Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ragusa

NOTIZIE

 

 Dal 18 maggio la richiesta di cittadinanza italiana con un click

Stop ai modelli cartacei con il sistema informatizzato curato dal Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione

Partirà il 18 maggio prossimo il nuovo servizio per l’invio telematico della domanda di conferimento della cittadinanza italiana. I vantaggi dell’acquisizione on line consisteranno nello snellimento della fase di inserimento nel sistema informatico e nella scomparsa di modelli cartacei.

Cosa deve fare lo straniero interessato?

Procedere alla registrazione collegandosi al portale  www.interno.gov.it e nell’apposita sezione “ Effettua Registrazione ”  comparirà la seguente videata:
Cognome:

Nome:

E-mail:

Ripetere E-mail:

Data di nascita (GG-MM-AAAA):

Password:
(deve essere lunga almeno 8 caratteri di cui almeno 1 numerico)
Ripetere password:
 
  • dopo aver compilato il modulo con i propri dati personali si potrà accedere all’area riservata del portale inserendo l’indirizzo email che è stato utilizzato dall’utente in fase di registrazione e la password fornita dal sistema;
  • avviare la procedura di richiesta della cittadinanza italiana, tramite la funzione “Primo accesso alla pratica” disponibile nel menù di navigazione;
  • consultare lo stato della domanda, attraverso la funzione “Visualizza stato pratica”.
Alla domanda in formato elettronico il richiedente deve allegare la seguente documentazione:
  • un documento di riconoscimento;
  • l’atto di nascita ed il certificato penale che vengono rilasciati dalle autorità del paese di origine;
  • la ricevuta del pagamento del contributo di 200,00 euro, previsto dalla legge n. 94/2009.
Da ricordare, infine, che dal 18 giugno 2015 le domande verranno acquisite esclusivamente con modalità informatica. Pertanto non verranno evase domande presentate in formato cartaceo.
Pubblicato il :

 
Torna su