Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Palermo

NOTIZIE

 

 CAPODANNO SICURO: IL COMITATO PROVINCIALE PER L'ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA FA IL PUNTO SUI CONTROLLI ANTICOVID

                                            COMUNICATO STAMPA                                          

     29 dicembre 2021
 

Nell'ambito del monitoraggio delle misure di contrasto e contenimento dell'attuale emergenza epidemiologica, si è svolta in Prefettura, nella mattinata odierna, una riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla quale hanno partecipato il Sindaco di Palermo e i vertici delle Forze di Polizia territoriali.

Nel corso dell'incontro è stato verificato il dispositivo integrato di controllo predisposto dal Prefetto Forlani e declinato operativamente con ordinanza del Questore, anche con riferimento alla necessaria verifica della corretta osservanza delle più stringenti misure di contenimento e prescrizioni comportamentali introdotte con il decreto legge 24 dicembre 2021, n. 221, in ragione della persistente diffusività del Covid-19 e delle cc.dd. varianti ad esso correlate.

Particolare attenzione è stata prestata, altresì, anche in vista della prossima festività del capodanno, ai temi dell'organizzazione di eventi e feste e della sicurezza nelle piazze cittadine.

E' stata disposta una mirata intensificazione dei dispositivi di controllo nelle giornate prefestive e festive, specie nelle aree del centro cittadino e in quelle contraddistinte da una maggiore concentrazione di locali ed esercizi aperti al pubblico.

Dall'entrata in vigore delle disposizioni sul c.d. green pass rafforzato, ovvero dallo scorso 6 dicembre, le persone controllate risultano ben 44505, di cui 160 sanzionate ai sensi degli artt. 9-bis e 9 septies del D.L. 52 del 2021 e 2040 controllate e sanzionate ai sensi dell'art. 4 del D.L. 19 del 2020, per mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie; numero 8264 le attività o esercizi controllati ai sensi dell'art. 9 bis del D.L. 52 del 2021, 60 dei quali sanzionati (12 con la sanzione della chiusura provvisoria dell'attività o esercizio).

 

Nel corso del confronto svolto, il Sindaco Orlando ha altresì manifestato l'intendimento, condiviso da tutti i presenti, di reiterare la misura del divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro e il dispositivo di contingentamento degli accessi alle piazze Sant'Anna e al Mercato della Vucciria, con la previsione della chiusura delle stesse in caso di afflussi che potrebbero determinare assembramenti.

Con un'apposita circolare prefettizia diramata a tutti i Sindaci dei Comuni della provincia, è stata, inoltre, richiamata l'attenzione anche sulle ulteriori disposizioni di rigore di cui al summenzionato decreto legge 24 dicembre 2021, n. 221, sottolineando l'esigenza di sostenere le misure introdotte con uno sforzo operativo che veicoli anche la corretta informazione alla cittadinanza sulle restrizioni vigenti, sensibilizzando alla puntuale osservanza delle regole e stimolando il senso di responsabilità dei singoli, nel comune interesse della tutela della salute pubblica. 

 

                                                                                                   

                                                                     IL CAPO DI GABINETTO

                                                                                  (Iacolare)
Pubblicato il
:

 
Torna su