Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Milano

NOTIZIE

 

 Protocollo d'Intesa 'Progetto Controllo del Vicinato"

Il Prefetto Luciana Lamorgese ha sottoscritto con i Comuni del territorio metropolitano il Protocollo d'Intesa "Progetto Controllo del Vicinato" che disciplina le attività del controllo di vicinato e stabilisce le modalità di azione, nel rispetto dei principi e delle disposizioni normative.

L'Accordo valorizza la collaborazione con i cittadini, che, in qualità di importanti e vigili sentinelle della legalità, potranno contribuire all'innalzamento degli standard di sicurezza della propria comunità, fornendo ogni informazione ritenuta utile alle Forze di Polizia statali e locali, per assicurare una immediata azione repressiva e l'avvio di una mirata attività info-investigativa da parte delle Forze dell'Ordine.

Le Amministrazioni aumenteranno i livelli di sicurezza della comunità, attraverso la promozione di campagne di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, che saranno invitati a fornire il loro contributo con l'attuazione del progetto "Attività di controllo di vicinato".

I cittadini svolgeranno un'azione di mera osservazione, segnalando, attraverso i propri coordinatori, alle Polizie Locali, situazioni ed eventi attinenti la sicurezza urbana e il degrado sociale, tramite rete mobile o con l'impiego degli strumenti informatici in possesso e alle Forze di Polizia le situazioni di pericolo per l'ordine e la sicurezza pubblica e la possibile flagranza di commissione di reati, tramite il numero 112 NUE, astenendosi in ogni caso dall'assumere comportamenti incauti od imprudenti, che potrebbero determinare situazioni di pericolo. E' fatto divieto, comunque, di utilizzare uniformi, emblemi, simboli, altri segni distintivi o denominazioni riconducibili, anche indirettamente, ai Corpi di Polizia statali e locali, alle Forze Armate o ad altri Corpi dello Stato, ovvero che contengono riferimenti a partiti, movimenti politici e sindacali, nonché sponsorizzazioni private. E' esclusa qualsiasi iniziativa personale, ovvero qualunque forma, individuale o collettiva, di pattugliamento del territorio.

Il modello delineato costituisce una nuova strategia di intervento che vede il coinvolgimento attivo del cittadino, la cui azione sarà indirizzata su un preciso percorso di legalità, al fine di implementare il patrimonio di conoscenza delle Forze di Polizia e delle Polizie locali, per assicurare un "territorio sotto controllo", anche attraverso il contributo di notizie che sarà fornito nel rispetto delle procedure, evitando, in tal modo, possibili responsabilità da parte degli stessi cittadini.

Il protocollo è stato sottoscritto dai Sindaci dei Comuni di Arese, Assago, Bresso, Buccinasco, Bussero, Busto Garolfo, Cambiago, Canegrate, Carpiano, Cassano D'Adda, Cassina De' Pecchi, Castano Primo, Cernusco Sul Naviglio, Cerro Al Lambro, Cerro Maggiore, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Corsico, Cusago, Lacchiarella, Lainate, Legnano, Magenta, Nerviano, Parabiago, Paullo, Pioltello, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Rodano, Rosate, Rozzano, San Colombano Al Lambro, San Vittore Olona, Senago, Sesto San Giovanni, Trezzano Sul Naviglio, Vanzaghello, Vaprio D'Adda, Vermezzo, Villa Cortese.
 
 
Pubblicato il 12/07/2018
Ultima modifica il 12/07/2018 alle 13:56:18

 XIII CONFERENZA NAZIONALE DI STATISTICA

L'Istituto nazionale di statistica, organizza la XIII Conferenza nazionale di statistica , che si svolge a Roma dal 4 al 6 luglio 2018, presso l'Ergife Palace Centro Congressi.

Si tratta di un appuntamento in cui produttori e utilizzatori di dati, fornitori di servizi statistici, data provider , stakeholder e policy maker si confrontano per definire un programma comune di potenziamento della funzione statistica.

Come risulta dal programma , durante i lavori della Conferenza sono affrontati numerosi temi, che spaziano dalla rilevanza della statistica ufficiale nella vita pubblica e privata all'innovazione tecnologica, dall'economia alle trasformazioni sociali, dalle nuove metodologie alla valutazione dell'impatto delle politiche, anche in termini di benessere e sostenibilità.

I soggetti e gli stakeholder del Sistan potranno partecipare all'evento, che può essere seguito anche via Twitter con l'hashtag  #13ConfStat , dopo aver effettuato la registrazione online .

Pubblicato il :

 
Torna su