Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Napoli

Comunicati Stampa

 

 Protocollo d'Intesa per la semplificazione ed il coordinamento delle modalità di presa in carico dei minori stranieri ...

 ... non accompagnati durante la loro permanenza nelle strutture di accoglienza.
 
Sottoscritto oggi presso la Prefettura di Napoli il Protocollo d'Intesa per la semplificazione ed il coordinamento delle modalità di presa in carico dei minori stranieri non accompagnati durante la loro permanenza nelle strutture di accoglienza.
 
 
 
 
 
Firmatari il Prefetto di Napoli, il Sindaco di Napoli e della città Metropolitana, il Presidente e il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, il Questore, il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Campania, i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali Napoli 1 Centro, Napoli 2 Nord,  Napoli 3 Sud, e dell'Azienda ospedaliera di Rilievo Nazionale "Santobono- Pausillipon" nonché i Presidenti delle  Sezioni I e II di Napoli della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Salerno.
 
Il protocollo mira a snellire le procedure relative alla gestione dei minori stranieri non accompagnati presenti nelle strutture di accoglienza, e, attraverso un tavolo operativo istituito presso la Prefettura di Napoli, intende migliorare ed ottimizzare le procedure relative all'identificazione del minore, alla nomina dei tutori, al ricongiungimento familiare, ed anche ad incentivare l'istituto dell'affido familiare, a facilitare l'accesso ai servizi scolastici e socio-sanitari, nonché a realizzare un sistema di monitoraggio permanente sullo stato dell'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati.
 
Napoli, 21 Febbraio 2019
 
Pubblicato il 22/02/2019
Ultima modifica il 22/02/2019 alle 11:52:07

 Comune di Arzano - Il Prefetto di Napoli nomina il Commissario

Il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, a seguito delle dimissioni dalla carica di 13 consiglieri su 24 assegnati al Comune di Arzano, ha sospeso il consiglio comunale e nominato Commissario prefettizio il viceprefetto Maria Pia De Rosa, incaricandolo della provvisoria amministrazione dell'Ente e avviando, nel contempo, la procedura di scioglimento dell'organo consiliare.

 

 

 Napoli, 22 febbraio 2019
Pubblicato il :

 
Torna su