Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Perugia

Comunicati Stampa

 

 Perugia, riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

       

Nel pomeriggio odierno, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.

In apertura dei lavori, alla presenza del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Perugia, Prof. Franco Moriconi, sono stati sottoposti all'attenzione del Consesso i profili di sicurezza relativi alla cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico 2018 - 2019, in programma il prossimo 27 marzo, alla quale è previsto l'intervento del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti.

Successivamente, con la partecipazione dei rappresentanti di tutte le Istituzioni e degli Enti interessati, è stato svolto un attento ed approfondito esame degli aspetti organizzativi inerenti la visita ad Assisi della Famiglia Reale di Giordania e della Cancelliera della Repubblica Federale di Germania, Angela Merkel, per la cerimonia di consegna della "Lampada della Pace di San Francesco", in programma ad Assisi il prossimo 29 marzo, già all'ordine del giorno della seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica dello scorso 13 marzo.

In particolare, sono state individuate ed unanimemente condivise le misure di security e di safety, idonee a garantire la necessaria cornice di sicurezza della manifestazione.

 
Perugia, 21 marzo 2019
 

                                                                                              L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                    (Baldoni)

 
Pubblicato il 22/03/2019
Ultima modifica il 22/03/2019 alle 08:01:12

 Il Comandante delle Forze Operative Nord dell'Esercito in visita istituzionale in Prefettura

      
Nella mattinata odierna, il Comandante delle Forze Operative Nord dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Amedeo Sperotto, si è recato in visita istituzionale in Prefettura ove è stato ricevuto dal Prefetto, Claudio Sgaraglia.

L'incontro con il Prefetto, avvenuto nell'ambito di una visita effettuata dal Generale Sperotto ai Reparti dell'Esercito impegnati nell'Operazione Strade Sicure nelle Regioni Umbria e Marche, si è svolto in un clima costruttivo e di piena collaborazione interistituzionale.

In particolare, sono stati affrontati i temi della vigilanza e della sicurezza, strettamente connessi con l'attività delle Forze Armate.

 

Perugia, 20 marzo 2019

 

                                                                                              L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                          (Baldoni)
Pubblicato il 21/03/2019
Ultima modifica il 21/03/2019 alle 13:36:10

 19 marzo 2019, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, in visita alla Casa Circondariale di Capanne

 

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, si è recato in visita presso la Casa Circondariale di Capanne di Perugia.

Al suo arrivo, il Prefetto è stato ricevuto dalla Direttrice, Bernardina Di Mario, che gli ha dettagliatamente illustrato il modello organizzativo e funzionale della struttura carceraria perugina, nonché le iniziative realizzate e quelle in programma, in favore dei detenuti, al fine di favorirne il processo di reinserimento sociale.

Da parte sua, il Prefetto Sgaraglia, nell'evidenziare l'esigenza di una costante, sinergica collaborazione interistituzionale che coinvolga a pieno anche gli istituti carcerari della Provincia, ha voluto ringraziare la Direttrice Di Mario per quanto fatto, sottolineando l'importanza dell'attività svolta per il recupero e la rieducazione dei detenuti.

Il Prefetto ha anche incontrato una rappresentanza del personale della Polizia Penitenziaria, alla quale ha manifestato vivo apprezzamento per il faticoso e delicato lavoro svolto e l'encomiabile impegno, al fine di garantire le necessarie condizioni di sicurezza.

 

Perugia, 19 marzo 2019

                                                                               L' Addetto Stampa

                                                                                         (Baldoni)
Pubblicato il 19/03/2019
Ultima modifica il 20/03/2019 alle 08:10:31

 19 marzo 2019, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, in visita istituzionale ai Comuni di Fratta Todina e Montecastello di Vibio

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, si è recato in visita istituzionale presso il Comune di Fratta Todina, ove è stato ricevuto dal Sindaco, Giuliana Bicchieraro e, successivamente, presso il Comune di Montecastello di Vibio, in cui ha incontrato il Sindaco, Daniela Brugnossi.

Particolare apprezzamento è stato espresso da entrambi i Sindaci per la scelta del Prefetto di recarsi sul territorio, per conoscere e prendere direttamente contatto con le singole realtà locali.

Nel corso degli odierni incontri, svoltisi in un clima costruttivo e di cordialità, è stato richiamato lo stretto e consolidato rapporto di leale, sinergica collaborazione esistente tra la Prefettura ed i Comuni in argomento, che consente di operare proficuamente per favorire lo sviluppo del territorio, nonché per il contrasto dei fenomeni di illegalità.

In particolare, è stata esaminata la situazione socio-economica locale e sono stati, altresì, affrontati i temi della promozione della legalità e della sicurezza, anche al fine di definire nuove, condivise forme di collaborazione sul piano della sicurezza integrata e partecipata.

 

Perugia, 19 marzo 2019

 

L' Addetto Stampa

      (Baldoni)

 

Foto n. 1    Foto n. 2    Foto n. 3

Pubblicato il :

 14 marzo 2019, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, in visita istituzionale ai Comuni di Piegaro, Città della Pieve e Paciano

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, si è recato in visita istituzionale presso il Comune di Piegaro, ove è stato ricevuto dal Sindaco, Roberto Ferricelli e, successivamente, presso i Comuni di Città della Pieve e di Paciano, in cui ha incontrato i Sindaci Fausto Scricciolo e Riccardo Bardelli.

Nel corso di tutti gli incontri, che si sono svolti in un clima costruttivo e di cordialità, è stato richiamato lo stretto e consolidato rapporto di leale, sinergica collaborazione esistente tra la Prefettura ed i Comuni in argomento, che consente di operare proficuamente per favorire lo sviluppo del territorio, nonché per il contrasto dei fenomeni di illegalità.

In particolare, è stata esaminata la situazione socio-economica locale e sono stati, altresì, affrontati i temi della promozione della legalità e della sicurezza, anche al fine di definire nuove, condivise forme di collaborazione sul piano della sicurezza integrata e partecipata.

 

Perugia, 14 marzo 2019

 

                                                                                         L' Addetto Stampa

                                                                                                (Baldoni)
 
 
Foto n. 1    Foto n. 2    Foto n. 3    Foto n. 4   Foto n. 5    Foto n. 6  
Foto n. 7    Foto n. 8    Foto n. 9
 
 
Pubblicato il :

 Perugia, sottoscritto tra la Prefettura ed i Comuni di Cascia e Sigillo un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato

Nella mattinata odierna, alla presenza dei vertici territoriali delle Forze di Polizia, ha avuto luogo in Prefettura la sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa per il Controllo di Vicinato tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia ed i Sindaci dei Comuni di Cascia, Mario De Carolis e di Sigillo, Riccardo Coletti.

Salgono così a 17 i Comuni della Provincia che hanno già aderito a tale innovativo protocollo, il quale si pone nel quadro delle iniziative per la sicurezza integrata e partecipata promosse dalla Prefettura in sinergia con le Istituzioni del territorio, al fine di assicurare sempre più elevati livelli di sicurezza, anche attraverso forme di coinvolgimento dei cittadini.

Questi ultimi, infatti, a seguito dell'adozione da parte del Comune di un apposito Progetto di vicinato, potranno concorrere alle attività di controllo ivi previste.

Al termine della cerimonia, il Sindaco di Cascia ha voluto ringraziare il Prefetto e le Forze di Polizia per il costante impegno e la vicinanza dimostrata alla comunità locale, tanto gravemente colpita dai noti eventi sismici del 2016, sottolineando l'importanza dell'odierno Protocollo per la prevenzione ed il contrasto a fenomeni di illegalità.

Da parte sua, il Prefetto Sgaraglia ha ribadito l'impegno delle Istituzioni in favore di tutti i territori della Provincia interessati dagli eventi sismici in parola, anche attraverso strumenti pattizi, idonei a favorire lo sviluppo di nuove sinergie e forme di collaborazione.

 

Perugia, 13 marzo 2019

 

L' Addetto Stampa

      (Baldoni)

 

 

Foto n. 1    Foto n. 1    Foto n. 3    Foto n. 4
Pubblicato il :

 Perugia, riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Nella mattinata odierna, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.

In apertura dei lavori, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni e degli Enti interessati, è stata nuovamente sottoposta all'attenzione del Consesso la gara ciclistica Tirreno - Adriatico, già all'ordine del giorno delle sedute del 19 febbraio e del 5 marzo u.s., le cui tappe 3° (Pomarance - Foligno) e 4° (Foligno - Fossombrone), in programma rispettivamente il 15 ed il 16 marzo, attraverseranno il territorio provinciale.

In particolare, sono state definite le misure di Security e di Safety idonee ad assicurare lo svolgimento della manifestazione in condizioni di massima sicurezza, nonché approfonditi tutti gli aspetti di carattere organizzativo, oltre ai necessari raccordi operativi e funzionali.

Successivamente, con la partecipazione del Sindaco di Assisi, Stefania Proietti, e del Custode del Sacro Convento, Padre Mauro Gambetti, è stato svolto un preliminare esame dei profili di sicurezza relativi alla visita ad Assisi della Famiglia Reale di Giordania e della Cancelliera della Repubblica Federale di Germania, Angela Merkel, per la cerimonia di consegna della "Lampada della Pace di San Francesco", in programma ad Assisi il prossimo 29 marzo. 

Al riguardo,, sono state avviate le attività necessarie ad assicurare l'ordinato e sereno svolgimento dell'evento, che, comunque costituirà oggetto di ulteriore approfondimento in una prossima riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Al termine, è stato esaminato uno schema di Protocollo d'Intesa per favorire la ricerca di persone scomparse affette da patologie neuro-degenerative, predisposto dalla Prefettura sentito il Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse.

Il documento, che prevede il coordinamento delle attività di ricerca delle persone affette da tali patologie, da effettuarsi con l'ausilio di dispositivi di geolocalizzazione, sarà sottoposto a breve all'analisi di tutte le Istituzioni interessate, per la sua definizione.

 

Perugia, 13 marzo 2019

 

L'ADDETTO STAMPA

       (Baldoni)

 

Pubblicato il :

 Il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, in visita ai Comuni di Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del Lago e Panicale

 

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, si è recato in visita istituzionale presso il Comune di Tuoro sul Trasimeno, ove è stato ricevuto dal Sindaco, Patrizia Cerimonia e, successivamente, presso i Comuni di Castiglione del Lago e di Panicale, in cui ha incontrato i Sindaci Sergio Batino e Giulio Cherubini.

Nel corso di tutti gli incontri, che si sono svolti in un clima costruttivo e di cordialità, è stato richiamato lo stretto e consolidato rapporto di leale, sinergica collaborazione esistente tra la Prefettura ed i Comuni in argomento, che consente di operare proficuamente per favorire lo sviluppo del territorio, nonché per il contrasto dei fenomeni di illegalità.

In particolare, è stata esaminata la situazione socio-economica locale e sono stati, altresì, affrontati i temi della promozione della legalità e della sicurezza, anche al fine di definire nuove, condivise forme di collaborazione sul piano della sicurezza integrata e partecipata.

 

Perugia, 7 marzo 2019

                                                                               L' Addetto Stampa

                                                                                         (Baldoni)
 
 
Foto n. 1    Foto n. 2   Foto n. 3     Foto n. 4    Foto n. 5    Foto n. 6
Pubblicato il :

 Perugia, riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Nel pomeriggio odierno, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.

In apertura dei lavori, sono stati approfonditi i profili di sicurezza connessi allo svolgimento della prossima edizione della Festa dei Ceri, in programma a Gubbio il 15 maggio 2019, con la partecipazione del Sindaco della città, nonché di rappresentanti delle Famiglie Ceraiole.

In particolare,il Consesso, anche alla luce dell'esperienza maturata nella scorsa edizione, ha avviato l'esame delle misure di security e di safety da adottare al fine di garantire lo svolgimento dell'evento in condizioni di massima sicurezza.

Successivamente, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni e degli Enti interessati, è stata sottoposta all'attenzione del Comitato la gara ciclistica Tirreno - Adriatico, già all'ordine del giorno della seduta dello scorso 19 febbraio, le cui tappe 3° (Pomarance - Foligno) e 4° (Foligno - Fossombrone), in programma rispettivamente il 15 ed il 16 marzo, attraverseranno il territorio provinciale.

In particolare, sono state attentamente esaminate le condizioni del percorso di gara, nonché individuate e condivise le misure idonee a prevenire il verificarsi di situazioni di criticità.

Successivamente, è stato approvato il progetto per l'implementazione della videosorveglianza in ambito urbano presentato dal Comune di Assisi.

A conclusione dei lavori, sono stati sottoposti all'attenzione del Comitato i profili inerenti la sicurezza della prima edizione della manifestazione Mercato Europeo del Commercio Ambulante, che avrà luogo a Foligno dall'8 al 10 marzo, per la quale, allo stato, non si sono evidenziate problematiche di rilievo.

 

Perugia, 5 marzo 2019

 

L'ADDETTO STAMPA

       (Baldoni)

Pubblicato il :

 La Presidente della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti in visita istituzionale in Prefettura

Nella mattinata odierna, la Presidente della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti dell'Umbria, Emma Rosati, si è recata in visita istituzionale in Prefettura ove ha incontrato il Prefetto, Claudio Sgaraglia.

La visita, avvenuta a pochi giorni dall'insediamento della Presidente Rosati, si è svolta in un clima costruttivo e di viva cordialità, richiamando la consueta collaborazione interistituzionale.

Nel corso dell'incontro, sono stati affrontati i temi del buon andamento e della promozione della legalità nei diversi ambiti dell'azione amministrativa, strettamente connessi con quelli della giustizia contabile.

Al termine, il Prefetto ha formulato alla dott.ssa Rosati i migliori auguri per lo svolgimento del prestigioso incarico.

 

Perugia, 1° marzo 2019

 

L'ADDETTO STAMPA

            (Baldoni)

Pubblicato il :

 
Torna su