Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Perugia

Cittadinanza

AVVISO
Ai sensi delle modifiche introdotte dal decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 , in vigore dal 5 ottobre 2018 i TERMINI per la conclusione dei procedimenti di concessione della cittadinanza ancora non conclusi alla data del 5 ottobre 2018 sono di 48 mesi dalla data di presentazione dell'istanza.
 
 
I principali modi per divenire cittadino italiano sono per residenza e per matrimonio .

Cittadinanza per residenza/naturalizzazione
Puoi chiedere il riconoscimento della cittadinanza se risiedi legalmente e continuativamente da almeno 10 anni sul territorio dello Stato italiano. Se sei cittadino dell'U.E. occorrono 4 anni di residenza legale. ( art. 9)
 
  Cittadinanza per matrimonio
Puoi acquisire la cittadinanza italiana se sei coniugato da almeno due anni con cittadino italiano e risiedi in Italia da almeno due anni (in tale caso, se dall'unione sono nati figli, il termine è dimezzato); occorrono tre anni se risiedi all'estero, sempre che al momento della relativa decisione non sia intervenuta la separazione dei coniugi o lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio. ( art. 5)
 
Cittadinanza per apolidi e rifugiati
Per i titolari di permesso per protezione internazionale, per gli apolidi e per i maggiorenni adottati da cittadini italiani, occorrono 5 anni di residenza legale. ( art. 9)
 
ATTENZIONE! La residenza deve essere continuativa e ininterrotta fino al momento del giuramento.

I requisiti richiesti sono:
• la residenza legale e continuativa
• il possesso di redditi sufficienti
• l'integrazione sociale in Italia
• l'assenza di condanne nel Paese di origine e in Italia
• assenza di motivi ostativi per la sicurezza pubblica
 
RICORDA! Dal 18 maggio del 2015 è entrato in funzione il si stema di presentazione delle domande di cittadinanza onli ne . Per maggiori informazioni rivolgiti allo sportello Unico Immigrazione o agli Sportelli Immigrazione dei Comuni
 
 
Cosa deve fare il cittadino
 
Il richiedente compilerà la domanda, utilizzando le credenziali d'accesso ricevute a seguito di registrazione sul portale dedicato, e la trasmetterà in formato elettronico, unitamente ad un documento di riconoscimento, agli atti formati dalle autorità del Paese di origine (atto di nascita e certificato penale) e alla ricevuta dell'avvenuto pagamento del contributo di euro 250,00 .
 
ATTENZIONE! Il minore straniero nato in Italia, diventa cittadino italiano soltanto se soggiorna ininterrottamente in Italia fino alla maggiore età e richiede il riconoscimento della cittadinanza italiana al proprio Comune di residenza tra il 18° e il 19° anno di età.
 
 
RICORDA! Se hai ottenuto la cittadinanza i figli minori conviventi e regolarmente residenti sul territorio presenti al momento del giuramento acquistano la cittadinanza italiana.
 
Dirigente Dell'Area:Dott.ssa Francesca SALADINO
Email Dirigente Dell'Area: francesca1.saladino(at)interno.it

Cittadinanza

Addetto: Francesco Paolo Albano: francescopaolo.albano@interno.it
Paolo Dorillo: paolo.dorillo@interno.it
Orari di ricevimento:
  • Lunedì dalle 09:30 alle 12:00
  • Mercoledì dalle 09:30 alle 12:00
Ubicazione dell'Ufficio: Corso Cavour, 125
Email dell'ufficio:
Telefono:
 
email Sportello Cittadinanza: cittadinanza.pref_perugia(at)interno.it

Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 08/10/2020 alle 12:25

 
Torna su