Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pavia

Comunicati Stampa

 

 Comunicato stampa del 29/06/2018 - Cittadini a Palazzo Malaspina

Prefettura di Pavia

CO MUNICATO STAMPA DEL 29 GIUGNO 2018
  “Cittadini a Palazzo Malaspina”

 Dopo il grande successo riscosso, negli scorsi mesi, dall’iniziativa “Cittadini a Palazzo” voluta dal Prefetto Attilio Visconti ed avviata in collaborazione con il Touring Club Italiano e l’Ufficio Scolastico Regionale, il Palazzo “Malaspina”, sede della Prefettura , potrà essere nuovamente visitabile s abato 30 giugno prossimo, dalle ore 10:00 alle ore 17:0 0 accompagnati dai Volontari del Touring Club Italiano .

Dopo tale data le visite saranno sospese e riprenderanno dopo la pausa estiva.

 

Pubblicato il :

 Comunicato stampa del 27/06/2018 - Censimento permanente - incontro formativo

                                                                          

CO MUNICATO STAMPA DEL 27 GIUGNO 2018

 

Domani 28 giugno, a partire dalle ore 9.30, presso la Prefettura di Pavia, si svolgerà il primo dei due incontri formativi (il prossimo si terrà il 16 luglio 2018) rivolto ai responsabili e ai coordinatori dei 52 Comuni della Provincia interessati dalla rilevazione censuaria permanente che prenderà l’avvio la prima domenica del prossimo mese di ottobre. La giornata di formazione è stata realizzata secondo un modello di cooperazione interistituzionale tra l’Ufficio regionale di Censimento dell’Istat e l’Ufficio Provinciale di Statistica della Prefettura.

Obiettivo dell’iniziativa, oltre alla formazione, è quello di condividere le linee organizzative e metodologiche delle operazioni di censimento, nell’intento di garantire il regolare svolgimento di tutte le attività previste.

E’ importante sottolineare la portata innovativa del censimento permanente; infatti da quest’anno, per la prima volta, l’Istat rileverà, con cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale. Il nuovo Censimento permanente della popolazione è effettuato attraverso il progressivo coinvolgimento di campioni di cittadini di alcuni Comuni rappresentativi e mediante l’integrazione tra rilevazioni campionarie e dati desumibili da fonti amministrative, in modo da garantire un contenimento dei costi e un minore disturbo alle famiglie, pur garantendo l’esaustività e l’aumento della qualità e quantità dell’offerta informativa sui fenomeni che caratterizzano l’evoluzione della società italiana. Le informazioni raccolte saranno determinanti per le Istituzioni (Stato, Regione, Provincia, Comune), per le imprese, le associazioni di categoria, gli enti e gli organismi che le utilizzeranno per pianificare attività e progetti, erogare servizi ai cittadini italiani e agli stranieri che vivono in Italia e monitorare politiche e interventi sul territorio.

 

Pubblicato il :

 Comunicato stampa del 12/06/2018 - Pavia: più sicurezza e prevenzione nelle tabaccherie

COMUNICATO STAMPA DEL 12 GIUGNO 2018

 

Pavia: più sicurezza e prevenzione nelle tabaccherie

 

Prefettura e Federazione Italiana Tabaccai insieme
per la sottoscrizione del Protocollo sulla Sicurezza

 

 

 

Migliorare l'attività di prevenzione e di contrasto dei fenomeni legati alla criminalità diffusa a danno dei rivenditori di generi di monopolio è l'obiettivo del Protocollo firmato oggi presso la Prefettura di Pavia, dal Prefetto Attilio Visconti ed il Presidente Nazionale della Federazione Italiana Tabaccai, Giovanni Risso.
Il Documento è stato elaborato sulla base dell’accordo quadro firmato dalla Presidenza Nazionale della Federazione con il Ministero dell’Interno nel 2014.

L’iniziativa, sostenuta, con forza dal Prefetto Visconti è stata illustrata nel corso di una giornata tenuta presso il Salone Malaspina della Prefettura di Pavia.

Nel corso dell’incontro il Prefetto Visconti ha spiegato che l’obiettivo del Protocollo è non solo quello di incrementare gli strumenti di videosorveglianza per innalzare gli standard di sicurezza nelle rivendite di generi di monopolio, sempre più spesso soggette ad episodi di criminalità diffusa a danno dei rivenditori, ma, soprattutto, quello di attuare un’efficace azione di prevenzione e contrasto di tali fenomeni.

Il documento, infatti, prevede, tra l’altro, specifici incontri periodici, presieduti e coordinati dal Prefetto, con le Forze dell’Ordine a cui potranno partecipare i rappresentati della Federazione Italiana Tabaccai nonché momenti di formazione della cultura della sicurezza a beneficio dei rivenditori dei generi di monopolio, in collaborazione con le FF.OO e la FIT.

Nella medesima occasione sono state consegnate alcune T d’Onore ad associati FIT delle province di Pavia, Milano, Lodi e Monza - riconoscimento assegnato ai tabaccai più anziani e meritevoli - e, sempre per le stesse province, saranno assegnate diverse borse di studio da parte di ECOMAP, Ente Cooperativo Mutuo di Assistenza per i tabaccai.

Pubblicato il :

 Comunicato stampa 11/06/2018 - Pavia: più sicurezza e prevenzione nelle tabaccherie

FIT Federazione Italiana Tabaccai                                       Prefettura di Pavia

 

Pavia: più sicurezza e prevenzione nelle tabaccherie

 

Prefettura e Federazione Italiana Tabaccai insieme
per la sottoscrizione del Protocollo sulla Sicurezza

 

 

 

Migliorare l'attività di prevenzione e di contrasto dei fenomeni legati alla criminalità diffusa a danno dei rivenditori di generi di monopolio è l'obiettivo del Protocollo che Il 12 giugno prossimo, alle ore 15.00, verrà sottoscritto presso il salone Malaspina della Prefettura di Pavia, dal Prefetto Attilio Visconti ed il Presidente Nazionale della Federazione Italiana Tabaccai, Giovanni Risso.

 
Il Protocollo, oltre a prendere atto delle peculiarità che caratterizzano le rivendite dei generi di monopolio, ha come scopo quello d'incrementare gli strumenti di videosorveglianza, di sicurezza e di promuovere sotto la direzione del Prefetto, incontri periodici di coordinamento delle Forze di Polizia e referenti della Federazione Italiana Tabaccai.

 

Nella medesima occasione saranno consegnate alcune T d'Onore ad associati delle province di Pavia, Milano, Lodi e Monza - riconoscimento assegnato ai tabaccai più anziani e meritevoli - e, sempre per le stesse province, saranno assegnate diverse borse di studio da parte di Ecomap, Ente Cooperativo Mutuo di Assistenza per i tabaccai.

 

All'evento parteciperanno anche il Presidente della Provincia, Prof. Vittorio Poma, il vicesindaco di Pavia Dr.ssa Angela Gregorini, i vertici delle Forze di Polizia, oltre ai rappresentanti provinciali dei tabaccai di Milano, Pavia, Lodi e Monza.

 

 

 

Pavia, 11 giugno 2018

 

 

Pubblicato il :

 Comunicato stampa dell'8 giugno 2018 - Saluto del Prefetto agli studenti pavesi

COMUNICATO STAMPA DELL’8 GIUGNO 2018

 

Con la campanella di oggi, venerdì 8 giugno, terminano le lezioni nelle scuole pavesi e per molti studenti iniziano le meritate vacanze, per altri è il momento di confrontarsi con gli esami di stato.

Il Prefetto di Pavia, Attilio Visconti, rivolge un messaggio di saluto e di incoraggiamento a tutti gli studenti ed in particolare a quelli impegnati con gli esami, incoraggiandoli nel momento in cui stanno per affrontare le prove, a dare il massimo e a vivere questo importante appuntamento con la giusta adrenalina, ma senza eccessiva trepidazione.

La scuola, ha ricordato il Prefetto, non trasmette solo cultura ma costituisce anche un’opportunità importante di preparazione alla vita e di avvicinamento al mondo del lavoro.

Il Prefetto Visconti, che nel suo primo anno a Pavia ha già incontrato centinaia di ragazzi delle scuole pavesi di ogni ordine e grado, ringrazia tutti gli studenti, unitamente al corpo docente, per aver sempre accolto con entusiasmo gli inviti a partecipare a momenti d’incontro.

Momenti incentrati su temi di stretta attualità quali quelli sulla legalità, la coesione sociale ma anche incontri a carattere culturale promossi per favorire un percorso di cittadinanza attiva; nonché forme di collaborazione come avvenuto, ad esempio, con il progetto di alternanza scuola lavoro che ha permesso per la prima volta l’apertura del Palazzo Malaspina ai visitatori, con grande successo e apprezzamento da parte di tutta la cittadinanza.

In conclusione il Prefetto augura a tutti gli studenti ed al personale docente e non docente di trascorrere serenamente le vacanze estive per ritrovarsi pronti ad affrontare con rinnovato impegno il nuovo anno scolastico.

Pubblicato il :

 Comunicato stampa del 1° giugno 2018 - Riunione per problematiche ditta GEODIS di Landriano

 
Prefettura di Pavia

COMUNICATO STAMPA

 

In relazione alla protesta in atto, da oltre 24 ore, per iniziativa dei sindacati SiCoBas e SGB, presso il sito della GEODIS di Landriano, si comunica che, questa mattina, il Prefetto Attilio Visconti ha presieduto una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per avere un quadro della situazione e definire idonee strategie di intervento.

Al riguardo si è preso atto che, nella giornata di ieri, su richiesta del consorzio CGS, la Prefettura ha presieduto un incontro di mediazione tra parti in causa nel corso del quale si è dovuto riscontrare che le principali rivendicazioni dei sindacati - quali quelle per la retribuzione dei primi tre giorni di assenza per malattia e quelle per la concessione di un buono pasto - non potevano trovare accoglimento in ragione delle attuali, scarse risorse del consorzio medesimo.

Atteso che, anche oggi, il presidio degli operai aderenti ai predetti sindacati ostruisce le vie di ingresso ed uscita del sito impedendo il regolare svolgimento dell’attività della GEODIS, il Prefetto, su conforme avviso dei Vertici delle Forze dell’Ordine, ha disposto che gli operatori di polizia, affiancati da ulteriore personale assegnato appositamente dal Ministero dell’Interno, siano impegnati in un’azione volta a favorire il flusso delle merci nonché al mantenimento dell’ordine pubblico.

Il Prefetto ha disposto inoltre che, trascorse 48 ore, qualora detti servizi si rivelassero inadeguati o insufficienti per il ripristino della legalità, le Forze dell’Ordine potranno operare le azioni necessarie per il definitivo sgombero del presidio in parola.

Pavia, 1° giugno 2018

                                                    Il Capo di Gabinetto

B.Bortone

Pubblicato il :

 
Torna su