Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Perugia

Comunicati Stampa

 

 Perugia, il Presidente della Provincia in visita istituzionale in Prefettura

 

Nel pomeriggio odierno, il neo-Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, si è recato in visita istituzionale in Prefettura, ove ha incontrato il Prefetto, Claudio Sgaraglia.

Detta visita, che ha avuto luogo a pochi giorni dall'insediamento del Presidente Bacchetta, si è svolta in un clima costruttivo e di viva cordialità, richiamando la consueta collaborazione interistituzionale.

Nel corso dell'incontro, sono stati affrontati i temi della promozione della legalità, dello sviluppo del territorio e della sicurezza, anche ai fine di favorire la realizzazione di ulteriori sinergie.

Perugia, 29 novembre 2018

                                                                                     L'ADDETTO STAMPA

                                                                                             (Baldoni)
Foto 1   Foto 2
Pubblicato il :

 Perugia - Convegno 'Etica e Legalità"

Perugia -  Convegno "Etica e Legalità". La prevenzione dei fenomeni di usura, estorsione e ludopatia. Giovedì 22 novembre, ore 14.00, Aula Magna del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione.

 

Giovedì 22 novembre, con inizio alle ore 14.00, avrà luogo, presso l'Aula Magna del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell'Università degli Studi di Perugia, un convegno dal titolo "Etica e Legalità. La prevenzione dei fenomeni di usura, estorsione e ludopatia", moderato dal Prof. Massimiliano Marianelli, delegato del Rettore per la didattica.

L'evento è stato organizzato dalla Prefettura di Perugia in collaborazione con l'Università degli Studi di Perugia.

Dopo gli indirizzi di saluto del Rettore, Prof. Franco Moriconi, della Direttrice del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell'Università degli Studi di Perugia, Prof.ssa Claudia Mazzeschi e del Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, interverranno, in qualità di relatori, il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Perugia, Fausto Cardella, il Presidente della Fondazione Umbria contro l'Usura, Alberto Bellocchi, il Direttore della Filiale della Banca d'Italia di Perugia, Nicola Barbera, il Prof. Luca Ferrucci, Ordinario di economia e gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia dell'Università degli Studi di Perugia, la Prof.ssa Chiara Pazzagli, Professore Associato di psicologia dinamica presso il Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell'Ateneo, il Prof. Enrico Carloni, Delegato del Rettore della predetta Università per la promozione della trasparenza e legalità e Uliano Conti, Sociologo dell'Università degli Studi di Perugia.

I lavori verranno conclusi dal Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative Antiracket e Antiusura, Prefetto Domenico Cuttaia, il quale illustrerà i profili normativi e solidaristici inerenti l'attività di contrasto al racket ed all'usura.

Sarà gradita la partecipazione degli operatori dell'informazione.

 

Perugia, 19 novembre 2018

                                                                                                 L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                         BALDONI

Pubblicato il 19/11/2018
Ultima modifica il 19/11/2018 alle 13:56:43

 Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada. A Perugia il Prefetto Claudio Sgaraglia e il Questore Giuseppe Bisogno incontrano gli studenti del Liceo Scientifico G. Galilei.

 

Nella mattinata odierna, si è tenuto un incontro con gli studenti del Liceo Scientifico G. Galilei di Perugia, dedicato al tema della sicurezza stradale, al quale hanno preso parte il Prefetto Claudio Sgaraglia, unitamente al Questore, Giuseppe Bisogno ed alla Dirigente della locale Sezione di Polizia Stradale, Elena De Angelis.

L'iniziativa, organizzata in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale, si pone nel quadro delle celebrazioni per la Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada, fissata ogni anno per la terza domenica di novembre, al fine di sensibilizzare i giovani sull'importanza di tenere alla guida condotte responsabili.

Nel corso dell'incontro, è stato evidenziato che la prima causa di morte fra i giovani è quella per incidenti stradali, ed è stata sottolineata la rilevanza del valore della vita umana, evidenziando la gravità delle limitazioni che possono derivare dal mancato rispetto delle regole del Codice della strada e, più in generale, da condotte di guida distratte, nonché da stili di vita non corretti, caratterizzati dall'utilizzo di sostanze alcoliche o stupefacenti.

Nel corso dell'incontro, gli studenti si sono positivamente confrontati su tali argomenti, anche attraverso domande rivolte alla Dirigente della Sezione di Polizia Stradale, che ha fornito, insieme ai propri collaboratori, informazioni utili sulle misure di sicurezza da osservare.

 

Perugia, 19 novembre 2018

                                                                                                 L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                         BALDONI
Pubblicato il 19/11/2018
Ultima modifica il 19/11/2018 alle 14:02:38

 Perugia, domani in Prefettura (h. 11.00) la Conferenza Regionale delle Autorità di Pubblica Sicurezza"

  

Nella mattinata di domani, con inizio alle ore 11,00, avrà luogo in Prefettura una seduta della Conferenza Regionale delle Autorità di Pubblica Sicurezza, convocata dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, nell'esercizio della delega conferita ai Prefetti dei capoluoghi di Regione dal Ministro dell'Interno.

All'incontro, dedicato allo svolgimento di un'attenta ed approfondita analisi della situazione generale dell'ordine e della sicurezza pubblica nella Regione Umbria, prenderanno parte il Prefetto di Terni, Paolo De Biagi, il Presidente della Corte d'Appello di Perugia, Mario Vincenzo D'Aprile, il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello, Fausto Cardella, il Procuratore Distrettuale Antimafia di Perugia, Luigi De Ficchy, la Presidente del Tribunale di Perugia,Mariella Roberti, nonché i vertici regionali e provinciali delle Forze di Polizia.

 

 

Perugia, 19 novembre 2018

                                                                                                 L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                         BALDONI
Pubblicato il 19/11/2018
Ultima modifica il 19/11/2018 alle 14:01:43

 Perugia, sottoscritto tra la Prefettura ed i Comuni di Bevagna e Cannara un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato

 

Nella mattinata odierna, alla presenza dei vertici territoriali delle Forze di Polizia, ha avuto luogo in Prefettura la sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia ed i Sindaci dei Comuni di Bevagna, Annarita Falsacappa e di Cannara, Fabrizio Gareggia.

Salgono così a 10 i Comuni della Provincia che hanno già aderito a tale innovativo Protocollo, avendolo precedentemente stipulato i Sindaci di Perugia, Foligno, Umbertide, Deruta, Castel Ritaldi, Spello, Trevi e Gualdo Cattaneo.

Il documento si pone nel quadro delle iniziative per la sicurezza integrata e partecipata promosse dalla Prefettura in sinergia con le Istituzioni del territorio, al fine di assicurare sempre più elevati livelli di sicurezza, anche attraverso forme di coinvolgimento dei cittadini.

Questi ultimi, infatti, a seguito dell'adozione da parte del Comune di un apposito Progetto di vicinato, potranno concorrere alle attività di controllo ivi previste.

 

Perugia, 12 novembre 2018

                                                                               L' Addetto Stampa

                                                                                         (Baldoni)

 

Foto 1   Foto 2   Foto 3   Foto 4

Pubblicato il 13/11/2018
Ultima modifica il 13/11/2018 alle 10:47:25

 Perugia, il Prefetto incontra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali FILLEA CGIL, FILCA CISL e FENEALUIL Umbria

 

II Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, ha ricevuto in Prefettura una delegazione delle organizzazioni sindacali FILLEA CGIL, FILCA CISL e FENEALUIL, che ne avevano fatto richiesta per un confronto sulle recenti novità normative introdotte in materia di ricostruzione conseguente agli eventi sismici succedutisi dal 24 agosto 2016.

In particolare, nel corso dell'incontro, sono stati affrontati i temi della sicurezza e della legalità nella ricostruzione medesima, con riferimento alla quale, i rappresentanti sindacali hanno evidenziato la necessità che venga mantenuto particolarmente elevato il livello di attenzione, allo scopo di prevenire eventuali tentativi di infiltrazioni criminali e di garantire la sicurezza dei lavoratori impiegati, nonché il rispetto della normativa in materia di rapporti di lavoro.

A tal fine, hanno manifestato piena disponibilità a concorrere alla definizione di iniziative condivise, finalizzate ad assicurare sempre più incisivi controlli, anche attraverso il Tavolo Provinciale sui flussi di manodopera.

Da parte sua, il Prefetto Sgaraglia ha ringraziato i rappresentanti sindacali per la disponibilità espressa, in relazione alla quale, con il coinvolgimento delle competenti Istituzioni, verranno valutate possibili forme di collaborazione, anche attraverso l'eventuale stipula di un protocollo d'intesa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, già allo studio della Prefettura.

Il Prefetto, inoltre, ha assicurato il massimo impegno delle Istituzioni interessate, che operano quotidianamente in modo sinergico a presidio della legalità e della sicurezza della ricostruzione.

Perugia, 8 novembre 2018

                                                                  L'ADDETTO STAMPA

                                                                            (Baldoni)
Pubblicato il :

 
Torna su