Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Piacenza

NOTIZIE

 

 Calendario limitazioni circolazione veicoli per il 2018 e proroga della chiusura del ponte di Castelvetro

All'interno della sezione "Circolazione e traffico dei veicoli" e della sezione "Come fare per" "Permessi di circolazione" è stato pubblicato il calendario limitazioni circolazione per il 2018 e la proroga della chiusura del ponte di Castelvetro.
Pubblicato il 29/12/2017
Ultima modifica il 04/01/2018 alle 09:08:24

 Incontro tra il Prefetto e rappresentanti delle sigle sindacali stabilimento di Amazon CGIL FILCAMS, della FISASCAT CISL, della UGL Terziario e la UILTUCS e vertici aziendali Amazon

Nella mattinata del 20 di dicembre 2017, al fine di favorire ogni utile spazio di dialogo tra le parti nella vicenda Amazon, il Prefetto ha nuovamente incontrato i rappresentanti delle sigle sindacali CGIL FILCAMS, della FISASCAT CISL, della UGL Terziario e la UILTUCS e, successivamente, i vertici aziendali, che avevano chiesto un incontro separato.

Il motivo per cui l'Azienda ha deciso di non accettare un confronto diretto, a detta dei rappresentanti intervenuti, è legato alla ritenuta insussistenza di gravi criticità all'interno dello stabilimento di Castel San Giovanni, nonché alla forte pressione mediatica riconnessa dalle OO.SS. alla questione gestionale, con particolare riguardo al presidio preannunciato per la data dell'incontro davanti alla Prefettura.

Le sigle sindacali hanno stigmatizzato l'assenza dell'Azienda, ribadendo l'intenzione di rafforzare l'azione di protesta per ottenere condizioni di lavoro migliori e più dignitose, che non si possono limitare alla formale interpretazione ed applicazione del CCNL.

Nell'occasione, oltre a segnalare specifiche violazioni della tutela della privacy dei dipendenti, unitamente alla adozione di metodologie lavorative che impattano fortemente sulla salute dei lavoratori, hanno consegnato un documento di sintesi delle loro posizioni, inoltrato direttamente ai massimi vertici di Amazon, ai competenti Ministri e ai responsabili dell'I.N.P.S. e dell'INAIL.    

Le istanze sindacali sono state recepite e poi poste all'attenzione della parte datoriale, rappresentata dal Responsabile degli affari istituzionali di Amazon, dal General manager e dal Direttore delle risorse umane dello stabilimento piacentino.

Il Prefetto, all'esito di ogni incontro, nell'assicurare il costante impegno a proseguire nell'attività di mediazione, ha invitato le parti a proseguire sulla strada del confronto e ad incanalare ogni azione futura nell'alveo della legalità e del reciproco riconoscimento delle proprie legittime posizioni, per soluzioni in grado di ricomporre la vertenza evitando turbative per l'ordine pubblico e la pace sociale.

Pubblicato il :

 Rinnovo protocolli Mille occhi sulla città

Nel pomeriggio del 19 dicembre 2017 in Prefettura sono stati rinnovati, per i Comuni di Piacenza e di Castel San Giovanni, nonché per l'Unione di Comuni Valnure Valchero, i protocolli 'Mille occhi sulla città' che prevedono lo scambio di informazioni tra Centrali operative degli Istituti di vigilanza e Sale operative della Questura, dell'Arma dei Carabinieri e delle rispettive Polizie Municipali.

Funzione precipua degli Accordi è la segnalazione, il più possibile tempestiva, da parte delle guardie particolari giurate, nell'ambito dei servizi di istituto, di reati o situazioni di degrado urbano.

Grazie ai Protocolli (sottoscritti da Prefetto, Sindaco di Piacenza, Sindaco di Castel San Giovanni, Vice Presidente dell'Unione Valnure Valchero, Questore, Comandanti Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché Rappresentanti degli istituti di Vigilanza Ivri S.p.A., Metronotte Piacenza S.r.L., Electronic Controls S.r.l.) si intensifica la collaborazione,in un'ottica di sicurezza partecipata e complementare.

Attraverso una più affidabile e qualificata informazione, infatti, si favorisce una circolazione più veloce delle informazioni, e quindi tempi più ridotti di reazione, senza attribuire alle guardie giurate particolari compiti propri delle Forze dell'ordine
 
Pubblicato il :

 Incontro tra Prefetto e delegazione delle organizzazioni sindacali FILT-CGIL e quella dei SI COBAS

Nel pomeriggio di ieri, presso la Prefettura, si è svolta un'ulteriore riunione volta a favorire la ricomposizione della vertenza in atto presso la struttura logistica Leroy Merlin di Castel San Giovanni, caratterizzata da una significativa conflittualità tra la rappresentanza della FILT-CGIL e quella dei SI COBAS.

Presenti all'incontro, presieduto dal Prefetto Maurizio Falco, il Questore, la parte datoriale rappresentata dalla CEVA, dalla PREMIUM NET, dalla Logicoop e dalla Logicop nonché i rappresentanti delle sigle sindacali.

La parte datoriale ha espresso la propria disponibilità ad individuare una serie di regole chiare e certe, condivise con le organizzazioni sindacali, sulla base delle quali procedere anche ad un graduale e dilazionato nel tempo processo di stabilizzazione dei lavoratori, compatibile con la sostenibilità e lo sviluppo dell'Azienda.

Nonostante i sindacati siano rimasti su contrapposte posizioni, è stata registrata positivamente la ripresa del dialogo tra le parti coinvolte che proseguirà attraverso un prossimo incontro tra le stesse, programmato per il giorno 11 dicembre.

Pubblicato il :

 Apertura iniziativa "Un palazzo e la sua città"

Nella mattinata di venerdì 1 dicembre ha preso il via l'iniziativa, fortemente voluta dal Prefetto Maurizio Falco, di aprire lo storico Palazzo Scotti da Vigoleno, sede della Prefettura, alla cittadinanza ed alle scuole.

Fino al 6 dicembre, sarà, infatti, possibile visitare, sia la mattina che il pomeriggio, le sale di rappresentanza del Palazzo del Governo, in cui una particolare attenzione sarà riservata ai dipinti dell'artista piacentino Alfredo Soressi, nella ricorrenza dei 120 anni dalla nascita, ivi custoditi.

L'iniziativa si avvale della proficua collaborazione della Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi, proprietaria dei quadri del Soressi e del Liceo Artistico B. Cassinari, i cui studenti, nell'ambito di un percorso di alternanza scuola-lavoro, accompagnano gli ospiti, fornendo informazioni sull'architettura e la storia del Palazzo.

Nella prima giornata, sono intervenuti circa un centinaio di visitatori.


Pubblicato il :

 Riunione in Prefettura con rappresentanze sindacali della FILT-CGIL e SI COBAS per vertenza in atto presso la struttura logistica Leroy Merlin di Castel San Giovanni.

Nel pomeriggio del 29 di novembre, presso la Prefettura, si è svolta una riunione allo scopo di esaminare la vertenza in atto presso la struttura logistica Leroy Merlin di Castel San Giovanni, nell'ambito della quale è stata segnalata una significativa conflittualità tra la rappresentanza della FILT-CGIL e quella dei SI COBAS.

All'incontro, presieduto dal Prefetto Maurizio Falco, hanno partecipato il Sindaco di Castel San Giovanni, il Questore, la parte datoriale rappresentata dalla CEVA e dalla collegata PREMIUM NET, responsabile della filiera delle politiche del personale. Le organizzazioni sindacali SI COBAS e FILT- CGIL sono state ascoltate in due distinte e successive fasce orarie, per poter consentire l'acquisizione di ogni utile elemento informativo della vicenda ed il dovuto approfondimento della questione che attiene alla gestione dei rapporti interni azienda-lavoratori e alle politiche di stabilizzazione del personale.

La parte datoriale ha manifestato ampia disponibilità ad incontrare entrambe le sigle per fissare regole oggettive e condivise in base alle quali ristabilire le corrette e sostenibili dinamiche sindacali attraverso un serio confronto con i responsabili.

E', pertanto, emerso che la situazione sarà attentamente monitorata, anche attraverso un prossimo incontro in Prefettura, al fine di garantire il rispetto della legalità e dei diritti dei lavoratori nonché la tutela degli investimenti produttivi e dei livelli occupazionali.
Pubblicato il :

 
Torna su