Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pescara

NOTIZIE

 

 Palazzo del Governo di Pescara ... Commemorazione del 'Giorno della memoria"

Nella ricorrenza del "Giorno della memoria" - istituito con Legge n. 221/2000 " in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti" - , giovedì 31 gennaio 2019, alle ore 10.30, nei Saloni di rappresentanza del Palazzo del Governo di Pescara, si svolgerà, alla presenza delle Autorità civili, religiose e militari, dei rappresentanti dell'associazioni combattentistiche e d'arma, la cerimonia di consegna delle "Medaglie d'Onore" attribuite ai sensi della   Legge 27 dicembre 2006,n.296,art.1,commi 1271-1276, e conferite con decreto del Presidente della Repubblica alla memoria di due cittadini già residenti in provincia di Pescara che, da militari, durante l'ultimo conflitto mondiale furono deportati ed internati nei lager nazisti o destinati al lavoro coatto per l'economia di guerra.

Tali riconoscimenti concessi alla memoria di:

AMORETTI Antonio, nato a San Valentino in Abruzzo Citeriore il 04.12.1922;

PALMIERI Donato, nato a Città Sant'Angelo il giorno 11.11. 1920;

saranno consegnati, nel corso della cerimonia dal Prefetto della provincia di Pescara, dott.ssa Gerardina Basilicata., ai familiari degli insigniti.

In omaggio ai sopravvissuti, a coloro che sono morti ed a quanti hanno dovuto subire prove terribili ed indicibili sofferenze, si darà voce alla testimonianza del Sottotenente t.o.   dell'Arma dei Carabinieri, Abramo Rossi, classe 1924, decorato di medaglia d'onore nel 2010, seguirà la lettura di un passo poetico a cura dell'attore regista Giancamillo Marrone.

I vari momenti commemorativi saranno arricchiti dall'esecuzione di alcuni brani musicali da parte di una rappresentanza - composta dai tenori Danilo Dell'Oso e Claudio D'Alessandro, accompagnati dai Maestri Federico Laudadio, al pianoforte, e Marzia Martinelli, al violoncello - del coro dell'Ateneo " Gabriele d'Annunzio" di Chieti-Pescara "UdA InCanto", il cui presidente è la prof.ssa Carmen Della Penna, titolare della cattedra di Storia Contemporanea -Dipartimento delle Scienze Giuridiche e Sociali - Università degli Studi "G. d'Annunzio".

 

dal Palazzo del Governo,30 gennaio 2019

Pubblicato il :

 Estrazione nominativi Revisori dei Conti

Estrazione nominativi Revisori dei Conti dell'Amministrazione Provinciale di Pescara e dei Comuni di Caramanico Terme, Montesilvano, Picciano e Roccamorice.

Si rende noto che venerdì 1° febbraio prossimo alle ore 10.00 nel Palazzo del Governo, Sala Biblioteca sita al II piano, si procederà, in seduta pubblica, all'estrazione a sorte, mediante apposita procedura informatica, dei nominativi dei componenti dell'organo di revisione economico-finanziaria dell'Amministrazione Provinciale di Pescara e dei Comuni di Caramanico Terme, Montesilvano, Picciano e Roccamorice.

La presente comunicazione ha effetto di pubblicità legale ai sensi dell'art. 32 della legge 18.06.2009, n. 69. 

Dal Palazzo del Governo, 30 gennaio 2019

Pubblicato il :

 Riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica alla presenta del sig. Ministro dell'Interno, Matteo Salvini

Nel pomeriggio di oggi 4 gennaio 2019 si è tenuta in Prefettura, alla presenza del sig. Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e del Capo di Gabinetto del Ministro, Prefetto Matteo Piantedosi, la riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto della provincia, dr.ssa Gerardina Basilicata, a cui hanno partecipato, oltre ai Vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Presidente del Tribunale di Pescara, il Procuratore della Repubblica, l'assessore alla Sicurezza Urbana, in rappresentanza del Sindaco del Comune Capoluogo, , il Presidente della Provincia, il Direttore dell'Ufficio Circondariale Marittimo, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco e il Direttore della locale Casa Circondariale.

Il sig. Ministro ha preso atto con soddisfazione della situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica in provincia, quale risulta dai dati della delittuosità, generalmente in calo.

Per contrastare il sentimento di insicurezza diffuso nella popolazione, legato alla commissione dei reati predatori in genere ed esasperatosi a causa dei recenti episodi delle rapine avvenute nel Capoluogo, il Sig. Ministro ha confermato i provvedimenti in materia di aumento degli organici delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, la disponibilità di risorse già nell'attuale legge di bilancio per il finanziamento dell'impianto di video sorveglianza della Città di Pescara, e ha assicurato il proprio interessamento per portare a compimento più celermente le operazioni di fruibilità del Porto canale.

Nel corso del Comitato ha preso atto delle carenze del personale amministrativo degli Uffici giudiziari provinciali, riservandosi di evidenziare le criticità segnalate dai Vertici degli Uffici al competente Ministro della Giustizia.

Il Ministro si è impegnato a valutare in tempi celeri la possibilità di trasformare in legge le proposte di elargizioni, così come previsto per le vittime degli incidenti di Viareggio e di Andria, presentategli dai familiari delle persone decedute nel crollo dell'Hotel Rigopiano, ricevuti subito prima dell'inizio della riunione del Comitato.

 dal Palazzo del Governo,4 gennaio 2019

 

Pubblicato il :

 provvedimento di revoca del divieto di circolazione per i mezzi pesanti

Il Prefetto della provincia di Pescara ha disposto il provvedimento di revoca a partire dalle ore 20,00 odierne, del   divieto di circolazione per i mezzi pesanti, limitatamente alle tratte autostradali dell'A14 e A25 ricadenti nel territorio provinciale di Pescara
Pubblicato il 04/01/2019
Ultima modifica il 04/01/2019 alle 20:26:49

 Ordinanza di divieto circolazione mezzi pesanti

Il Prefetto della provincia di Pescara ha stabilito il divieto di circolazione dei mezzi pesanti con massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate sull'intero sistema viario extraurbano della provincia di Pescara  dalle ore 17,00 di oggi 3 gennaio 2019 alle ore 24,00 del 4 gennaio 2019.
Pubblicato il 03/01/2019
Ultima modifica il 03/01/2019 alle 18:26:50

 Servizio Civile Nazionale: bando straordinario per la selezione di 613 volontari

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando straordinario per la selezione di 613 volontari da impiegare nell'attuazione di quindici progetti presentati dal Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione.

I progetti saranno realizzati presso il Ministero dell'Interno e presso le sedi di 101 Prefetture.

Gli interessati possono trovare on line il bando e i moduli per la presentazione delle domande sul sito del Servizio Civile Nazionale al seguente link :


PROGETTI


Le materie oggetto del colloquio selettivo ed i criteri di valutazione sono indicati, rispettivamente, nell'allegato A e nell'allegato B ad ogni singolo progetto.

Si può presentare una sola domanda da indirizzare al Ministero dell'Interno oppure alla Prefettura sede del progetto scelto; gli indirizzi sono pubblicati sulla home page dei relativi siti internet.

 

PROGETTO PER LA PROVINCIA DI PESCARA

  • - Governance dell'accoglienza e procedure di R.A.V. - PROGETTO N. 6
MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PREFETTURA DI PESCARA

  • - tramite P.E.C.: protocollo.prefpe(at)pec.interno.it  (avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf)
  • - con raccomandata A.R. indirizzata a: Prefettura - U.T.G. - piazza Italia 30 - 65127 Pescara
  • - a mano: Prefettura - U.T.G. - piazza Italia 30 - Pescara
La data di scadenza è fissata a mercoledì 30 gennaio 2019 (in caso di consegna a mano entro le ore 14:00 e in caso di raccomandata A.R. farà fede il timbro postale)
Pubblicato il 03/01/2019
Ultima modifica il 03/01/2019 alle 18:25:59

 Prefettura di Pescara, conferenza stampa del sig. Ministro dell'Interno Matteo Salvini

Il Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, venerdì 4 gennaio p.v., alle ore 15.00, sarà a Pescara per partecipare a una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si terrà in Prefettura. 

Al termine, seguirà la conferenza stampa presso la sala consiliare "D. Tinozzi" della Provincia di Pescara, ubicata al primo piano. 

I giornalisti e i fotocineoperatori interessati a partecipare dovranno accreditarsi entro le ore 14.00 di giovedì 3 gennaio in Prefettura attraverso procedura informatica. Sul sito www.prefettura.it/pescara è già attiva la sezione relativa agli "Accrediti" legati alla conferenza stampa. Cliccare e seguire le istruzioni. 

Le richieste di accredito dovranno essere inviate solo ed esclusivamente attraverso il sistema online indicato; email e fax non saranno presi in considerazione. 

Gli accrediti potranno essere ritirati venerdì 4 gennaio 2019 dalle ore 13.00 alle ore 14.00 in Prefettura, primo piano, Palazzo della Provincia, piazza Italia n. 1, Pescara.

 

Pubblicato il :

 
Torna su