Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Oristano

NOTIZIE

 

 Fondo edifici di culto-5 per mille IRPEF

Si rende noto che dal 1° maggio 2018 il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha inserito il Fondo Edifici di Culto (F.E.C.) fra i soggetti ammessi al beneficio del 5 per mille dell'IRPEF destinato, a scelta del contribuente, al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali ed ambientali.

             Attraverso tale donazione ogni cittadino potrà contribuire a finanziare la conservazione, il restauro e la tutela del patrimonio del F.E.C.  costituito principalmente da edifici di culto di grandissimo pregio storico, artistico, religioso e culturale  ed alle opere d'arte ivi custodite.

            Appartengono al F.E.C. oltre 820 edifici sacri molti dei quali sono universalmente riconosciuti per l'alto rilievo storico-artistico ad es.: S. Chiara con annesso Monastero, San Gregorio Armeno a Napoli, la Basilica di Santa Croce e S. Maria Novella a Firenze solo per citarne alcuni.

In essi sono custodite innumerevoli opere artistiche e, fra gli altri, anche quelle di  autori  dei più grandi capolavori della storia dell'arte internazionale  fra i quali si citano a titolo esemplificativo Michelangelo, Guido Reni, Caravaggio, Bernini, Tiziano e tanti altri.

            La destinazione del 5 per mille in favore del F.E.C. può essere effettata mediante compilazione dell'apposito riquadro della dichiarazione dei redditi denominato "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE IRPEF" firmando il riquadro relativo al "FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA' DI TUTELA, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI (SOGGETTI DI CUI ALL'ARTICOLO 2, COMMA 2, DEL D.P.C.M. 28 LUGLIO 2016) e apponendo il Codice Fiscale 97051910582.

 
Pubblicato il :

 
Torna su