Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Padova

Comunicati stampa

 

 Operazione denominata "Carmenta" di domenica 14 ottobre 2018

 
Domenica 14 ottobre gli artificieri del Comando 2° Reggimento Genio Guastatori di Trento eseguiranno le operazioni di bonifica una bomba d'aereo risalente al 2° conflitto Mondiale, del peso di 500 libbre circa, rinvenuta nel Comune di Carmignano di Brenta durante le fasi di aratura di un terreno agricolo.
Il Prefetto Renato Franceschelli, con apposita ordinanza, ha adottato provvedimenti a tutela della sicurezza e della pubblica incolumitą disponendo lo sgombero di tutti gli edifici e delle strade entro un raggio di 700 metri dal luogo di ritrovamento dell'ordigno e, comunque fino a 1300 metri, l'obbligo di riparo al chiuso e il divieto assoluto di circolazione e sosta.
L'area evacuata e interdetta alla circolazione sarą costantemente vigilata dalle Forze dell'Ordine con il concorso della Polizia Locale.
Per la direzione unitaria dell'operazione, denominata Carmenta, sarą costituito a Carmignano di Brenta presso il Municipio, a partire dalle ore 7.30, il Centro Coordinamento Soccorsi (CCS), coordinato dalla Prefettura, presso il quale confluiranno oltre al Comando 2° Reggimento Genio Guastatori di Trento, i rappresentanti dei Comuni di Carmignano di Brenta, di Grantorto e di San Pietro in Gu, dell'Arma dei Carabinieri, della Polizia Stradale, della Polfer, dei Vigili del Fuoco, della Provincia di Padova - Servizio di protezione civile e Servizio Viabilitą, del SUEM 118, della Croce Rossa, di Enac e Enav, del 51° Stormo dell'Aeronautica, di E-distribuzione e Terna, di Trenitalia e RFI e di Anas.
Le operazioni si concluderanno presumibilmente verso le ore 12.00.
Pubblicato il :

 
Torna su