Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Milano

Rinnovo della licenza

Istituti di vigilanza, rinnovo della licenza
Il Prefetto, ricevuta la dichiarazione di responsabilità, dispone il rinnovo della licenza.
Per proseguire l'attività di gestione di un Istituto, il titolare della licenza deve presentare, almeno 60 giorni prima della scadenza, una dichiarazione di responsabilità circa l'intendimento di proseguire il servizio.
Il Prefetto, ricevuta la dichiarazione di responsabilità, dispone automaticamente il rinnovo triennale della licenza.
Competente a rinnovare l'autorizzazione è il Prefetto della provincia ove è fissata la sede dell' istituto di vigilanza.
 
DIRIGENTE IN POSIZIONE DI STAFF - Viceprefetto Aggiunto:Dott.ssa Sabrina PANE
Email DIRIGENTE IN POSIZIONE DI STAFF - Viceprefetto Aggiunto: sabrina.pane(at)interno.it

Istituti di Vigilanza Privata

Addetto: sig. Vincenzo PAGLIARO
Ricevimento: Per appuntamento
Ubicazione dell'Ufficio: Corso Monforte, 31 - Secondo Piano - Stanza 71
Email dell'ufficio:
Telefono:
 
 
Chi può fare la richiesta
Il titolare della licenza ex art.134 per l'Istituto di vigilanza autorizzato, almeno 60 giorni prima della scadenza.
 
Cosa fare
La domanda, unitamente alla dichiarazione richiesta, deve essere presentata o inviata alla Prefettura-U.T.G. ove è fissata la sede dell' istituto di vigilanza privata
 
Indirizzo P.E.C.:
(nell'Oggetto della P.E.C. indicare "Istituto Vigilanza")
 
Documentazione richiesta
  1. Dichiarazione di prosecuzione dell'attività;
  2. D.U.R.C. (Documento Unico di Regolarità Contributiva);
  3. Certificazione liberatoria rilasciata dall'ente bilaterale o dichiarazione sostitutiva, sottoscritta dal titolare, sulla integrale applicazione del C.C.N.L. e della contrattazione integrativa
 
 
Riferimenti normativi
  • R.D. 18.06.1931, n. 773, artt. 133, 134, 136, 137, 138 del T.U.L.P.S.
  • R.D. 06.05.1940, n. 635, artt. 257 e 259 ( Regolamento di attuazione del T.U.L.P.S.).
  • D.P.R. 04.08.2008, n. 153.
  • d.m. 01.12.2010, n.269
  • d.m. 25.02.2015, n.56

Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 19/04/2021 alle 18:34

 
Torna su