Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Napoli

Comunicati Stampa

 

 Il Prefetto Carmela Pagano ha incontrato questa mattina nel Palazzo di Governo, l' Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Italia, Lewis M. Eisenberg

L' Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Italia, Lewis M. Eisenberg accompagnato dal Console Generale degli Stati Uniti a Napoli,  Mary Ellen Countryman, ha incontrato nella mattinata odierna il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, nel corso di un colloquio svoltosi in un clima di grande cordialità.

La città di Napoli è stata la prima città visitata dall'Ambasciatore dal suo insediamento a Roma.

  foto Prefetto e Ambasciatore americano

 
Pubblicato il :

 'Protocollo d'intesa per la prevenzione della criminalità in banca".

Questa mattina, presso il Palazzo di Governo di Napoli, è stato sottoscritto tra i                Prefetti della Regione Campania, l'ABI e numerosi istituti bancari operanti nella Regione il "Protocollo d'intesa per la prevenzione della criminalità in banca".

ll protocollo rientra tra le iniziative volte a prevenire la criminalità, comune e organizzata, a danno degli istituti bancari, con particolare attenzione agli attacchi cyber condotti mediante l'impiego di moderne tecniche di violazione fisica e informatica del domicilio professionale.

In base a tale accordo le banche si impegnano a far confluire su un apposito portale web del Centro di Ricerca dell'ABI ogni informazione rilevante per le problematiche di sicurezza e per il monitoraggio delle situazioni di rischio.

Si prevede, in particolare, l'adozione da parte di ciascuna banca di idonee misure di sicurezza, inclusa l'installazione di sistemi di videosorveglianza, al fine di contrastare le rapine e i furti, nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali.

Le Prefetture della Campania promuoveranno riunioni di coordinamento delle Forze di Polizia e del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per garantire l'osservanza delle disposizioni del Protocollo e la trattazione delle problematiche inerenti la sicurezza bancaria in generale.

Napoli, 14 novembre 2017


 
Pubblicato il :

 Riunione del Comitato Metropolitano a Napoli

 
Si è tenuto oggi presso la Prefettura una riunione del Comitato Metropolitano, co-presieduto dal Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, e dal Sindaco della Città Metropolitana, Luigi de Magistris.

Nella prima parte della riunione, alla presenza dell'Assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania, Lucia Fortini, del Direttore Regionale del Demanio, Edoardo Maggini, dei Presidenti delle dieci Municipalità è stato esaminato il tema dell'emergenza abitativa, in relazione all'applicazione della direttiva del Ministro dell'Interno in data 18 luglio u.s. per la parte concernente la materia dell'occupazione arbitraria di immobili.

Al riguardo è stata disposta la costituzione di un gruppo di lavoro, composto da rappresentanti della Regione, del Comune e della Prefettura allo scopo di predisporre gli strumenti per una ricognizione delle risorse disponibili sul territorio per fronteggiare le situazioni di maggiore fragilità sociale.

Nell'occasione è stato condiviso, quale metodo di lavoro del Comitato Metropolitano, l'avvio di un monitoraggio strutturato dei principali fattori di rischio per la sicurezza urbana da parte dei Presidenti delle Municipalità, quale loro contributo conoscitivo per l'individuazione delle priorità di intervento. Detto monitoraggio sarà progressivamente esteso anche ai Comuni della Città Metropolitana.

Il Comitato, alla presenza dei rappresentanti dell'Ascom- Confcommercio, della Confesercenti, della Federconsumatori, della Federalberghi, dei Presidenti delle Municipalità e dei Comitati dei cittadini interessati al tema, si è quindi occupato del fenomeno della "movida" napoletana, secondo quanto convenuto in una recente riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Nell'ambito di un costruttivo e articolato confronto, gli intervenuti hanno offerto il proprio contributo propositivo al Comune di Napoli, i cui contenuti saranno valutati, secondo quanto dichiarato dal  Sindaco di Napoli, ai fini dell'adozione della preannunciata ordinanza ai sensi del comma 5 dell'art.50 T.U.E.L., come modificato dalla legge n. 48/2017, con la quale sarà  regolamentato il fenomeno.

 

Napoli 10 novembre 2017

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 4 NOVEMBRE 2017 CELEBRAZIONE DELLA FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE

Sabato 4 novembre, alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose, sarà celebrata la Festa dell'Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate.

La giornata si articolerà in tre momenti.

Alle ore 10.00, al Mausoleo di Posillipo le Autorità deporranno corone di alloro in onore dei caduti.

Alle ore 10.30, in Piazza del Plebiscito, la Cerimonia di Alzabandiera, innanzi ai reparti schierati, e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e di quello del Ministro della Difesa. 

Alle ore 11.30, presso il Palazzo del Governo, il Prefetto di Napoli , Carmela Pagano consegnerà i diplomi delle Onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana a  cittadini dell' area metropolitana che si sono particolarmente distinti per impegno civico e sociale.

Napoli 2 novembre 2017

In allegato l'elenco degli insigniti.

 

 

 

 

 

 

ELENCO INSIGNITI

COMUNE DI BOSCOREALE

CAV. M.LLO AIUTANTE ARMA  CC. ANDREA MANZO

 

COMUNE DI CAIVANO

CAV. LUOG. DOTT. ARMA  CC.  CARMINE MARINO

 

COMUNE DI CASORIA

CAV. BRIG. ARMA CC. CIRO FORMICOLA

 

COMUNE DI CICCIANO

CAV. SOVR. CAPO POLIZIA MUNICIPALE  MICHELE DELL'ANNO

 

COMUNE DI FRATTAMAGGIORE

CAV. PRIMO MAR.LLO AEREONAUTICA MILITARE  ANTONIO DAMIANO

 

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

CAV. BRIG. CAPO ARMA CC.  DOTT. MAURIZIO CORAGGIO

CAV. CAP. ARMA CC.  ANTONIO DE LISE

 

COMUNE DI MARANO DI NAPOLI

CAV. SIG. SALVATORE BALASCO

 

COMUNE DI MARIGLIANELLA

CAV. DR. LUIGI COSSENTINO DOTTORE AGRONOMO

 

COMUNE DI MARIGLIANO

V.BRIG. ARMA CC. GIUSEPPE TERRACCIANO

 

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

CAV. ISP. SUP. DELLA P.S. VINCENZO FERRARO

 

 

COMUNE DI POMIGLIANO D'ARCO

SOSTITUTO COMM. DELLA P.S. ANTONIO GRAZIANO

 

COMUNE DI NOLA

CAV. DR.SSA INES GIANNINI VICE PREFETTO AGGIUNTO

 

COMUNE DI QUARTO

CAV. RAG. GIUSEPPE TADDEI FUNZIONARIO DI BANCA

 

COMUNE DI S. ANTONIO ABATE

CAV. M.LLO AIUTANTE ARMA CC. DR. ANGELO ESPOSITO

CAV. M.LLO CAPO ARMA CC. DR. GERARDO VARONE

CAV. SIG. VINCENZO STAIANO TITOLARE AZIENDA DI RISTORAZIONE

 

COMUNE DI S. GIORGIO A CREMANO

CAV. SIG. GIOVANNI SCOGNAMIGLIO GIA' LUOG. ARMA CC.

CAV. LUOG. G.d.F. PIETRO VARLESE

 

COMUNE DI SOMMA VESUVIANA

CAV. M.LLO CAPO G.d.F. DOTT. FRANCESCO RAIA

 

COMUNE DI VOLLA

CAV. M.LLO CAPO ARMA CC. SALVATORE MANNA

 

 

COMUNE DI NAPOLI

 

CAV. DOTT. ANDREA IELARDI GIORNALISTA

CAV. RAG. ANTONIO PAPPONE  RAGIONIERE COMMERCIALISTA

CAV. SIG. ALESSANDRO RUSSO IMPIEGATO AZIENDA PRIVATA

CAV. SOST. COMM. DELLA P.S. ANTONIO PIRONE

CAV. LUOG. ARMA CC. ANTONIO AMORE

CAV. LUOG. ARMA CC. VINCENZO PETAGNA

CAV. COL. LUCA LEONETTI UFFICIALE DELL'ESERCITO

UFF. DR. MARCO BIONDI FUNZIONARIO AGENZIA DOGANE E MONOPOLI

UFF. DR. ANTONIO COPPOLA DIRIGENTE GENERALE ACI

COMM. COL. G.d.F. DOTT. GIOVANNI RECCIA

MASSIMA ONORIFICENZA DELL'ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

CAVALIERE DI GRAN CROCE  DOTT.LUIGI DI MAURO GIA' DIRIGENTE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

 

 

Pubblicato il :

 
Torna su