Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pordenone

Le P.E.C.della Prefettura di Pordenone

Informazioni generali
 
La Posta elettronica certificata è un sistema di posta elettronica con valenza legale, attestante l'invio e la consegna di  documenti informatici. Come previsto dal Codice dell'amministrazione digitale (decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazione ed integrazione) rappresenta il sistema di "trasmissione telematica di comunicazioni che necessitano di una ricevuta di invio e di una ricevuta di consegna" equivalente, "nei casi consentiti dalla legge, alla notificazione per mezzo della posta".

Anche presso questa Prefettura sono attive le caselle di posta elettronica certificata ( P.E.C. ) più sotto riportate.
Per una migliore funzionalità del servizio, si fa presente che:

● i documenti informatici dovranno essere strutturati con formati in possesso dei requisiti minimi previsti dall'art.4 della deliberazione AIPA n. 51/2000 (quali formati Acrobat PDF o TIFF)

● se il documento deve soddisfare il requisito della sottoscrizione autografa, per avere l'efficacia della scrittura privata, stesso deve essere sottoscritto con firma digitale (artt. 20 e 21 Codice dell'amministrazione digitale).

Per maggiori informazioni e approfondimenti si consiglia di visitare il sito del CNIPA http://www.cnipa.gov.it/ .

Per conoscere gli indirizzi di P.E.C. delle P.A. si rimanda alla pagina http://www.paginepecpa.gov.it/

GLI INDIRIZZI DI QUESTA PREFETTURA SONO I SEGUENTI MA ATTENZIONE, SE VUOI CONTATTARCI ATTRAVERSO QUESTI INDIRIZZI P.E.C. RICORDATI DI USARE IL TUO INDIRIZZO P.E.C. (Posta elettronica certificata):

 
i nostri indirizzi P.E.C.











urp.prefpn(at)pec.interno.it


SUGGERIMENTI OPERATIVI:
Nell'inviare un messaggio attraverso P.E.C. è consigliato utilizzare il testo della e-mail come se fosse la busta e inserire il vero contenuto del messaggio (sia esso semplice testo e/o un documento) come allegato e non direttamente nel testo.

NB:   Accettando di utilizzare la propria Posta Elettronica Certificata per richieste alla Pubblica amministrazione il cittadino elegge un proprio "domicilio informatico" presso l'indirizzo di posta elettronica e accetta di ricevere la corrispondenza a lui indirizzata dalla pubblica amministrazione a questo domicilio.

Ultima modifica il 29/11/2016 alle 10:30

 
Torna su