Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Napoli

Comunicati Stampa

 

 Presentazione del Concorso Go Sud alle forze sane e vive della Sanità Il 1 Giugno (ore 11) alla Basilica dell'Incoronata con Pagano, de Magistris, Palmeri

NAPOLI - "Go Sud" sbarca nel quartiere napoletano della Sanità. Giovedì primo giugno, alle 11.00,all'Ipogeo della Basilica dell'Incoronata Madre del Buon Consiglio (via Capodimonte, 13), saràpresentato il concorso di idee promosso e organizzato dal Gruppo Mezzogiorno dei Cavalieri delLavoro, con il patrocinio del Mibact e di Anci (Associazione Nazionale Comuni d'Italia).
L'iniziativa è stata caldeggiata dal Prefetto di Napoli, Sua Eccellenza Carmela Pagano, che haapprezzato e condiviso le finalità del concorso di idee in grado di coinvolgere i giovani ed ilmondo delle imprese che operano nel sociale.
All'incontro, organizzato in collaborazione con la Fondazione di Comunità San Gennaro onlus,molto attiva sul territorio della Sanità, parteciperanno, tra gli altri, il Sindaco di Napoli, onorevoleLuigi de Magistris, l'assessore al Lavoro della Regione Campania, onorevole Sonia Palmeri, ilPresidente della Terza Municipalità (Sanità) Ivo Poggiani, il Presidente della Fondazione diComunità San Gennaro onlus, Pasquale Calemme, i cavalieri del lavoro Massimo Moschini, CarloPontecorvo e Gianni Russo. In sala i Dirigenti didattici Francesco De Rosa e Giovanna Scala,rispettivamente alla guida degli Istituti d'Istruzione Superiore "Giovanni Caselli" ed "Isabellad'Este Caracciolo", operanti nel quartiere della Sanità, con una delegazione di docenti edun'ampia rappresentanza di studenti. Ma anche tutte quelle realtà piccole e medie del terzosettore, presenti alla Sanità, ed operanti nell'ambito della rete della Fondazione di Comunità San
Gennaro."I Cavalieri del lavoro meridionali - spiega il presidente del Gruppo Mezzogiorno Gianni Carità -faranno sentire forte la loro presenza in un quartiere che ha voglia di riscatto e di percorsi dilegalità".Il momento di convivialità è affidato alla sapienza delle "Mamme della Sanità" dell'AssociazioneL'Altra Napoli onlus e di "A Ruota Libera Onlus" (Casa delle Arti e dei Mestieri, Pio Monte dellaMisericordia), due realtà nascenti che provano, dalla Sanità e da Forcella, attraverso il catering,una strada nuova di attività, con possibilità di lavoro e di futuro.
 
 
Pubblicato il 31/05/2017
Ultima modifica il 31/10/2017 alle 07:59:03

 71° ANNNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Venerdì 2 giugno p.v. alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, sarà celebrato il 71° Anniversario della Fondazione della Repubblica.


La cerimonia si articolerà nelle seguenti fasi:

  • Ore 9.50 - Mausoleo di Posillipo -le autorità civili e militari deporranno una corona di fiori in onore dei caduti;
  • ore 10.30 - piazza del Plebiscito - cerimonia dell'alzabandiera con schieramento del reparto interforze con la partecipazione dei giovani del coro delle voci bianche del Teatro San Carlo e dell'Orchestra sinfonica dei quartieri spagnoli; seguira' la discesa acrobatica dei Vigili del fuoco sulla facciata del Palazzo del Governo con dispiegamento della bandiera italiana;
 

  • ore 11.45 - Stazione marittima del Porto di Napoli - Sala Galatea
 

Il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano consegnerà le medaglie d'onore conferite con decreto del Presidente della Repubblica - a sette cittadini, che risiedevano in questa Provincia, i quali durante l'ultimo conflitto mondiale furono deportati ed internati nei lager nazisti e destinati lavoro coatto per l'economia di guerra. Gli insigniti sono tutti deceduti, ritirano le medaglie i familiari.

 

 

 

COMUNE DI AFRAGOLA

 

  • alla memoria del Sig. Domenico Muto, militare, deportato in Germania dall'8.9.3 al 26.10.44;
 

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

 

  • alla memoria del Sig. Antonio Lepore, militare, deportato in Germania dal 23.9.1943 al 18.6.1945;
 

 

 

 

 

 

COMUNE DI NAPOLI

 

  • alla memoria del Sig. Vittorio Lucugnano, civile, arrestato e tradotto in un campo di prigionia a Sparanise;
 

  • alla memoria del Sig. Mario Mele, militare, deportato in Germania dal 9.9.1943 all'8.5.1945;
 

  • alla memoria del sig. Carlo Orlandi, militare, deportato in Germania dal 19.11.1943 al 10.9.1945;
 

COMUNE DI POZZUOLI

 

  • alla memoria del Sig. Attilio Paoletti, militare, deportato in Polonia e in Germania dall'8.9.1943 all'1.4.1945;
 

COMUNE DI VICO EQUENSE

 

  • alla memoria del Sig. Vincenzo Vanacore, militare, deportato in Germania dall'8.9.1943 e fucilato dai tedeschi il 23.4.1945.
 

 

Nell' ambito della cerimonia, il Prefetto Pagano consegnerà i diplomi delle Onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana a  cittadini dell' area metropolitana che si sono particolarmente distinti per impegno civico e sociale.
 

 

 

COMUNE DI AFRAGOLA

 

CAV. PRIMO MAR. LGT. DELL'E.I.  ANTONIO DEL PRETE;

 

COMM. ARCH. SILVIO AYMONE

 

COMUNE DI ARZANO

 

CAV. LGT. DELLA G.d.F. DR. BRUNO DI RUBBO;

 

 

 

 

 

COMUNE DI BOSCOREALE

 

CAV. APP.SC. DELL'ARMA DEI CC. FELICE DOMENICO;

CAV. SIG. PASQUALE IZZO;

 

COMUNE DI CALVIZZANO

 

CAV. SIG. VINCENZO CAVALLO;

CAV. SIG. GENNARO SALZANO;

 

COMUNE DI CARBONARA DI NOLA

 

CAV. DOTT. GIUSEPPE MARIO CARACCIOLO;

 

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI

 

CAV. SIG. CARMINE TROCCIOLA;

CAV. SOVR.CAPO P.S. GIUSEPPE VELOTTI;

 

COMUNE DI CASANDRINO

 

GRANDE UFFICIALE PREFETTO DR. UMBERTO CIMMINO;

 

COMUNE DI CASAVATORE

 

CAV. BRIG. CAPO G.d.F. LUIGI LA MARCA;

 

COMUNE DI CASORIA

 

CAV. VICE SOVR. P.S. VINCENZO CAFARELLI;

CAV. CAPO REP. ESPERTO VV.F. CARLO BARRESE;

CAV. BRIG. ARMA CC. GIOVANNI MUTO;

CAV. M.LLO CAPO G.d.F. ALFREDO D'EUSTACCHIO;

 

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

 

CAV. CAP. ARMA CC. DR. CARLO SANTARPIA;

CAV. APP. SC. ARMA CC. GIUSEPPE TODISCO;

CAV. AVV. LUIGI VINGIANI;

CAV. CAP. DI VASC. ANTONIO RAFFAELE CAPORASO;

CAV. SIG. FRANCESCO ERESIARCO;

CAV. SIG. ARMANDO DONNARUMMA;

CAV. VICE BRIG. ARMA CC. CARLO TOTARO;

UFF. 1° M.LLO AEREON. MIL. DR. VINCENZO SCHETTINO;

 

 

 

COMUNE DI CERCOLA

 

CAV. SIG.RA GIOVANNA MANCINI;

 

COMUNE DI FRATTAMAGGIORE

 

CAV. M.LLO CAPO ARMA CC. DR. MARCELLO MONTINARO;

 

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

 

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. GIUSEPPE FEBBRAIO;

 

COMUNE DI GRAGNANO

 

CAV. CAP. VASC. DR. ANTONIO SARTORATO;

CAV. M.LLO ORD. ARMA CC. FERDINANDO GENTILE;

 

COMUNE DI ISCHIA

 

CAV. BRIG. ARMA CC. FLAVIO TRANI

 

COMUNE DI MARANO DI NAPOLI

 

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. ROSARIO SCHIAVONE;

CAV. APP. SC. ARMA CC. GIACOMO TRINCHILLO;

COMM. DR. ANGELO COVINO;

 

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

 

CAV. SIG. GABRIELE CHIARIELLO;

 

COMUNE DI MONTE DI PROCIDA

 

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. SALVATORE CICCARELLO;

 

COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI

 

CAV. SIG. TOMMASO CHIANESE;

CAV. SIG. M.LLO A. ARMA CC. ANTONIO VECCHIONE;

 

 

COMUNE DI NAPOLI

 

CAV. SIG. ELIO ZOPITO AIELLI;

CAV. CAP. G.d.F. DR. SERGIO BERGAMASCO;

CAV. PROF.SSA ORNELLA DE SANCTIS;

CAV. PROF.SSA ELISA FRAUENFELDER;

CAV. M.LLO LGT. POLIZIA MUNICIPALE FELICE PIZZO;

CAV. SIG. ANTONIO BORRELLI;

CAV. SIG. SILVIO DI LUCREZIA;

CAV. SIG. GENNARO FERRARA;

CAV. VICE PREFETTO DR. FERNANDO MONE;

CAV. SIG. ANTONIO PUGLIESE;

CAV. M.LLO A. ARMA CC. MAURIZIO CATALANO;

CAV. COL. ARMA CC. MARCO PECCI;

CAV. AVV. MASSIMILIANO CESARE;

CAV. DR. RENATO PINGUE DIRETTORE ISPETT. INTERR. DEL LAVORO;

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. CIRO DE SENA;

CAV. PROF. AVV. MARCO ESPOSITO;

CAV. DR. ANTONIO MARFELLA;

CAV. SIG. ANTONIO PANICO;

CAV. DR.SSA ROSALIA ANNA BUONO;

CAV. DR. DIEGO CARDILLO;

CAV. SOVR.TE P.S. VINCENZO ESPOSITO;

CAV. DR. VINCENZO GALLIFUOCO;

CAV. PROF. ANTONIO MARTINELLI;

CAV. 1° M.LLO LGT. AEREON. MIL. RENATO SCRIMO;

CAV. DR. GIANCAMILLO TRANI;

CAV. QUESTORE DR. GAETANO ANNUNZIATA;

CAV. VICE PREFETTO DR.SSA GABRIELLA D'ORSO;

CAV. QUESTORE DR. ALBERTO FRANCINI;

CAV. 1° DIR.P.S. DR. PIER FRANCESCO IOVINO;

CAV. SIG. MAURIZIO AMENDOLA;

CAV. DR. FRANCESCO INGARRA;

CAV. COL. G.d.F. DR. VINCENZO MAZZUCCO;

CAV. DR. ANTONIO RUGGIERO;

CAV. DR.SSA MARIA FRANCESCA MAINIERO;

CAV. DR.SSA SILVANA CASALE;

UFF. 1° DIR. P.S. DR. GAETANO FRONCILLO;

COMM. DR. MASSIMO DE BELLIS;

COMM. DR. ROBERTO VIOLINI;

COMM. DR. CORRADO SALVI;

GRANDE UFFICIALE GEN.C.d'Ar. FRANCO MOTTOLA;

CAVALIERE DI GRAN CROCE GIA' PRES.TE CORTE D'APPELLO DI NAPOLI DR. ANTONIO BUONAJUTO;

 

COMUNE DI NOLA

 

CAV. T.COL. ARMA CC. DR. ANDREA MASSARI;

CAV. LGT. G.d.F. ALFONSO NAPOLITANO;

 

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO

 

CAV. LGT. G.d.F. DR. DOMENICO RUGGIERO;

 

COMUNE DI POMPEI

 

UFF. DR. GIOVANNI FIENGA;

 

COMUNE DI PORTICI

 

CAV. APP. SC. G.d.F. GIUSEPPE BORRIELLO;

CAV. GEN. B. ARMA CC. FORESTALE DR. CIRO LUNGO;

 

COMUNE DI POZZUOLI

 

CAV. DR. GENNARO MUSETTA

CAV. SIG. VINCENZO MAROTTA

CAV. PROF. LUIGI ARIONTE

 

COMUNE DI QUALIANO

 

CAV. M.LLO ORD. ARMA CC. PASQUALE BILANCIO;

 

COMUNE DI S. ANASTASIA

 

CAV. SIG. ALESSANDRO COSTANZO;

 

COMUNE DI S. ANTIMO

 

UFF. GEN.LE E.I. DR. ANTONIO DI BIASE;

 

 

COMUNE DI S. GIORGIO A CREMANO

 

CAV. DOTT. GIUSEPPE GIROSO;

UFF. 1° DIR. P.S. MAURIZIO CASAMASSIMA;

 

 

 

COMUNE DI S. SEBASTIANO AL VESUVIO

 

CAV. SOST. COMM. P.S. SERGIO PROCACCI;

 

COMUNE DI SAN VITALIANO

 

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. MARIO CICCIOMESSERE;

CAV. M.LLO A. ARMA CC. DR. GIOVANNI MARCHITELLI;

CAV. ING. GIOVANNI MALESCI;

 

COMUNE DI SANT'ANTONIO ABATE

 

CAV. SIG. NUNZIO MASCOLO;

 

COMUNE DI SOMMA VESUVIANA

 

CAV. BRIG. ARMA CC. FRANCESCO CIMMINO;

 

COMUNE DI SORRENTO

 

CAV. SIG. GIUSEPPE RUGGIERO;

 

COMUNE DI TORRE DEL GRECO

 

CAV. M.LLO O. ARMA CC. ANGELO DISANTO;

CAV. APP. SC. ARMA CC. CIRO GENTILE;

CAV. GEOM. GIUSEPPE SUARATO;

UFF. LGT. ARMA CC. DR. VINCENZO AMITRANO;

COMM. DR. ARCANGELO PEPE;

 

COMUNE DI TRECASE

 

CAV. ASS.TE CAPO P.S. GABRIELE SANSONE;

 

COMUNE DI TUFINO

CAV. APP.SC. LUIGI DE LUCIA;

 
Pubblicato il :

 Sciopero dei servizi pubblici essenziali - Riunione, convocata ai sensi della legge 146/1990

Si è tenuta nel pomeriggio odierno, presso il Palazzo di Governo, la riunione, convocata ai sensi della legge 146/1990 sullo sciopero dei servizi pubblici essenziali, su richiesta delle OO.SS. a seguito dei licenziamenti posti in essere da una delle due Società appaltatrice dei servizi cimiteriali di Poggioreale e San Giovanni a Teduccio del comune di Napoli. All'incontro hanno partecipato l'Assessore con delega ai servizi cimiteriali Ciro Borriello e i rappresentanti delle predette Aziende, oltre alle OO.SS..

Si è giunti ad un accordo che prevede la revoca dei licenziamenti di 9 unità,la sospensione dei trasferimenti verso altri cantieri di altre 4 unità e la stipula per 24 dipendenti del contratto a tempo indeterminato.

Il comune di Napoli si è impegnato a versare il canone del servizio entro la metà del mese di giugno e, nel contempo, le OO.SS. hanno revocato tutte le iniziative di protesta già calendarizzate e comunicate alla Commissione Nazionale di Garanzia.

Già dalla giornata di domani gli operatori addetti ai servizi di seppellimento dei defunti riprenderanno il regolare servizio.
Pubblicato il :

 COMUNICATO STAMPA

Nell'ambito della strategia operativa, pianificata in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, per il contrasto del fenomeno della produzione e della vendita di merce contraffatta, risultati significativi sono stati conseguiti a seguito della mirata attività di controllo, effettuata, nella mattinata odierna, congiuntamente dal personale della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia municipale del comune di Napoli, presso i depositi siti nei quartieri cittadini della Maddalena e della Duchesca.

La Polizia di Stato ha sequestrato circa 400 capi di abbigliamento contraffatti e 500 DVD pirata, mentre la Guardia di Finanza ha rinvenuto e sequestrato, all'interno di un deposito, 214 capi di abbigliamento e denunciato 2 soggetti, uno dei quali anche per furto di energia elettrica.

Ancora, i Carabinieri, impegnati nel controllo della zona della Duchesca, hanno individuato due depositi di merce, sequestrando circa 1000 capi di abbigliamento contraffatti, mentre la Polizia Municipale di Napoli ha proceduto al sequestro di circa 200 paia di scarpe riconducibili a noti marchi sportivi (Adidas e Nike) nonché di oltre 100 capi di abbigliamento di note griffe internazionali, accertando altresì 8 casi di furto di energia elettrica, relativamente ai quali sono in corso accertamenti per l'individuazione dei responsabili.

Il fenomeno della contraffazione continuerà ad essere oggetto di attento monitoraggio e di mirate iniziative di contrasto.

Napoli, 16 maggio 2017
Pubblicato il :

 Protocollo d´Intesa tra la Prefettura di Napoli, il Comune di San Giorgio a Cremano e la Società Cooperativa Sociale Fisiomedical Consulting

Nella mattinata odierna, presso il Palazzo di Governo, il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano ha sottoscritto con il Sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno e il Presidente della Cooperativa sociale "Fisiomedical Consulting", Annunziata Mautone, l'intesa che consentirà di coinvolgere i migranti ospiti dei centri di accoglienza della Città, in una fattiva collaborazione con l'Amministrazione comunale per attività socialmente utili.  

 L'accordo,  prevede l'impiego, previa apposita attività formativa, dei cittadini stranieri, su base volontaria ed a titolo gratuito, nella cura del verde pubblico, nei lavori di piccola manutenzione presso le sedi comunali  nonché  della collaborazione con enti del terzo settore operanti sul territorio in ambito sociale.

Con tale iniziativa si tende a rafforzare lo spirito di solidarietà e di accoglienza della popolazione e a consentire ai migranti ospiti di sentirsi parte attiva all'interno della stessa comunità favorendo in tal modo un concreto percorso di integrazione.

 
Napoli  12 maggio 2017
Pubblicato il :

 
Torna su