]]>

Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Padova


PERMESSI DI CIRCOLAZIONE


Il Prefetto , ogni anno, emette un decreto - in base a quanto stabilito dal Codice della Strada e da un Decreto annuale del Ministero dei Trasporti - con il quale viene approvato un calendario delle limitazioni alla circolazione fuori dai centri abitati di tutte o alcune categorie di veicoli. Il Prefetto su istanza degli interessati pu autorizzare, in deroga alle disposizioni vigenti e per accertate necessit, la circolazione di tali automezzi nei giorni del divieto.

Chi pu fare la richiesta
Le principali categorie di utenti interessate alla richiesta di autorizzazione a circolare nei giorni di  divieto: 
  • Chiunque abbia necessit di far circolare veicoli per il trasporto di cose, di peso massimo complessivo superiore a 7,5 t, nei giorni di divieto stabiliti dal decreto prefettizio come dall'art.1; 
  • Chiunque abbia necessit di far circolare veicoli adibiti al trasporto di prodotti diversi da quelli di cui all' art.3 , lettera r del decreto prefettizio, che per la loro intrinseca natura o per fattori climatici e stagionali, sono soggetti ad un rapido deperimento, e che pertanto necessitano di un tempestivo trasferimento dai luoghi di produzione a quelli di deposito o vendita;
  • Chiunque abbia necessit di far circolare veicoli e complessi di veicoli classificati macchine agricole ( art.4, lettera b,decreto pr efettizio);
  • Chiunque abbia necessit di far circolare veicoli adibiti al trasporto cose per casi di assoluta necessit ed urgenza;
  • Altri casi previsti dal decreto prefettizio.
Cosa fare
La domanda deve essere presentata alla Prefettura della Provincia di partenza almeno dieci giorni prima del trasporto . L'autorizzazione alla circolazione in deroga, di cui all'art.4 del decreto prefettizio, pu essere rilasciata anche dalla Prefettura nel cui territorio di competenza ha sede la Ditta che esegue il trasporto o, che comunque, interessata all'esecuzione del trasporto. 
Per i veicoli provenienti dall'estero , la domanda di autorizzazione alla circolazione pu essere presentata alla Prefettura della provincia di confine dove ha inizio il viaggio in territorio italiano.

La domanda in bollo da € 16,00 deve contenere:
  • Generalit del richiedente;
  • Targa e tipo di automezzo;
  • Itinerario (luogo di partenza - di arrivo e percorsi con denominazione delle relative direttrici da percorrere);
  • Merci da trasportare (merci deperibili ecc.);
  • Motivo per la quale si chiede l'autorizzazione;
  • Periodo (non superiore a 4 mesi estendibile a 6 mesi per le merci deperibili).
N.B. : La domanda effettuata con il Modulo A dovr essere corredata della documentazione comprovante l'assoluta necessit e urgenza del trasporto richiesto, e/o dalle dichiarazioni sostitutive indicate nel modello stesso.
La domanda effettuata con il Modulo B riservata alla produzione agricola .

TEMPI L'autorizzazione sar rilasciata senza ritardi e comunque prima della data di partenza.  
Attenzione Per il ritiro dell'autorizzazione necessaria una marca da bollo da € 16.00 .
 
 
Dirigente:   Dott.ssa Valeria Gaspari

Responsabile del procedimento/addetto:

Orario di apertura al pubblico:  luned - mercoled - venerd dalle ore 9.30 alle 12.30

Telefono: 049 833511

Fax: 049 833550

Riferimenti normativi:
  • Codice della Strada (Decreto Legislativo 30.4.1992 n. 285, art. 6)
  • Decreto annuale del Prefetto

Ultima modifica il 30/12/2015 alle 13:49

 



Torna su