Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Milano

Sezione regionale dell'Albo Segretari Comunali e Provinciali

La legge 30 luglio 2010, n. 122 (di conversione del D.L. 31 maggio 2010, n. 78), pubblicata in G.U. n. 176 del 30 luglio 2010 – suppl. ord. n. 174, ha soppresso l’Agenzia Autonoma per la Gestione dell’Albo dei Segretari comunali e provinciali (istituita con legge 127/97), prevedendo la successione alla stessa del Ministero dell’Interno.
Il Ministero dell’Interno è subentrato, pertanto, nella gestione dell’Albo dei Segretari comunali e provinciali, disciplinato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (TUEL) e con D.P.R. 4 dicembre 1997, n. 465.

I Prefetti delle città capoluogo di Regione sono succeduti ai soppressi Consigli di Amministrazione delle Sezioni Regionali dell’Albo, avvalendosi del personale già in servizio presso le Sezioni stesse.

Con circolare n. 20 del 30 maggio 2013, il Ministero dell’Interno ha posto il predetto personale, sia sotto il profilo funzionale che organizzativo e gestionale, alle dirette dipendenze del Vice Prefetto Vicario della Prefettura capoluogo di Regione.

Dal 29 luglio 2013, gli uffici della ex Agenzia per la gestione dell’Albo dei Segretari comunali e provinciali della Regione Lombardia sono stati trasferiti presso la Sede della Prefettura di Milano, sita in Corso Monforte n. 31.
Ultima modifica il 10/12/2016 alle 17:34:53


 
Torna su