Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Palermo

Comunicati Stampa

 

 COMUNICAZIONE ALL'UTENZA

Si informa l'utenza che, per esigenze organizzative connesse con la necessaria definizione del processo di digitalizzazione delle pratiche curate dalla Prefettura, non è più ammessa la diretta consegna brevi manu agli uffici di documentazione cartacea di qualsiasi genere.

Atti e documenti indirizzati alla Prefettura devono quindi essere inoltrati agli indirizzi di posta certificata indicati nell'apposito elenco, presente su questo sito istituzionale: www.prefettura.it/palermo , che può essere visualizzato cliccando sulla sezione POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA o, in via subordinata , mediante il servizio postale qualora l'utente sia impossibilitato ad avvalersi di strumenti informatici per l'invio o la ricezione di atti.

 

 

Il Capo di Gabinetto

(Massocco)
Pubblicato il :

 IL PREFETTO SOSPENDE DALLA CARICA IL SINDACO DI GRATTERI, CONDANNATO PER CONCUSSIONE

Il Prefetto De Miro ha adottato provvedimento dichiarativo dell’intervenuta sospensione di diritto dalla carica, nei confronti del Sindaco di Gratteri Giacomo ILARDO, in applicazione dell’art. 11 del decreto legislativo n.235/2012, cosidetta Legge Severino, a seguito della sentenza emessa dal Tribunale di Termini Imerese con la quale il Sindaco è stato condannato alla pena di anni 2 e mesi 8 di reclusione con interdizione perpetua dai pubblici uffici, in quanto ritenuto responsabile del reato di concussione (art. 317 bis cod. pen.) .

Il provvedimento è stato trasmesso al Gruppo Carabinieri di Monreale per la notifica ai competenti organi del Comune ed inviato al Ministero dell’Interno ed all’Assessorato Regionale Autonomie Locali e Funzione Pubblica.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              

Palermo, 1 marzo 2018
 
Il Capo di Gabinetto
(Massocco)
Pubblicato il :

 
Torna su