Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Monza e della Brianza

Comunicati stampa

 

 COMITATO PROVINCIALE PER L'ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA DEL 13 LUGLIO E RIUNIONE TECNICA DI COORDINAMENTO DEL 16 LUGLIO

Intensificati i controlli nelle zone

della stazione di Monza e della stazione di Carnate

 

Nelle giornate di venerdì 13 e di lunedì 16  luglio, il Prefetto Giovanna Vilasi ha presieduto una riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica ed una Riunione tecnica di Coordinamento, convocate per valutare la situazione della sicurezza nelle aree delle stazioni di Monza e di Carnate. Alle riunioni hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni interessati e dell'Amministrazione provinciale, nonché i vertici territoriali di tutte le Forze di polizia.

Il tema della sicurezza urbana, in particolare nelle aree adiacenti alle stazioni ferroviarie, è costantemente all'attenzione della Prefettura e delle forze di polizia territorialmente competenti.

Con riferimento alla stazione di Monza, si è rilevato che rimangono numerosi gli interventi delle Forze di Polizia in occasione di liti con relativo assembramento di persone richiamate da curiosità o per dividere i contendenti.

Tenuto conto che tali assembramenti, unitamente a situazioni di bivacco che continuano a verificarsi nell'area, contribuiscono ad alimentare la percezione di insicurezza dei cittadini, si è concordato di rafforzare i servizi di controllo già quotidianamente effettuati dalla Polizia di Stato e dall'Arma dei Carabinieri intensificando, in particolare, quelli nella fascia oraria 19.00 - 22.00 anche con impiego di pattuglie appiedate.

A ciò si è aggiunta la decisione di estendere la presenza quotidiana del presidio fisso della Polizia locale fino alle ore 22.00.

Il rafforzamento delle misure già attive si inserisce in un percorso intrapreso da tempo, nell'ambito del quale si è registrata una proficua collaborazione tra gli attori istituzionali, le Forze di polizia e soggetti privati come Centostazioni S.p.A. e Rete Ferroviaria Italiana.

Con riferimento alla stazione di Carnate, è stato concordato un dispositivo congiunto di servizi di vigilanza e controllo da parte delle Forze dell'Ordine che prevede l'effettuazione di controlli mirati volti a contrastare i fenomeni che generano maggiore percezione di insicurezza da parte dei cittadini, con il coinvolgimento anche della Polizia Provinciale limitatamente alle attività di propria competenza. La Polizia locale riserverà particolare attenzione a prevenire e contrastare le condotte maggiormente incidenti sul degrado urbano.

Pubblicato il :

 SGOMBERO DI UNO STABILE OCCUPATO ABUSIVAMENTE IN VIA MANTEGNA A MONZA

In data odierna si è proceduto allo sgombero di uno stabile dismesso sito in via Mantegna a Monza, del quale nelle scorse settimane la proprietà aveva denunciato l'occupazione abusiva.

In sede di Comitato Ordine e Sicurezza pubblica è stata valutata la necessità dell'intervento, anche in relazione alle condizioni pericolanti della struttura. Nella stessa sede sono state poi definite le modalità per lo sgombero e per la conseguente bonifica e messa in sicurezza.

L'operazione svoltasi nella giornata odierna, preceduta da un sopralluogo preliminare, ha portato all'identificazione di tre persone occupanti ed al ritrovamento di effetti letterecci e tende, da cui si può desumere la presenza abituale di un numero più alto di persone.

I tre soggetti, stranieri irregolari, sono stati accompagnati alla Questura di Milano per la procedura di espulsione.

Al termine delle operazioni la proprietà si è prontamente attivata per la messa in sicurezza dello stabile, rendendolo inaccessibile al fine di prevenire future occupazioni.

Pubblicato il :

 COMITATO PROVINCIALE PER L'ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA DEL 2 LUGLIO 2018

 
Nuovi servizi mirati per il contrasto della guida

sotto l'effetto di alcool e droghe

e mantenimento dei controlli in zona Stazione di Monza

 

Il Prefetto Giovanna Vilasi  ha convocato per il giorno 2 Luglio u.s. in Prefettura un C.P.O.S.P. nel corso del quale sono stati programmati per la settimana in corso importanti servizi di controllo stradale su tutto il territorio della provincia per il contrasto della guida sotto l'effetto dell'alcool e di sostanze stupefacenti .

La pianificazione dei servizi contro il fenomeno delle 'stragi del sabato sera' vedrà l'attuazione di servizi coordinati effettuati da Polizia stradale, Polizia provinciale e Polizie locali, le cui pattuglie saranno impegnate in un'intensa attività di controllo delle principali arterie stradali, soprattutto in orario serale e notturno.

I risultati dell'attività svolta saranno presentati ed esaminati all'inizio della prossima settimana.

Il Comitato è stata anche l'occasione per sancire il mantenimento dei controlli già in atto nella zona della stazione di Monza per prevenire e contrastare fenomeni di spaccio, reati predatori e degrado.
Pubblicato il :

 
Torna su