Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Piacenza

Libretto personale

Libretto personale con validità quinquennale
Il libretto è un documento che viene rilasciato unitamente alla licenza di porto di pistola ed ha validità quinquennale
AREA 1^ Ordine e sicurezza pubblica

Dirigente Dell'Area:Dott. Luigi SWICH
Email Dirigente Dell'Area: luigi.swich(at)interno.it

POLIZIA AMMINISTRATIVA

Responsabile del procedimento: Viceprefetto Dr. Luigi Swich
Addetto: Dott.ssa Antonietta de Lillo (antonietta.delillo@interno.it)
Dott. Corrado Cavallotti ( corrado.cavallotti@interno.it )
Ricevimento: Per appuntamento
Ubicazione dell'Ufficio: secondo piano stanza numero 4
Email dell'ufficio:
Telefoni:
Fax:
  • 0523/397666 

Chi può fare la richiesta
 
La domanda di rinnovo del libretto deve essere presentata prima della scadenza dall'intestatario del libretto.
 
Cosa fare
 
Il titolare della licenza del porto d'armi per difesa personale per ottenere il rinnovo del libretto personale deve presentare la documentazione richiesta al Prefetto.
 
Il libretto personale può essere ritirato (in Prefettura) direttamente dall'interessato  o da persona munita di delega e di fotocopia del documento di riconoscimento dell'intestatario.
 
Documentazione richiesta:
 
  1. domanda in bollo da  € 16,00
  2. ricevuta di versamento di € 1,27 sul  conto corrente postale. 0002436 intestato a "Banca d'Italia - Tesoreria Provinciale dello Stato - Sez. di Piacenza" con l'esatta indicazione della  causale del versamento
  3. due fotografie formato tessera, di cui una autenticata.
    La fotografia può essere autenticata dall'ufficio che riceve la documentazione, se presentata personalmente dall'interessato munito di documento di riconoscimento valido.
  4. originale del libretto in scadenza
Riferimenti normativi

Art. 42 del T.U.L.P.S. approvato con R.D. 18 giugno 1931 n. 773
Art. 61 del Regolamento di Esecuzione approvato con R.D. 6 maggio 1940, n. 635


 
 


 



























Data pubblicazione il 19/10/2006
Ultima modifica il 17/07/2019 alle 15:26

 
Torna su