.26062 del 20 aprile 2020.
Data pubblicazione il 27/05/2020
Ultima modifica il 27/05/2020 alle 13:05:10


 
Torna su