Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Palermo

Bandi di gara e concorsi

 

 Affidamento del servizio di accoglienza nella provincia di Palermo dei cittadini stranieri - Verbale n. 1

VERBALE n.1

Affidamento del servizio di accoglienza nella provincia di Palermo dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e della gestione dei servizi connessi (artt. 20 e 27 D. Lgs. 163/06 e relativo Regolamento di attuazione D.P.R. 207/10).
CIG  65827300A5          

L'Anno 2016, il giorno 1 del mese di marzo alle ore 10,30, presso i locali della Prefettura di Palermo, Via Cavour n.6 - Sala Whitaker, si riunisce in seduta pubblica la Commissione di gara, nominata con decreto  prefettizio 0022435 del 24 febbraio 2016, così costituita: 

Dr.ssa Maria Rosa TRIO Viceprefetto Vicario (Presidente);
Dr. Salvatore MANGANO Viceprefetto (Componente);
Dr. Salvatore MALLEMI, Dirigente II fascia (Componente);
Dr.ssa Florinda LETO, Assistente Economico Finanziario, incaricata di curare le attività di segreteria.

Sono presenti, inoltre, i rappresentanti legali o i delegati delle ditte concorrenti di seguito elencati, i quali vengono identificati mediante esibizione del documento d'identità (allegato al presente verbale); si verifica, altresì, il potere di rappresentanza degli stessi:
 
     Dott.ssa Francesca Pruiti, delegata dal Sig. Passantino Francesco rappresentante legale del Consorzio Sol.Co Rete di Imprese Sociali Siciliane, con sede legale a Catania;
 
    Sig. Paolo Colianni, rappresentante legale della Coop. Sociale Ippocrate a r.l, con sede legale a Enna;
 
        Dott.ssa Alessia Rizzo, delegata dal Sig. Manca Antonio, rappresentante legale della Cooperativa Sociale Badia Grande, con sede legale a Trapani, intervenuta successivamente, alle ore 11.30;
 

PREMESSO

Che, nel rispetto dei principi comunitari di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento e trasparenza, con avviso pubblicato sul sito internet di questa Stazione appaltante, è stata indetta la gara per la individuazione di un soggetto gestore incaricato di espletare il servizio di accoglienza per n. 583 migranti richiedenti protezione internazionale nella provincia di Palermo, ai sensi degli artt. 20 e 27 D. Lgs. 163/06 e del relativo Regolamento di attuazione D.P.R. 207/10; 

Il Presidente della Commissione

DICHIARA


aperta la seduta pubblica alle ore 11,00 per procedere all'apertura dei plichi delle ditte invitate a presentare le offerte per l'aggiudicazione della gara di appalto per l'affidamento del servizio di accoglienza nella provincia di Palermo dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale. 

La Commissione prende atto che: 

entro il termine fissato ( ore 13,00 del 29 febbraio 2016) sono pervenuti in plichi sigillati, consegnati a mano, n. 3 domande di partecipazione per il servizio in argomento, come di seguito indicato:
 
1 AICS Via Barberini, 68 00187 ROMA 29/02/2016 ore 9,30
2 Coop. Sociale Badia Grande a r.l. Via Ten. Alberti, 56 91100 TRAPANI 29/02/2016 ore 12,40
3 Consorzio SOL.CO Rete di Imprese Sociali Siciliane, capogruppo A.T.I.  Via Pietro Carrera, 23  CATANIA 29/02/2016 ore 12,45

La Commissione, inoltre,
 
VERIFICATA
 

la regolarità formale e l'integrità dei plichi sopradescritti

PROCEDE

all'apertura degli stessi, secondo l'ordine di arrivo sopra evidenziato.

Per ciascun plico è stata verificata la presenza e l'integrità delle tre buste previste (busta A - documentazione, busta B - offerta tecnica, busta C - offerta economica), quindi si è proceduto all'apertura della busta A per lo scrutinio della documentazione concernente i requisiti di partecipazione alla gara. 

Dall'esame della documentazione prodotta dalla ditta AICS (contrassegnata con il n.1), è emersa l'insussistenza dei requisiti prescritti dal bando di gara, atteso che la predetta ditta ha dichiarato una disponibilità di posti per l'accoglienza inferiore a quella richiesta dal bando di gara (25 anziché 583) ed inoltre ha prestato una cauzione provvisoria d'importo inferiore a quello indicato nel bando. Per dette motivazioni, la Commissione esclude la ditta in argomento. Tale esclusione verrà notificata alla ditta interessata entro 5 giorni dalla data del presente verbale. 

Dall'esame della documentazione prodotta dalla ditta Cooperativa sociale Badia Grande a r.l. (contrassegnata con il n.2), è emersa l'insussistenza di uno dei requisiti prescritti dal bando di gara, atteso che la predetta ditta ha dichiarato una disponibilità di posti per l'accoglienza inferiore a quella richiesta dal bando di gara (124 anziché 583). Per quanto precede, la Commissione esclude la ditta in argomento. Tale esclusione verrà notificata alla ditta interessata entro 5 giorni dalla data del presente verbale. 

Dall'esame della documentazione prodotta dal Consorzio SOL. CO.(contrassegnata con il n.3), quale capogruppo dell'A.T.I. composta dal Consorzio SOL. CO Rete di Imprese Sociali Siciliane s.c.s con sede a Catania, da Azione Sociale Soc. Coop. Sociale a r.l Onlus con sede a Caccamo (PA), dalla Soc. Coop. Sociale La Fenice a r.l. con sede a Piana degli Albanesi (PA), dalla Parrivecchio s.r.l. con sede a Geraci Siculo (PA), dall'Associazione Vogliamo Volare Onlus con sede a Borgetto (PA), Coop. Sociale Ippocrate a r.l. con sede a Enna, è emerso che l'Associazione Vogliamo Volare Onlus non ha presentato il PASSOE come prescritto dal bando di gara, in applicazione dell'art. 2, comma 3.2 della delibera n. 111 del 20 dicembre 2012 dell'AVCP.  

Per quanto sopra, la Commissione richiede l'integrazione della predetta documentazione mancante, la quale costituisce, peraltro, un'irregolarità sanabile senza applicazione di sanzione. E' stata verificata, comunque, la sussistenza dei requisiti richiesti dal bando di gara e, pertanto, la citata A.T.I. viene ammessa alle fasi successive di gara. 

La Commissione delibera di rinviare ad altra seduta pubblica l'apertura delle altre buste contenenti l'offerta tecnica ed economica della ditta ammessa alle successive fasi di gara. 

La seduta termina alle ore 12,25. 

Letto, approvato e sottoscritto. 

Dr.ssa  Maria Rosa Trio 
Dr. Salvatore Mangano 
Dr. Salvatore Mallemi 
Dr.ssa Florinda Leto  
 

Pubblicato il 04/03/2016
Ultima modifica il 21/03/2016 alle 18:28:24

 
Torna su