Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Palermo

Comunicati Stampa

 

 SPORTELLO UNICO IMMIGRAZIONE (S.U.I.)

Si avvisa che lo Sportello Unico Immigrazione (S.U.I.), competente per ricongiungimenti familiari, lavoro, test di lingua italiana e accordi di integrazione, rimarrà chiuso al pubblico nelle giornate del 23 - 25 e 30 maggio, nonché 1° giugno, per consentire lavori interni all’Ufficio. L’accesso all’ingresso secondario di questa Prefettura situato in via Bara all’Olivella sarà pertanto consentito esclusivamente per raggiungere l’Ufficio cittadinanza.

 

Il Capo di Gabinetto

(Mongiovì)

 

 

 

Pubblicato il :

 Ricognizione mezzi sottoposti a fermo/sequestro amministrativo fino alla data del 31.12.2015 e ancora giacenti presso la ditta Barra Francesco Via Uditore n. 17 - 2^ elenco

Si informa che sul sito della Prefettura, www. prefettura .it/ palermo , in data 8/5/2018, è stato pubblicato il decreto n.62759 contenente la ricognizione, effettuata in collaborazione con l'Agenzia del Demanio, di n. 295 mezzi sequestrati per violazioni al codice della strada fino alla data del 31 dicembre 2015 e ancora giacenti, presso la depositeria Barra Francesco con sede in Palermo, Via Uditore n.17.

Gli interessati potranno consultare l'elenco, facente parte integrante del decreto, in cui sono stati indicati i dati identificativi dei veicolo (targa o telaio) e le generalità dei proprietari, nonché ogni altra utile informazione.

Entro 30 giorni dalla suindicata data di pubblicazione, i proprietari aventi diritto potranno rivolgere alla Prefettura di Palermo apposita istanza di dissequestro o restituzione dei mezzi dimostrando l'assolvimento di tutti gli obblighi di legge, ivi compreso il pagamento delle spese di custodia alla ditta Barra Francesco

Decorso il suddetto termine, i veicoli dei quali non sarà richiesta la restituzione, saranno acquisiti dal Demanio per la alienazione o la rottamazione.

IL CAPO DI GABINETTO
(Mongiovì)

 

 

 
Pubblicato il :

 Evento a Villa Pajno 7 maggio 2018 "Buon Compleanno Vice Questore Aggiunto Antonino Cassarà"

           Il giorno 7 maggio ricorre il compleanno del Vice Questore Aggiunto Antonino Cassarà, barbaramente trucidato in un agguato mafioso il 6 agosto del 1985 insieme al giovane poliziotto ed amico Roberto Antiochia.

            I ragazzi delle scuole di Palermo leggeranno in un’alternanza di parole e musica il rapporto dei “161”, che è stato alla base del maxiprocesso contro cosa nostra.

            Data l’importanza dell’iniziativa è gradita la presenza degli organi di informazione, precisando che l’evento avrà luogo a Villa Pajno alle ore 10,00.

 

L’addetto stampa

Pubblicato il :

 
Torna su