Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pistoia

COMUNICAZIONE E DOCUMENTAZIONE: STATISTICA

Statistica e Analisi Socio-Economica del Territorio
Il D. L.vo 6 settembre 1989, n. 322, recante la disciplina del Sistema Statistico Nazionale, prevede l'istituzione, presso ogni Amministrazione centrale dello Stato, di uffici di statistica posti alle dipendenze funzionali dell'ISTAT. Per il Ministero dell'Interno è stabilita la creazione presso ogni Prefettura-U.T.G., come referente della Direzione Centrale per la Documentazione e per la Statistica, di appositi uffici, ai quali sono demandati compiti finalizzati ad assicurare l'uniformità della raccolta e dell'utilizzazione delle informazioni statistiche prodotte da fonti pubbliche nell'ambito della provincia.
L'art. 3, comma 4, prevede che gli Uffici di Statistica delle Prefetture assicurino, oltre ai compiti di cui all'art. 6 demandati agli analoghi uffici istituiti presso tutte le Amministrazioni pubbliche, anche il "coordinamento, il collegamento e l'interconnessione a livello provinciale di tutte le fonti pubbliche preposte alla raccolta ed alla elaborazione dei dati statistici come individuati dall'ISTAT".
Un ruolo strategico è svolto dal nucleo di raccordo a livello provinciale rappresentato dal Gruppo di Lavoro Permanente costituito presso la Prefettura-U.T.G., in ottemperanza a quanto disposto dalla Direttiva del 15/10/1991, n. 5 del Comitato di Indirizzo e Coordinamento dell'informazione statistica, contenente le disposizioni per l'organizzazione ed il funzionamento degli Uffici di Statistica del Ministero dell'Interno e delle Prefetture. Il predetto Gruppo è composto dal Responsabile dell'Ufficio di Statistica della Prefettura, da rappresentanti dell'ISTAT, degli uffici di statistica della Provincia, della Camera di Commercio, del Comune capoluogo. Il gruppo di lavoro può, in relazione a specifiche esigenze, essere opportunamente integrato dai rappresentanti delle ulteriori fonti pubbliche di informazione esistenti in sede locale. Attraverso l'azione di coordinamento, l'Ufficio di Statistica della Prefettura assicura un'azione di armonizzazione, di stimolo e vigilanza per il corretto espletamento dei compiti demandati alle fonti informative pubbliche locali nell'ambito del SISTAN. Il Gruppo di Lavoro Permanente costituisce il supporto tecnico per l'esercizio delle funzioni proprie degli uffici di statistica e favorisce l'azione di armonizzazione, di stimolo e di vigilanza che gli uffici di statistica delle Prefetture sono chiamati a svolgere, in ambito provinciale, per l'espletamento dei compiti attribuiti. Il Gruppo si riunisce periodicamente, anche in occasione dei censimenti, e affronta anche eventuali problemi riscontrati nel corso delle rilevazioni statistiche. Si riunisce, altresì, per esaminare i programmi che di volta in volta vengono proposti, in ambito provinciale, dall'ISTAT o da altre fonti pubbliche.
Una componente fondamentale della statistica ufficiale italiana è incorporata nel Programma statistico Nazionale (PSN), la cui predisposizione è regolata dall'art. 13 del D. Lgs. n. 322/89. Il Programma stabilisce le rilevazioni statistiche di interesse pubblico affidate al Sistema statistico nazionale ed i relativi obiettivi, ha durata triennale e viene tenuto aggiornato. La sua predisposizione è affidata all'Istituto nazionale di statistica, che ne cura l'aggiornamento. In considerazione dell'importanza che esso riveste quale strumento di programmazione, il D. L.vo ha previsto una serie di strumenti normativi che conferiscono al PSN la necessaria forza giuridica per la sua realizzazione. E' previsto, infatti un meccanismo molto articolato per la formalizzazione del programma che comporta l'obbligo di risposta da parte dei fornitori dei dati, cui segue un piano annuale di attuazione e una verifica dell'adeguatezza dell'attività degli enti del SISTAN agli obiettivi del programma statistico nazionale.
Nell'ambito del programma statistico nazionale, l'Ufficio di Statistica effettua le seguenti rilevazioni:
  • Statistica relativa al settore locazioni abitative. E' una statistica finalizzata all'analisi dell'andamento delle procedure di rilascio di immobili destinati ad uso abitativo, sulla base dei dati forniti dal Tribunale. Vengono presi in esame:
    • o provvedimenti esecutivi di rilascio;
    • o le richieste di esecuzione dei provvedimenti esecutivi presentate all'Ufficiale Giudiziario;
    • o i provvedimenti di rilascio eseguiti con l'intervento dell'Ufficiale Giudiziario;
  • Statistica demografica. Prevede la raccolta e il controllo dei modelli demografici relativi al movimento e calcolo della popolazione dei Comuni della provincia di Pistoia nonché l'invio degli stessi all'Ufficio Regionale ISTAT.
  • Rilevazione sulle risorse e sulle attività degli uffici di statistica;
  • Rapporto annuale sull'attività svolta dall'ufficio di statistica della Prefettura di Pistoia;
  • Rilevazione relativa alle strutture di accoglienza per stranieri. Con cadenza annuale vengono inviati al Ministero dell'Interno i dati e le informazioni sulle strutture di accoglienza per stranieri, forniti dai Comuni della provincia.
 
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: Ufficio di Gabinetto
Dirigente: Dr Francesco PIANO, ( e-mail: francesco.piano(at)interno.it ) telefono: 0573/3501
Responsabile del procedimento: Rag. Antonino Trimboli ( e-mail: antonino.trimboli(at)interno.it ) telefono: 0573/350459
Ubicazione dell'Ufficio: III Piano - stanza 3.13
Ricevimento :  per appuntamento

Data pubblicazione il 24/03/2014
Ultima modifica il 20/02/2018 alle 11:00

 
Torna su