Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pescara

NOTIZIE

 

 Il Prefetto incontra i Maestri del Lavoro del Consolato provinciale di Pescara della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro d'Italia

Nella mattinata di giovedì 15 ottobre 2020, il Prefetto della provincia di Pescara, Giancarlo Di Vincenzo, ha incontrato il Console provinciale della Federazione Nazionale dei Maestri del Lavoro, Cav. MdL Luigi Clemente in visita insieme ad alcuni componenti il Consiglio Direttivo del citato Consolato provinciale di Pescara.

Nel corso dell'incontro che si svolto in un clima di massima cordialità, il Prefetto ha sottolineato l'importanza del riconoscimento della "Stella al Merito del Lavoro" che il Presidente della Repubblica conferisce a lavoratori che si sono distinti per singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale. Ha inoltre espresso vivo interesse per la rilevante iniziativa denominata "E' nata una stella" - progetto "Scuola Lavoro e Sicurezza" protocollo d'intesa tra il M.I.U.R. e la Federazione M.d.L. Consolato di Pescara-, in cui tanti Maestri del Lavoro mettono a disposizione la loro apprezzata e diversa esperienza professionale con l'obiettivo di contribuire al percorso formativo dei giovani studenti di questa provincia, al fine di colmare il divario Scuola, Lavoro e Sicurezza.

Pescara, 19.10.2020

 

Maestri del Lavoro 15 ottobre 2020
 

Pescara, 19.10.2020
Pubblicato il
:

 CONFERENZA STAMPA-PREMIO NAZIONALE PAOLO BORSELLINO -25esima EDIZIONE, XXVIII ANNO-

Lunedì 19 ottobre, alle ore 11.30, presso il Palazzo del Governo di Pescara, sala provinciale "Domenico Tinozzi" , il Presidente del "Premio Nazionale Paolo Borsellino", già Vice Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Luigi Savina, unitamente ai rappresentanti dell'Associazione "Falcone e Borsellino ", dott. Leonardo Nodari e dott.ssa Francesca Martinelli, presenti il Prefetto, dott. Giancarlo Di Vincenzo e il Questore, dott. Francesco Misiti, illustreranno nel corso di una conferenza stampa il programma delle manifestazioni organizzate per la 25esima Edizione-XXVIII anno- del Premio Nazionale Paolo Borsellino .

Gli eventi in calendario a Pescara  vogliono favorire la costruzione di sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità, delle regole e del rispetto dei valori costituzionali e della giustizia.

 Pescara, 16 ottobre 2020 

Pubblicato il
:

 EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 -DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 13 OTTOBRE 2020

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 13 OTTOBRE 2020 (PUBBLICATO SULLA G.U.  SERIE GENERALE N.253 DEL 13.10.2020)
Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020,n.19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio 2020,n.35, recante "Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19", e del decreto-legge 16 maggio 2020, n.33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n.74, recante "Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19".
Pubblicato il 14/10/2020
Ultima modifica il 14/10/2020 alle 10:45:46

 11-17 ottobre 2020.Settimana Nazionale della Protezione Civile

Nel pomeriggio odierno, in occasione della seconda edizione della "Settimana Nazionale della Protezione Civile", istituita con la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2019, il Prefetto Giancarlo Di Vincenzo ha organizzato, con la partecipazione del Comandante provinciale dei Vigili del fuoco, Ing. Daniele Centi, un incontro, in videoconferenza, con tutti i Sindaci dei comuni della provincia , convenuti nelle rispettive sedi dei Centri Operativi Misti (COM), al fine di una analisi congiunta delle situazioni nelle aree di rispettiva competenza, quali risultano dalla allegata cartografia e relativa legenda.

Si è trattato di un momento di confronto e ascolto reciproco orientato a condividere e approfondire temi di rilevanza in materia di prevenzione. Tale incontro è stato inoltre un'occasione per sollecitare le Amministrazioni all'aggiornamento delle pianificazioni comunali.

Pescara 14 ottobre 2020

Pubblicato il 14/10/2020
Ultima modifica il 14/10/2020 alle 19:19:55

 GIRO d'ITALIA 2020

Domenica 11 ottobre e martedì 13 ottobre 2020 il Giro d'Italia attraverserà la provincia di Pescara. Gli atleti gareggeranno sia con biciclette convenzionali, che elettriche.

Si trascrivono, di seguito, alcune indicazioni per la circolazione stradale, condivise con la Polizia Stradale di Pescara.

  I percorsi di tappa -

- domenica 11 ottobre,   

E-Bike: inizio da Caramanico, poi Sant'Eufemia a Maiella, prosegue per la provincia di L'Aquila, dove termina la tappa.

Biciclette convenzionali: inizio da San Salvo (Chieti), poi Passolanciano, Lettomanoppello, Scafa, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Caramanico, Sant'Eufemia a Maiella, prosegue per la provincia di L'Aquila, dove termina la tappa.

- martedì 13 ottobre,

E-Bike: inizio da Francavilla al Mare (Chieti), poi Santa Teresa di Spoltore, Spoltore, Cappelle, Montesilvano (Via Vestina), Marina di Città Sant'Angelo, prosegue per la provincia di Teramo, dove termina la tappa.

Biciclette convenzionali: il percorso è uguale, ma l'inizio sarà differito di un'ora e mezzo circa per ragioni organizzative.

 

I percorsi alternativi consigliati ai conducenti (autoveicoli e mezzi pesanti) -

- domenica 11 ottobre, per i soli autoveicoli (gli automezzi pesanti non circolano per il divieto festivo): l'accesso alle autostrade A/25 per Roma ed A/14 in entrambe le direzioni di marcia ed il transito sulle strade saranno normali; solo in località "Passolanciano" e nei Comuni di San Valentino in Abruzzo Citeriore, Caramanico e Sant'Eufemia a Maiella saranno possibili chiusure temporanee di tratti di strada interessati dall'attraversamento del Giro, con deviazioni attuate sul posto.

- martedì 13 ottobre, i caselli autostradali di Villanova (A/25) e Pescara Nord (A/14) saranno entrambi chiusi in uscita dalle 10 alle 14.

Gli autoveicoli ,

se già percorrono l'A/14 in direzione di Pescara, potranno uscire al casello di Pescara Ovest per poi proseguire lungo il raccordo autostradale 12 ("Asse Attrezzato"), la S.S. 5 "Tiburtina" e la S.S. 714 ("Circonvallazione di Pescara") per le destinazioni d'interesse, sempre che non siano interessate dal transito del Giro;

se si dirigono verso Pescara provenendo da località all'interno, potranno raggiungere la strada Lungofino (S.P. 2) , poi dirigersi verso il Comune di Cappelle percorrendo la S.P. 4, e poi verso la località "Passocordone" lungo la S.P. 4, raggiungere l'incrocio per il Comune di Pianella, percorrere la S.S. 81 in direzione del Comune di Cepagatti e raggiungere il centro commerciale "Megalò" (o, in alternativa, se il tratto dovesse essere bloccato in attesa del transito del Giro, percorre la S.S. 602 per il Comune di Rosciano per raggiungere il centro commerciale "Megalò") per raggiungere Pescara percorrendo il raccordo autostradale RA 12 ("Asse Attrezzato").

 

Gli automezzi pesanti ,

se già percorrono l'A/14 in direzione di Pescara, potranno uscire al casello di Pescara Ovest per poi proseguire lungo il raccordo autostradale 12 ("Asse Attrezzato"), la S.S. 5 "Tiburtina" e la S.S. 714 ("Circonvallazione di Pescara") per le destinazioni d'interesse, sempre che non siano interessate dal transito del Giro;

se si dirigono verso Pescara provenendo da località all'interno, potranno seguire lo stesso itinerario consigliato per gli autoveicoli.

L'ANAS ha assicurato che sul raccordo autostradale 12 ("Asse Attrezzato") non sono in corso lavori, e che sono stati temporaneamente rimossi i cantieri presenti sulla S.S. 714 ("Tangenziale di Pescara") da Montesilvano Colle a Francavilla al Mare.

 

Pescara, 9 ottobre 2020
Pubblicato il 09/10/2020
Ultima modifica il 09/10/2020 alle 11:06:55

 Istituito in Prefettura il gruppo tecnico di lavoro contro la violenza di genere.

Si è tenuta nel pomeriggio odierno una riunione presieduta dal Prefetto della provincia di Pescara, dott. Giancarlo Di Vincenzo, alla presenza del Procuratore della Repubblica dott.ssa Anna Rita Mantini, dell'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pescara, dell'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Montesilvano, della Consigliera Provinciale di Parità, dei vertici delle Forze di Polizia, del Dirigente della Polizia postale e delle comunicazioni, della A.S.L., della Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale, della Croce Rossa e delle Associazioni attive nella lotta alla violenza di genere.

Nel corso dell'incontro è stato deciso di istituire un gruppo tecnico di lavoro per sviluppare e promuovere iniziative coordinate fra istituzioni, associazioni ed enti pubblici coinvolti a vario titolo nella prevenzione e nel contrasto del fenomeno in argomento.

Nell'ambito delle attività messe in atto vengono previste tre strategie di intervento: di carattere comunicativo/informativo; di messa in rete delle risorse di cui il territorio dispone; di coordinamento operativo tra tutte le realtà che si occupano del fenomeno.

Molteplici le proposte avanzate che verranno sviluppate dal gruppo di lavoro nelle prossime riunioni.

Una particolare attenzione verrà dedicata a progetti che coinvolgono direttamente gli studenti delle scuole superiori, attraverso iniziative che mirano, grazie al ricorso dei più moderni canali comunicativi (web, social network, ecc.), a responsabilizzare e far divenire i ragazzi parte attiva del progetto stesso.

 Pescara, 9 ottobre 2020         

Pubblicato il
:

 EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 DECRETO LEGGE 7 OTTOBRE 2020 ,N.125

Decreto-Legge 7 ottobre 2020,n.125 "Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020."
Pubblicato il 08/10/2020
Ultima modifica il 08/10/2020 alle 11:46:53

 EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 DELIBERA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 7 OTTOBRE 2020

Delibera del Consiglio dei Ministri del 7 ottobre 2020- "Proroga dello stato di emergenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti trasmissibili."
Pubblicato il 08/10/2020
Ultima modifica il 08/10/2020 alle 11:52:31

 Intensificazione controlli quartiere Rancitelli.

Nella mattinata odierna si è tenuta una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto della provincia di Pescara, Giancarlo Di Vincenzo. All'incontro hanno partecipato il Sindaco del Comune di Pescara Carlo Masci, il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri, il Procuratore della Repubblica di Pescara Anna Rita Mantini, il Questore Francesco Guglielmo Misiti, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Pescara, col. Eduardo Gambardella, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, col. Vincenzo Grisorio.

Il Sindaco del Comune di Pescara è stato accompagnato dall'assessore all'Urbanistica e all'Edilizia Residenziale Pubblica Isabella Del Trecco e dal Comandante della Polizia municipale di Pescara, col. Danilo Palestini; il Questore di Pescara dal Capo di Gabinetto della Questura Patrizia Traversa.

Nel corso della riunione è stata esaminata con attenzione la situazione del quartiere Rancitelli, alla luce degli ultimi episodi ivi verificatisi.

All'esito di un'accurata valutazione è stato deciso di disporre un'ulteriore intensificazione dei controlli da parte delle Forze dell'ordine, pianificati con servizi innovativi, flessibili e finalizzati al costante e capillare monitoraggio del territorio.

 Pescara, 5.10.2020

Pubblicato il
:

 Intensificazione del controllo sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19

Il Prefetto della provincia di Pescara, Giancarlo Di Vincenzo, nel richiamare le indicazioni condivise in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, ha dato disposizioni alle Forze dell'ordine affinché venga intensificato il controllo sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Pescara, 2.10.2020

Pubblicato il
:

 
Torna su