Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Perugia

Comunicati Stampa

 

 ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE PER "IL RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE"

 

Nella mattinata di oggi, venerdì 14 dicembre 2018, si è svolta un'esercitazione di protezione civile per testare i Piani di Emergenza Esterna degli stabilimenti Olivi, sito nel Comune di Panicale, Silver Gas, nel Comune di Forgiano, e Foligno Gas, sito in Foligno, tutti depositi di GPL.

 

L'esercitazione, diretta dalla Prefettura, rientra nella tipologia "Table Top", cioè per posti comandi e senza movimentazione di personale sul territorio. Tutte le componenti del Sistema di Protezione Civile, operanti sul territorio, sono state coinvolte. L'esercitazione ha costituito l'occasione per verificare, in particolare, la circolarità dei flussi comunicativi tra le strutture interessate, le procedure e i tempi di attivazione.

Vigili del Fuoco, Forze di Polizia, Servizio Sanitario Regionale, Agenzia per la Protezione Ambientale, le Amministrazioni comunali interessate e le tre Aziende, classificate a rischio di incidente rilevante, hanno simulato, sulla base di uno scenario ripreso dalle rispettive pianificazioni di emergenza, interventi di soccorso e di assistenza negli stabilimenti, senza coinvolgere la popolazione, essendo le conseguenze degli eventi incidentali confinate all'interno degli stessi

Perugia, 14 dicembre 2018

                                                                            L'Addetto Stampa

                                                                                (Baldoni)

Pubblicato il 14/12/2018
Ultima modifica il 14/12/2018 alle 13:55:37

 NUOVO CAPO DI GABINETTO DELLA PREFETTURA

 

Il Viceprefetto dott. Antonio Giaccari è il nuovo Capo di Gabinetto di questa Prefettura, proveniente dalla Sede di Parma, dove ha ricoperto analogo incarico.

Il Dott. Giaccari sostituisce la Dott. ssa Angela Buzzanca, trasferita presso il Ministero dell'Interno.
 
In possesso della laurea in Giurisprudenza e del diploma di specializzazione post- laurea in Scienze delle Autonomie locali, conseguito presso l'Università di Bari, il Dott. Giaccari è entrato in carriera nel 1994 presso la Prefettura di Bergamo dove è rimasto fino al 2000, quale funzionario addetto all'Ufficio di Gabinetto, occupandosi di ordine e sicurezza pubblica, protezione civile e autonomie locali.

Ha svolto servizio, altresì, presso le Prefetture di Pisa, Milano, Brescia, Brindisi e Lecce, occupandosi, complessivamente, delle diverse materie trattate dall'Ufficio Territoriale del Governo.

E' stato, inoltre, Responsabile del Centro Operativo Misto di San Demetrio ne' Vestini (AQ), in occasione del terremoto dell'Abruzzo del 6 aprile 2009.

Per il servizio svolto gli è stato rilasciato apposito attestato di Pubblica Benemerenza, con relative medaglie, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

E' stato in missione presso la Prefettura di Roma in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia del 2016 e Vicecapo di Gabinetto di quella Prefettura

Ha svolto incarichi commissariali in diversi comuni, anche in enti sciolti per infiltrazione della criminalità organizzata.

 

Perugia, 14 dicembre 2018

                                                                                        L'Addetto Stampa

                                                                                               (Baldoni)
Pubblicato il 14/12/2018
Ultima modifica il 14/12/2018 alle 16:21:58

 Perugia, riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

 

Nella mattinata odierna, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.
 
Nel corso dell'incontro, al quale hanno preso parte il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Perugia, Fausto Cardella, nonché i Procuratori della Repubblica di Perugia, Luigi De Ficchy e di Spoleto, Alessandro Cannevale, è stata svolta un'attenta ed approfondita analisi del tema della prevenzione e del contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, già all'ordine del giorno della seduta del Comitato svoltasi lo scorso 23 novembre, sulla base della recentissima direttiva adottata in materia dal Ministro dell'Interno e di una circolare del Capo della Polizia attuativa della stessa.

In particolare, sono stati esaminati i dati relativi all'andamento del fenomeno droga in Provincia e sono state approfondite le strategie operative, finalizzate a rafforzare i dispositivi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In proposito, è stata sottolineata l'importanza degli interventi in atto per la riqualificazione urbanistica di aree degradate del territorio, nonché della valorizzazione, anche con il concorso dei Comuni, degli strumenti previsti dalle più recenti normative.

Perugia, 13 dicembre 2018

                                                                              L'ADDETTO STAMPA

                                                                                       (Baldoni)
Pubblicato il 13/12/2018
Ultima modifica il 14/12/2018 alle 09:14:11

 Perugia, riunione in Prefettura con i rappresentanti delle organizzazioni di categoria dei gestori di discoteche e degli addetti ai servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo.

 

Nella mattinata odierna, si è tenuto in Prefettura un incontro con i rappresentanti delle organizzazioni maggiormente rappresentative sul piano nazionale delle categorie dei gestori di discoteche e degli addetti ai servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo, firmatarie del Protocollo d'Intesa per la sicurezza delle discoteche stipulato lo scorso 22 ottobre.

A detto incontro, convocato e presieduto dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, hanno preso parte anche i vertici territoriali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.

Il Prefetto ha richiamato l'attenzione sull'importanza di una costante e fattiva collaborazione tra le Istituzioni interessate e i gestori dei locali, allo scopo di garantire sempre più elevati livelli di sicurezza.

A tal fine - ha sottolineato - occorre fornire scrupolosa osservanza alle disposizioni normative in materia di sicurezza, nonché dare puntuale ed immediata attuazione al sopracitato Protocollo d'Intesa, adempiendo agli impegni con lo stesso assunti.

Da parte loro, i rappresentanti delle Associazioni presenti al Tavolo hanno assicurato la massima collaborazione, impegnandosi, altresì, a porre in essere una mirata attività di sensibilizzazione in favore dei gestori dei locali.

E' stato inoltre convenuto di realizzare specifiche iniziative di formazione rivolte ai giovani, con il coinvolgimento delle Istituzioni scolastiche e di tutti gli operatori del settore.

Perugia, 12 dicembre 2018

 

                                                                                              L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                          (Baldoni)

 
Pubblicato il 12/12/2018
Ultima modifica il 12/12/2018 alle 14:13:29

 Perugia, riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

 

Nella mattinata odierna, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.

In apertura dei lavori, con la partecipazione del Sindaco di Assisi nonché di un rappresentante del Sacro Convento, è stata svolta un'attenta ed approfondita analisi dei profili di security e di safety relativi al Concerto di Natale in programma ad Assisi il prossimo 15 dicembre, al fine di individuare le misure necessarie a garantirne la realizzazione in condizioni di massima sicurezza.

Successivamente, con l'intervento del Vicesindaco di Montefalco, sono stati esaminati gli aspetti connessi alla sicurezza della competizione equestre Umbria Endurance Lifestyle in programma in quel Comune il 16 dicembre prossimo.

Infine, alla presenza del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, è stato posto all'attenzione il tema della sicurezza delle discoteche e dei locali di pubblico spettacolo e sono state approfondite possibili iniziative per un suo ulteriore innalzamento, anche in attuazione dell'apposito Protocollo d'Intesa sottoscritto lo scorso 22 ottobre tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia e i rappresentanti territoriali delle Organizzazioni maggiormente rappresentative a livello nazionale delle categorie dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo medesimi.

In tale quadro, già nella settimana in corso, verranno convocate per un incontro in Prefettura le predette Associazioni.

 

Perugia, 10 dicembre 2018

 

                                                                                              L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                          (Baldoni)

 

Pubblicato il 10/12/2018
Ultima modifica il 11/12/2018 alle 07:58:02

 Prefettura di Perugia - Installazione totem informativo presso la sede di Corso Cavour n. 125

 

 

Per offrire un servizio migliore ai cittadini stranieri che si rivolgono agli uffici della Prefettura da oggi c'è uno strumento in più. Un totem informativo è stato, infatti, installato negli uffici di Corso Cavour.

Attraverso la consultazione del totem si possono acquisire informazioni, tradotte in lingue diverse, con contenuti multimediali costantemente aggiornati sulla sanità, il lavoro, la formazione. Questo servizio viene fornito alla Prefettura di Perugia, a titolo gratuito, grazie ad un progetto di collaborazione, promosso dalla Regione Umbria, tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero dell'Interno e le ACLI.

Perugia, 7 dicembre 2018

 

                                                                                              L'ADDETTO STAMPA

Pubblicato il 07/12/2018
Ultima modifica il 10/12/2018 alle 07:54:24

 Perugia, sottoscritto tra la Prefettura ed il Comune di Assisi un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato

 

 

Nella mattinata odierna, alla presenza dei vertici territoriali delle Forze di Polizia, ha avuto luogo in Prefettura la sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia ed il Sindaco del Comune di Assisi, Stefania Proietti.

Salgono così ad 11 i Comuni della Provincia che hanno già aderito a tale innovativo Protocollo, avendolo precedentemente stipulato i Sindaci di Perugia, Foligno, Umbertide, Deruta, Castel Ritaldi, Spello, Trevi, Bevagna, Cannara e Gualdo Cattaneo.

Il documento si pone nel quadro delle iniziative per la sicurezza integrata e partecipata promosse dalla Prefettura in sinergia con le Istituzioni del territorio, al fine di assicurare sempre più elevati livelli di sicurezza, anche attraverso forme di coinvolgimento dei cittadini.

Questi ultimi, infatti, a seguito dell'adozione da parte del Comune di un apposito Progetto di vicinato, potranno concorrere alle attività di controllo ivi previste.

 

Perugia, 3 dicembre 2018

                                                                               L' Addetto Stampa

                                                                                         (Baldoni)

 

Foto 1   Foto 2   Foto 3   Foto 4

Pubblicato il 03/12/2018
Ultima modifica il 03/12/2018 alle 12:46:39

 
Torna su