Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pavia

Comunicati Stampa

 

 Comunicato stampa 30/12/2020 - APP Trasporti

COMUNICATO STAMPA

 

In data 29 dicembre u.s., si è tenuta, in videoconferenza, presso questa Prefettura, una seduta del Tavolo di coordinamento scuola Trasporti durante il quale è stato confermato il documento operativo già adottato in data 21 dicembre scorso.

Detta riunione si è resa necessaria a seguito della pubblicazione del Decreto del Ministro della Salute che ha modificato la percentuale della didattica in presenza, per le scuole secondarie superiori, fissandolaal 50%, fino al 15 gennaio p.v..

La misura innovativa previstadal piano, è il servizio " Prenota scuola"  dell' APP  di Autoguidovie sviluppato con la collaborazione dell'Agenzia del Trasporto Pubblico Locale, della Provincia di Pavia e dei Dirigenti degli istituti secondari superiori della provincia.

Registrandosi all'APP, lo studente potrà prenotare la propria corsa nei giorni in cui usa il trasporto pubblico per andare e tornare da scuola e nel contempo sarà possibile tracciare il flusso dell'utenza e valutare eventuali correttivi (in funzione anti-contagio).

Il servizio di registrazione è attivo già dal 14 dicembre 2020 e consentirà agli studenti di prenotare settimanalmente la corsa.

Per la prenotazione è necessario essere in possesso del titolo di viaggio che potrà essere acquistato tramite l'APP di Autoguidovie, contestualmente alla prenotazione.

Un servizio particolarmente importante, in una provincia che conta 186 comuni, molti dei quali di piccole dimensioni, e una rete viaria sviluppata, con un'alta incidenza del trasporto pubblico su gomma.

Ad oggi già il 95% degli studenti si sono già registrati, un dato importante che può garantire l'efficacia di questo servizio e consentire una ripresa in sicurezza.

Si raccomanda fortemente, quindi, a tutti gli interessati di utilizzare il servizio prenotazione, registrarsi rappresenta un comportamento responsabile a tutela della salute propria e di quella altrui.

Per ulteriori chiarimenti in merito si può consultare il sito di AUTOGUIDOVIE https://autoguidovie.it/files/corporate/tutorial%20registrazione%20prenota%20scuole.pdf

Pavia, 30 dicembre 2020

Pubblicato il
:

 Comunicato stampa del 15/12/2020 - Consegna Onorificenze OMRI

COMUNICATO STAMPA

 In data odierna, il Prefetto, Rosalba Scialla, si recherà presso i Comuni di San Genesio ed Uniti, Linarolo, Albaredo Arnaboldi e Stradella per la consegna dei Diplomi delle Onorificenze dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana", agli insigniti residenti presso tali Comuni.

In considerazione dell'emergenza sanitaria in corso, infatti, il Prefetto ha ritenuto opportune consegnare le onorificenze recandosi personalmente presso ciascun Comune, in modo da evitare possibili assembramenti e limitare gli spostamenti.

Le consegne rappresenteranno, nel contempo, anche l'occasione per incontrare i Sindaci sul territorio e conoscere le singole realtà locali.

Sono state previste, altresì, le consegne delle Onorificenze presso i Comuni di Pinarolo Po e Casteggio per il 17 dicembre p.v., presso i Comuni di Sannazzaro de' Burgondi, Castello D'Agogna e Mortara per il 18 dicembre prossimo e per il Comune di Voghera per il 20 dicembre p.v..

Per gli insigniti residenti nel Comune di Pavia, la consegna avverrà presso il Palazzo del Governo il 16 dicembre p.v. alle ore 17:00.

I NUOVI INSIGNITI SONO:

 

RESIDENTI NEL COMUNE DI PAVIA

CAVALIERI:

SIG.RA GABRIELLA CAFFU'                                

GEOM. ROBERTO VIRGINIO FARINA                

DOTT. FABIO MAESTRI                                        

RAG. GABRIELE MARIANI                                   

DOTT.MARCO MOLINARI                                   

AUTORIZZAZIONE A FREGIARSI DELL'ONORIFICENZA DI CAVALIERE DELL'ORDINE EQUESTRE DI SAN GREGORIO MAGNO

 

DOTT. FRANCO MARIO ENRICO MOCCHI                  

 

RESIDENTE NEL COMUNE DI ALBAREDO ARNABOLDI

CAVALIERE

DOTT. FRANCESCO PREDA                    

 

RESIDENTE NEL COMUNE DI CASTEGGIO

CAVALIERE

DOTT. GIUSEPPE BARDONE                    

 

RESIDENTE NEL COMUNE DI CASTELLO D'AGOGNA

CAVALIERE

SIG. FRANCESCO VACCINO

 

RESIDENTE NEL COMUNE DI   LINAROLO

CAVALIERE

SIG.RA ORNELLA CREMONESI                          

 

RESIDENTE NEL COMUNE DI   MORTARA

CAVALIERI

SIG. ORAZIO BORSO                                                        

SIG. RICCARDO TACCONI                                              

 

RESIDENTI NEL COMUNE DI PINAROLO PO

CAVALIERE

SIG. MICHELE PICCININI             

           

RESIDENTE NEL COMUNE DI   SAN GENESIO ED UNITI

CAVALIERE

SIG. CRISTIANO MIGLIAVACCA                        

                       

RESIDENTE NEL COMUNE DI   SANNAZZARO DE' BURGONDI

CAVALIERE

SIG. PAOLINO CALVI        

           

RESIDENTI NEL COMUNE DI STRADELLA

CAVALIERE

SIG. FRANCESCO CAROPRESE                          

 

RESIDENTI NEL COMUNE DI  VOGHERA

CAVALIERE

AVV. GIUSEPPE FIOCCHI             

 

 

Pavia, 15 dicembre 2020

Pubblicato il 15/12/2020
Ultima modifica il 15/12/2020 alle 12:58:20

 Comunicato stampa 14/12/2020 - Riders



 

 

Nei giorni scorsi, in Prefettura, si sono tenuti incontri,presieduti dal Prefetto Rosalba Scialla,per l'individuazione di misure idonee a contrastare le turbative alla regolare circolazione dei treni locali causate dalla presenza dei riders, in particolare nella stazione di Mortara,a cui hanno partecipato i vertici delle Forze dell'Ordine, i rappresentanti di RFI, di TRENORD e il Dirigente della Polizia Ferroviaria della Lombardia.
In relazione a tale problematica, è emersa la necessità di potenziare il servizio, sia per la sicurezza dei viaggiatori, sia per migliorarne l'organizzazione su alcune linee.
Al termine degli incontri, è stato, quindi, concordato, grazie alla disponibilità del rappresentante di TRENORD, l'incremento del servizio di trasporto, già a partire da questa settimana, sui treni in partenza dalla stazione di Mortara alle 17:33 ed alle 18:33.

E' stata, altresì, prevista la presenza di addetti alla sicurezza di TRENORDche presidieranno la stazione e forniranno assistenza agli interessati.

Nel contempo, su tutta la linea sarà garantita la presenza degli  agenti della Polizia di Stato e della Polfer.

La Prefettura, inoltre,in collaborazione con TRENORD,preparerà un vademecum informativo, sulle regole di condotta da seguire sui treni (quali l'obbligatorietà e le modalità dell'acquisto del titolo di viaggio, le norme di comportamento in banchina e a bordo treno, l'obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale...).

L'opuscolo,  tradotto in più lingue, sarà distribuito tra i riders interessati agli spostamenti.

Pavia, 14 dicembre 2020

Pubblicato il
:

 Comunicato stampa del 01/12/2020 - Firma protocollo tra Prefettura e Federfarma

COMUNICATO STAMPA

 

In data odierna è stato sottoscritto in Prefettura dal Prefetto di Pavia, Rosalba Scialla, e dal Presidente dell'Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Pavia, Enrico Beltramelli, il Protocollo d'intesa finalizzato alla prevenzione dei fenomeni di criminalità perpetrati ai danni delle farmacie.

Con detto documento sono stati definiti gli impegni fra le parti per migliorare le attività di prevenzione e repressione dei fenomeni legati alla criminalità predatoria a danno delle farmacie in questa Provincia.

In particolare, si è previsto l'impegno di Federfarma apromuovere iniziative volte a favorire, nelle farmacie, l'utilizzo di strumenti di videosorveglianza e di sicurezza antirapina, collegabili con gli apparati presenti presso le Sale e le Centrali operative delle Forze di Polizia, nonché sistemi di pagamento elettronici, come alternativi al denaro contante.

 

L'intento è quello di innalzare il complessivo livello di sicurezza nelle farmacie, a tutela di chi ci lavora e degli utenti.

 

In particolare, il Prefetto e il Presidente di Federfarma intendono assicurare l'interscambio continuo di informazioni sui fenomeni legati alla criminalità, al fine di programmare azioni e progetti condivisi sul tema della sicurezza e della prevenzione e repressione dei fenomeni criminali.

La collaborazione formalizzata con questo Protocollo di Intesa,si pone in continuità con analoghe iniziative realizzate da questa Prefettura con altre Associazioni di categoria, finalizzate a innalzare il complessivo dispositivo di prevenzione e sicurezza a tutela di ambiti particolarmente sensibili attraverso la sinergica collaborazione tra Istituzioni, Forze dell'Ordine ed Esercenti.

 

Pavia, 01 dicembre 2020

Pubblicato il 01/12/2020
Ultima modifica il 01/12/2020 alle 14:59:47

 
Torna su