Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Palermo

Comunicati Stampa

 

 2 GIUGNO 2017 - CELEBRATO A PALERMO IL 71°ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA REPUBBLICA

Nella giornata di venerdì 2 giugno si sono svolte a Palermo le celebrazioni per il 71° Anniversario della Proclamazione della Repubblica, articolate in due significativi, partecipati eventi. 
 
Alle ore 10,00, in Piazza Vittorio Veneto, il Prefetto Antonella DE MIRO, alla presenza delle Autorità Civili e Militari, ha deposto una corona commemorativa al Monumento ai Caduti ed ha poi dato lettura del  Messaggio Presidente della Repubblica
 
 Nel pomeriggio, alle ore 18,00, a Villa Pajno ha avuto luogo la cerimonia di consegna delle Onorificenze dell' "Ordine al Merito della Repubblica Italiana" agli insigniti indicati nell'allegato  elenco nonché delle seguenti distinzioni onorifiche: 
  • - le medaglie d'onore   alla memoria di 4 militari palermitani, concesse con Decreto del Presidente della Repubblica a quanti dopo l'8 settembre 1943, militari e civili, sono stati deportati dai nazisti nei campi di concentramento per lavorare come "schiavi di Hitler" per l'economia della Germania;
  • - una medaglia della Liberazione  concessa dal Ministero della Difesa a partigiani, internati militari nei lager nazisti, combattenti inquadrati nei Reparti delle FF.AA che hanno partecipato alla Resistenza e alla Lotta di Liberazione;
  • - due  medaglie d'argento al Valor Civile
  • - una medaglia di bronzo  al Merito Civile. 

Con la cerimonia di Villa Pajno, apertasi con l'esecuzione dell'inno nazionale suonato dalla Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri di Palermo, si è inteso declinare la Repubblica tra passato, presente e futuro.

Come, infatti, evidenziato dal  Prefetto nel proprio intervento di saluto, i ragazzi sono la linfa vitale della nostra società, la speranza di sempre ulteriori tensioni, ideali e positivi cambiamenti del nostro Paese.  

Per questo motivo il Prefetto DE MIRO ha ritenuto particolarmente significativa la presenza alla cerimonia anche di una rappresentanza degli studenti, a testimonianza dell'importante ed apprezzato impegno civile di tutto il mondo della scuola palermitana. 

Hanno partecipato all'evento gli alunni dell'Istituto comprensivo " Alberigo Gentili " di Palermo con una propria riflessione sulla conquista del voto alle donne, del Liceo Artistico  " Eustachio Catalano" di Palermo con un'opera grafica ispirata ai valori della Costituzione Italiana nonché uno  studente universitario di Corleone , studenti dell'Istituto Scientifico " Don Giovanni Colletto "  e dell'Istituto Agrario  " Don Calogero Di Vincenti Bisacquino" di Corleone con proprie riflessioni sulla drammatica vicenda del piccolo Giuseppe Letizia, ucciso da cosa nostra, al quale la Commissione straordinaria di Corleone ha voluto recentemente dedicare uno speciale memorial.
 

Nel corso della cerimonia si sono, altresì, esibiti due giovani studenti del Conservatorio di musica  " Vincenzo Bellini" di Palermo che hanno eseguito, al flauto ed al violino, brani musicali di F.Kuhlau, A.Piazzolla, J.S. Bach e E.Ysaye 

  Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017 Festa della Repubblica 2017
Pubblicato il :

 
Torna su