Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Matera

Comunicati Stampa

 

 DONNE BRACCIANTI CONTRO IL CAPORALATO

E' un progetto che nasce dall'intesa tra l'associazione anticaporalato "No Cap", l'associazione di imprese "Rete PerLaTerra" ed il gruppo "Megamark", leader nel settore della distrbuzione.

Obiettivo affrancare 50 donne braccianti dallo sfruttamento dei caporali, assicurando condizioni di lavoro e di salario pienamente rispettose dei contratti collettivi di lavoro.

Fondamentale a tal fine il ruolo della distribuzione nel riconoscere alle aziende equi corrispettivi del prodotto venduto.

All'iniziativa, presentata oggi a Policoro (MT), presso lo stabilimento Aba Bio Mediterranea, partner del progetto, ha preso parte anche il Prefetto di Matera Rinaldo Argentieri.

Si tratta - ha evidenziato il Prefetto - di un progetto virtuoso che nasce dall'iniziativa degli attori economici e che mira a tutelare i diritti dei lavoratori e al contempo assicurare alle aziende i margini necessari per il loro buon andamento.

Pieno sostegno dunque quello assicurato dal Prefetto affinché tale modello abbia forza per crescere e in prospettiva essere replicato. Ne beneficerà l'agricoltura materana, così sottratta al ricatto dei caporali e promotrice dei valori della persona e dei diritti costituzionali alla dignità e al lavoro.

Caporalato 1 Caporalato 2
Pubblicato il
:

 ESTRAZIONE NOMINATIVI ORGANO DI REVISIONE ECONOMICO-FINANZIARIA COMUNI DI ACCETTURA E VALSINNI

Si rende noto che in data 04 agosto 2020 alle ore 11:00 presso questa Prefettura alla presenza della dott.ssa Ermelinda CAMERINI, Vice Prefetto Vicario delegata dal Prefetto, si procederà all'estrazione a sorte, in seduta pubblica con procedura tramite sistema informatico, dei nominativi dei componenti dell'organo di revisione economico-finanziaria per i Comuni di Accettura e Valsinni.

La presente pubblicazione ha effetto di pubblicità legale ai sensi dell'art. 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69.

 Matera 11 luglio 2020

Pubblicato il
:

 
Torna su