Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Oristano

Comunicati Stampa

 

 4 novembre 2017 - Cerimonia

In occasione della ricorrenza del 99° ANNIVERSARIO DELLA FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE si è tenuta, in data odierna, presso Piazza Mariano IV in Oristano, la tradizionale cerimonia con lo schieramento di rappresentanze delle Forze Armate: Esercito, Marina, Aeronautica, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Corpo Forestale della Regione, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, C.R.I..

La cerimonia ha registrato ampia partecipazione fra i rappresentanti delle istituzioni provinciali, le Associazioni Combattentistiche, d'Arma e degli Invalidi e le Associazioni di Volontariato, Culturali e Sociali e da parte della cittadinanza.

Si è registrata inoltre la fattiva presenza di una folto numero di studenti appartenenti ad alcune scuole cittadine come l'Istituto Comprensivo Statale n. 2 di via Bellini che ha accompagnato la manifestazione con il Coro "Voci Bianche", la sezione linguistica dell'Istituto Magistrale "Benedetto Croce" ed il Liceo Classico "De Castro".

Nel corso della cerimonia, che è iniziata con la celebrazione della Santa Messa officiata da S.E. Monsignor Ignazio Sanna, Arcivescovo di Oristano, sono stati letti dal Prefetto di Oristano, dott. Giuseppe Guetta, i messaggi celebrativi del Presidente della Repubblica, Prof. Sergio Mattarella e del Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti.

A seguire il Prefetto di Oristano ha tenuto una sua allocuzione nel corso della quale, partendo dal particolare significato della giornata, ha ricordato dapprima il sacrificio dei caduti militari di tutte le guerre e poi i caduti civili in guerre non propriamente militari, come quella contro la criminalità organizzata, per terminare infine, con la lettura di un brano tratto dal "Diario" di Anna Frank.

Il predetto ha dedicato la sua allocuzione al Generale - Prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa a 35 anni dal suo crudele assassinio.

Al termine della cerimonia sono state consegnate, in presenza dei Sindaci di Masullas e di San Vero Milis, le seguenti Onorificenze di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana"

 

  • al Generale di Brigata della Guardia di Finanza in congedo Adriano SIUNI ;
  • al Luogotenente Antonio VIDILI
Allocuzione del Prefetto

 

 

Pubblicato il :

 Giorno dell'Unità Nazionale - Giornata delle Forze Armate - 4 novembre 2017

In occasione della ricorrenza del 99° ANNIVERSARIO DELLA FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE si terrà in questo capoluogo - secondo il programma che di seguito si riporta - la tradizionale cerimonia con lo schieramento di rappresentanze delle Forze Armate ( E.I. - M.M. - A.M.), della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, del Corpo Forestale della Regione, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, della C.R.I..

Alla cerimonia parteciperanno oltre ai rappresentanti delle istituzioni, le Associazioni Combattentistiche e d'Arma ed una rappresentanza degli studenti delle scuole cittadine.

 

SABATO 4 NOVEMBRE 2017 ORISTANO P.ZZA MARIANO ORE 9.30   

ORE  9.30   Piazza Mariano IV Oristano  Arrivo partecipanti

ORE 10.00 Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Ignazio SANNA

                     Arcivescovo di Oristano

ORE 10.45 Schieramento Reparto di Formazione

ORE 11.00 Alzabandiera - Deposizione Corona e Onore ai Caduti -

     Lettura dei messaggi - Allocuzione del Signor Prefetto

ORE 12.00 Termine Cerimonia

 

Nel corso della cerimonia saranno consegnate le seguenti onorificenze:

 

  • Onorificenza di Cavalier dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" al Luogotenente Antonio VIDILI
  • Onorificenza di Cavalier dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" al Generale di Brigata della Guardia di Finanza in congedo Adriano SIUNI. La Cittadinanza è invitata a partecipare alla manifestazione .
  •  
Pubblicato il :

 Milis 2 novembre 2017 - Cerimonia in onore dei caduti in guerra.-

Il Prefetto di Oristano dott. Giuseppe GUETTA, nella mattinata odierna - giornata di commemorazione dei defunti - ha partecipato alla cerimonia che il Comune di Milis (Or) tradizionalmente organizza per la ricorrenza che accomuna i caduti in guerra italiani e tedeschi.

All'interno del cimitero comunale si trova, infatti, un "cimitero di guerra" dove riposano le spoglie di 16 caduti tedeschi assieme a 22 caduti italiani periti tra i mesi di maggio e luglio 1943, in seguito a bombardamenti dell'aviazione inglese contro l'aeroporto militare di Milis, opportunamente celato dalla vegetazione locale e sino ad allora rimasto sconosciuto alla controparte bellica.

Alla cerimonia hanno partecipato le Autorità Civili e Militari locali unitamente al vertice del contingente NATO dell'Aeronautica Militare Tedesca in Sardegna.

Il Prefetto di Oristano insieme al Rappresentante del predetto contingente, hanno deposto una corona d'alloro in onore dei caduti.

 

 

Pubblicato il :

 
Torna su