Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Messina

Fondo U.N.R.R.A.: La direttiva 2017

Fondo U.N.R.R.A.: la direttiva 2017 in favore di soggetti in condizioni di marginalità sociale
 
Con la direttiva dello scorso 14 aprile 2017, registrata dalla Corte dei Conti il 27 dello stesso mese, il ministro dell'Interno ha determinato gli obiettivi generali, i programmi prioritari, nonché i criteri per l'assegnazione dei contributi di 1.800.000 euro per finanziare servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza  fissa dimora, di distribuzione di alimenti, per il 2017.
Potranno avanzare richiesta di contributo, indicando analiticamente le attività da svolgere e le spese che le stesse comportano, gli enti pubblici e gli organismi privati aventi personalità giuridica o regolarmente costituiti ai sensi degli articoli 14 e seguenti del codice civile o con requisiti espressamente previsti dalle specifiche legislazioni del settore, che svolgono attività rientranti nella specifica area di intervento da almeno 5 anni.
Con avviso pubblico del capo del dipartimento per le Libertà Civili e per l'Immigrazione (protocollo 4479 del 29 maggio 2017), sono state fornite le indicazioni sulle modalità di presentazione delle domande di contributo.
Le domande di contributo devono essere presentate utilizzando esclusivamente il portale  Sistema Informativo Fondo Lire U.N.R.R.A.  a partire dalle ore 12.00.00 del giorno 16 giugno 2017 fino alle ore 12.00.00 del giorno 19 luglio 2017.


Ultima modifica il 14/06/2017 alle 11:53

 
Torna su