Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Pavia

Comunicati Stampa

 

 24/02/2016 - Workshop "Rete Istituzionale Antiviolenza"

COMUNICATO STAMPA

 

Il 24 febbraio 2016 il Prefetto di Pavia dott.ssa Erminia Rosa Cesari, ha dato inizio, presso il Salone della Caccia della Prefettura, ad un workshop rivolto alla “Rete Istituzionale Antiviolenza” di Pavia.

 

Dopo un breve saluto del Sindaco del Comune di Pavia prof. Massimo Depaoli, i lavori sono proseguiti congiuntamente ai referenti del Tavolo Tecnico e ad una rappresentanza del Tavolo tecnico Operativo della Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia.

 

Il workshop, è finalizzato al confronto tra la componente politica e dirigenziale e la componente operativa della “Rete” sulle attività svolte e sulle procedure elaborate; tale attività riguarderà più ambiti, con interventi di prevenzione e contrasto, di informazione e formazione, di comunicazione, di sensibilizzazione culturale, nonché di assistenza alle vittime di violenza in genere.
Pubblicato il 26/02/2016
Ultima modifica il 26/02/2016 alle 09:59:14

 25/02/2016 - Visita del Console Generale del Regno del Marocco a Milano

COMUNICATO STAMPA

VISITA DEL CONSOLE GENERALE DEL REGNO DEL MAROCCO A MILANO

 

Il Prefetto di Pavia dott.ssa Erminia Rosa Cesari, ha ricevuto oggi, in visita di cortesia, il Console Generale del Regno del Marocco a Milano, Sig.ra Fatima Baroudi.

Il  console si e’ intrattenuto col prefetto in un interessante colloquio su importanti temi volti a favorire la conoscenza degli aspetti piu’ significativi della realta’ di questa provincia,  realta’ che il console ha dimostrato di conoscere ed apprezzare.

 

Nel corso dell’incontro sono state anche affrontate problematiche di attualità nel settore delle relazioni internazionali,  tematiche comuni e dei rapporti tra l’Italia e il Marocco.

 

Il console Fatima Baroudi,  la cui esperienza professionale ha avuto inizio nel settembre del 1985 a Rabat presso la Direzione degli Affari Europei e Americani,  ha assunto le funzioni di Console Generale del Regno del Marocco a Milano dal 16 novembre 2015.

 

Pavia, 25 febbraio 2016

 

                                                                                  L’ADDETTO STAMPA

 
Pubblicato il 26/02/2016
Ultima modifica il 26/02/2016 alle 11:06:38

 26/02/2016 - Consegna farmaci presso Casa di Cura F. Pertusati di Pavia

COMUNICATO STAMPA

 

Oggi, 26 febbraio 2016, il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nella persona del Delegato di Lombardia Conte Alessandro di Carpegna Brivio, del Delegato Provinciale dott. Cesare Talpini e del Prefetto di Pavia, dott.ssa Erminia Rosa Cesari, Dama di merito, ha consegnato alla Casa di Cura Francesco Pertusati di Pavia, n. 1.400 confezioni di farmaci generici.

I  farmaci sono stati offerti dal Cavaliere di Merito Massimo Ferrari, amministratore delegato di “PHARMADAY s.r.l.”, società che, più volte, durante l’anno, si fa carico di offrire in donazione ad Enti ed Associazioni prodotti farmaceutici di uso continuo.

La cerimonia di consegna si è svolta alla presenza delle massime autorità istituzionali e civili.

Ancora una volta il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, che come noto si impegna in opere di beneficenza, ha voluto dimostrare la propria vicinanza a chi si prodiga per le persone bisognose e sofferenti.

 

 

                                                                                                          L’ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 26/02/2016
Ultima modifica il 26/02/2016 alle 16:53:43

 16/02/2016 - Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica su "Emergenza Migranti"

Si è svolta il 16 febbraio 2016 presso la Prefettura di Pavia, una riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Pavia, Erminia Rosa Cesari, alla quale hanno partecipato: il Presidente della Provincia, i Sindaci dei Comuni di Pavia, Vigevano, Voghera, Mortara, Stradella, Garlasco, Gambolò, Broni Casorate Primo, Cassolnovo, Mede ed i vertici delle Forze dell'Ordine.
Il tavolo è stato convocato al fine di individuare una strategia comune relativa all'accoglienza, nel territorio provinciale, dei profughi; atteso che "l'emergenza migranti", destinata ad intensificarsi, richiederà l'apertura di ulteriori bandi, tesi all'individuazione di nuove strutture idonee ad ospitare gli immigrati.
Il Prefetto, in particolare, ha sottolineato la necessità, da parte degli amministratori locali, di ampliare il modello SPRAR, che contribuisce a determinare una migliore integrazione dei profughi. Nel corso della riunione è emerso un quadro di generale apprezzamento, da parte di tutti i componenti del tavolo, per l'operato degli organi istituzionali dello Stato e delle organizzazioni di volontariato che gestiscono con professionalità, sacrificio ed abnegazione il fenomeno migratorio.
 
                                                                                   L'addetto stampa
 
 
Pubblicato il 23/02/2016
Ultima modifica il 23/02/2016 alle 09:53:10

 17/02/2016 - Incontro con Capi distaccamento dei Vigili del Fuoco

COMUNICATO STAMPA

 

In data 17 febbraio 2016 presso la Prefettura di Pavia, si è svolto un incontro tra il Prefetto Erminia Rosa Cesari ed i capi distaccamento dei volontari dei Vigili del fuoco. Il Prefetto ha espresso il più ampio apprezzamento ed elogio ai Volontari del Corpo dei Vigili del Fuoco per la quotidiana ed incessante opera che, con professionalità, sacrificio ed abnegazione, contribuiscono a svolgere per garantire alla collettività adeguate condizioni di sicurezza e soccorso al verificarsi di situazioni di emergenza.

 

 

                                                                        L’addetto stampa
Pubblicato il 23/02/2016
Ultima modifica il 23/02/2016 alle 10:17:42

 Nuove norme sul tabagismo

COMUNICATO STAMPA

 Nuove norme sul tabagismo

 

Il Consiglio dei Ministri con il decreto legislativo 12 gennaio 2016, n. 6,  di recepimento della direttiva 2014/40/UE del Parlamento e del Consiglio europeo del 3 aprile 2014, ha introdotto nuove disposizioni relative al divieto di utilizzo di tabacchi e prodotti correlati.

Le principali novità riguardano: le avvertenze combinate (immagini e testo) relative alla salute, che devono coprire il 65% della superficie esterna del fronte e retro della confezione di sigarette o di tabacco da arrotolare; le revisioni relative alle confezioni unitarie; il divieto di vendita dei pacchetti da 10 e piccole confezioni di tabacco; il divieto di vendita a distanza transfrontaliera dei prodotti del tabacco e delle sigarette elettroniche ai consumatori; le disposizioni relative alle sigarette elettroniche.

Importanti, inoltre, sono tutte le disposizioni finalizzate alla tutela dei minori quali: il divieto di vendita di sigarette elettroniche e contenitori di liquido di ricarica con presenza di nicotina e prodotti di nuova generazione; il divieto di fumo in autoveicoli in presenza di minori e donne in gravidanza; il divieto di fumo nelle pertinenze esterne degli ospedali e degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) pediatrici, nonché nelle pertinenze esterne dei singoli reparti pediatrici, ginecologici, di ostetricia e neonatologia; l’inasprimento delle sanzioni per la vendita e somministrazione di prodotti del tabacco, sigarette elettroniche e prodotti di nuova generazione ai minori; la verifica periodica dei distributori automatici al fine di controllare il corretto funzionamento degli stessi, soprattutto in riferimento al rilevamento dell’età dell’acquirente.

 

                                                                          L’addetto stampa

                                                                                (Massa)
Pubblicato il 19/02/2016
Ultima modifica il 19/02/2016 alle 12:26:33

 Mostra itinerante sulla Grande Guerra

COMUNICATO STAMPA

Il Prefetto Erminia Rosa Cesari rende noto che per commemorare la Grande Guerra, sarà inaugurata, nella mattinata di mercoledì 17 febbraio 2016, presso la “Sala del Camino” del Broletto di Pavia,  una mostra itinerante organizzata sul territorio nazionale dallo Stato Maggiore dell’Esercito denominata “FEDE e VALORE”.

Alla Cerimonia saranno presenti le massime autorità istituzionali, civili, militari e religiose della provincia; l’evento vedrà anche la collaborazione della Prefettura, della Provincia, del Comune, dell’Università degli Studi, della locale Sezione della Croce Rossa Italiana, dell’Associazioni combattentistiche d’Arma di Pavia  e della Protezione civile. Interverrà lo scrittore pavese Mino Milani.

L’allestimento dell’esposizione avverrà presso la “Sala Mostra” del Broletto. Oltre alla documentazione fotografica  a cura dell’Esercito, che farà rivivere i volti e i luoghi della grande e tragica vicenda vissuta dal nostro Paese, offriranno un significativo contributo alla commemorazione  anche cimeli della C.R.I. e delle Associazioni combattentistiche.

Fino alla data di chiusura della mostra (28 febbraio 2016), sono previste, inoltre,  interessanti iniziative: un convegno che si terrà presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria dal titolo “La Grande Guerra. Fede e Valore” ed un concerto a cura degli studenti del Conservatorio “F. Vittadini” dal che avrà luogo presso la Chiesa di S. Maria  Gualtieri.

 

                                                                                              L’ADDETTO STAMPA

 

 

 

 

 
Pubblicato il :

 
Torna su