Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Massa-Carrara

Calendario delle commemorazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale

ELENCO DEGLI EVENTI COMMEMORATIVI DEL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA NELLA PROVINCIA DI MASSA CARRARA

        ENTI LOCALI:

  • - Comune di Pontremoli :
Sabato 11 ottobre p.v. al Teatro della Rosa , il Sindaco Prof.ssa Lucia Baracchini presenterà le iniziative con una conferenza sul tema, da parte del Generale Giancarlo Sperindè;

 Domenica 12 ottobre p.v. in Piazza della Repubblica avrà luogo una Cerimonia in onore dei Caduti , cui seguirà, presso il Palazzo di Giustizia, l’Inaugurazione della Mostra “ La Grande Guerra:Pontremoli Lunigiana ”  e la celebrazione di una S. Messa Solenne in suffragio dei Caduti; infine, al Teatro della Rosa, si terrà un concerto della banda cittadina, con esecuzione di canti composti al fronte e lettura di lettere.

  Nei giorni 14-16 ottobre p.v., negli istituti scolastici, verranno proiettati filmati e si terranno conferenze tematiche relative al periodo storico in oggetto, nella prospettiva di realizzare, successivamente, viaggi di istruzione nei luoghi in cui l’Italia è stata teatro del conflitto ed altresì il progetto di censire tutti i monumenti commemorativi presenti nel territorio pontremolese.

 Sabato 18 ottobre p.v., inoltre, presso la Chiesa della SS. Annunziata, si terrà un Concerto con esecuzione di canti d’epoca eseguiti dai cori Monte Sillara, Al Sass e Lunigiana.

  • - Comune di Aulla :
L’Amministrazione comunale ha in programma di realizzare una conferenza sul tema, che verrà tenuta da uno storico locale, per i giovani studenti, riservando loro anche un premio , da consegnare il prossimo 4 novembre, per il miglior tema dedicato alla Grande Guerra.

  • - Comune di Massa :
Sono in corso di realizzazione, da parte dell’Amministrazione comunale, una mostra fotografica relativa ai monumenti e lapidi commemorativi del periodo storico, in sinergia con la locale Soprintendenza.

Inoltre, verranno realizzate conferenze e proiezione di filmati sul tema in argomento sia nelle scuole che presso il teatro cittadino. Inoltre,  è stata avviata una ricerca storica ed archivistica relativa al periodo della Grande Guerra nel territorio comunale, con il coinvolgimento degli istituti scolastici.

  • - Comune di Villafranca in Lunigiana:
Il Comune, già prima dell’avvio delle manifestazioni commemorative del centenario, lo scorso 13 Aprile, ha celebrato con una solenne cerimonia per ricordare il Capitano Flavio Torello Baracchini, decorato di medaglia d’oro al valor militare , così come  Ettore Viola, eroi che si sono distinti eroicamente nel periodo storico in argomento. Riguardo agli episodi di cui essi si sono resi protagonisti,  è stato promosso presso le scuole cittadine uno studio approfondito ed è stato affisso un manifesto in ricordo di tutti i caduti e combattenti del territorio, che sono ricordati da un monumento nel centro cittadino, opera dell’artista Aldo Buttini.

Sono state programmate, presso il Museo Etnografico della Lunigiana, conferenze relative al periodo storico 1914-1918, cui parteciperà, quale relatore, anche il Prof. Alessandro Volpi, Sindaco di Massa, già docente universitario di storia contemporanea, nonché una pubblicista del “Corriere Apuano”,  Ivana Fornesi.

 Il prossimo 31 ottobre il Comune ha in programma di svolgere un’ulteriore  conferenza commemorativa , dal titolo “Un altro sguardo sulla Grande Guerra”, per rievocare la memoria sulla ricorrenza, con vari interventi e testimonianze,  tra cui quello della saggista Maria Luisa Tozzi.

E’ in programma, inoltre, oltre ad approfondimenti storici sul tema negli istituti scolastici comunali, la presentazione per le scuole e tutta la cittadinanza di una rappresentazione, presso il teatro cittadino,  denominata “Fango di trincea”, opera di uno scrittore e ricercatore storico, in cui elementi artistici come la musica ed il canto sono affiancati a strumenti letterali e teatrali, al fine di raccontare ai giovani, anche tramite  filmati originali, racconti e brevi descrizioni del periodo storico in argomento.

  • - Comune di Carrara:
Nel  mese di settembre del corrente anno fino al mese di giugno 2015, il Comune, in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio, ha programmato lo svolgimento di un concorso letterario sul tema della pace, destinato ai giovani studenti degli ultimi anni dei vari cicli scolastici, al fine di promuovere una riflessione sull’importanza di tale tema nelle nuove generazioni.

Inoltre, è in programma, in sinergia con l’Istituto del Marmo,  il restauro di un monumento dedicato ai caduti di Carrara durante la prima guerra mondiale, individuato nel territorio comunale quale più significativa testimonianza storica da conservare.

E’ stata prevista la raccolta di materiali e documenti provenienti dagli archivi delle famiglie private, al fine di poter valorizzare memorie ed esperienze personali inedite risalenti al periodo storico in argomento.

Infine, il Comune di Carrara sta organizzando un concorso per tesi di laurea per valorizzare i contenuti di ricerca sulle testimonianze orali per ricordare gli eventi ed i protagonisti della Prima Guerra Mondiale.

  • - Comune di Filattiera:
E’ stata programmata, da parte dell’Amministrazione comunale, la realizzazione, il prossimo 4 novembre , di una manifestazione commemorativa con il coinvolgimento delle scuole, durante la quale, al suono della banda musicale cittadina, avverrà la deposizione di una corona d’alloro ai caduti e sarà tenuta un’orazione ufficiale.

  • - Comune di Tresana:
E’ prevista la predisposizione di un manifesto commemorativo con il nominativo di tutti i caduti del territorio e sarà organizzata prossimamente, sul tema, una conferenza presso la sala Consiliare, nel corso della quale verrà distribuito ai partecipanti un opuscolo informativo.

  • - Comune di Bagnone:
L’Amministrazione comunale ha programmato, per il 31 ottobre p.v., presso il teatro cittadino, la lettura animata di testi letterari e poesie, da parte degli alunni della scuola secondaria di primo grado, cui seguirà un concerto del coro Monte Sillara.

Inoltre, il Museo Archivio della Memoria –Sezione documentaria ha promosso un ciclo di iniziative finalizzate a diffondere nella cittadinanza ed in particolare nei giovani la conoscenza della storia della Grande Guerra.

  • - Comune di Fosdinovo:
E’ in programma una mostra documentaria tratta dall’archivio storico comunale relativamente al periodo storico in oggetto e verrà organizzata una visita guidata, dedicata alle scuole, nelle piazze, per ricordarne gli episodi.

  • - Comune di Casola in Lunigiana :
E’ stata programmata, per il prossimo 4 novembre , la commemorazione della figura del Maresciallo dei Carabinieri Battaglini, insignito di medaglia d’oro, a riconoscimento del proprio valoroso operato ed in tale occasione verrà consegnata una borsa di studio ad uno studente distintosi nella scuola secondaria superiore.

Il successivo 10 novembre , si terrà una manifestazione dedicata alla celebrazione del centenario della 1° Guerra Mondiale, con il coinvolgimento delle scuole.

In data 23 novembre, poi, nell’ambito della cerimonia di commemorazione del 70° anniversario dell’eccidio di Regnano (Comune medaglia d’oro al merito civile), verrà consegnata una borsa di studio ad un alunno delle scuola secondaria inferiore.

  •  -  Comune di Podenzana:

L' Amministrazione comunale ha comunicato che verranno organizzate iniziative nel corso dell’attività didattica.

  • ENTI STATALI:
  • - Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici,Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Lucca e Massa Carrara:
E’ in corso la schedatura degli 85 monumenti e lapidi ai caduti presenti nella provincia, censimento ancora non esistente, che potrà essere utilizzato, unitamente alla documentazione storica disponibile, per la realizzazione di una pubblicazione, oltre che per dare avvio al restauro di tali opere, con il contributo del Comune dell’ambito territoriale in cui esse sono ubicate. Inoltre, con il Comune di Massa è in fase di elaborazione il progetto, cui si è già accennato, per allestire una mostra fotografica relativa ai monumenti più significativi, quali testimonianza storica, esistenti nel territorio.

  • - Ufficio Scolastico di Massa Carrara:
E’ stata diramata una circolare, datata 11 luglio 2014, alle istituzioni scolastiche, che sono state invitate a programmare attività commemorative nell’ambito dell’anno scolastico 2014-15 ed è stata prospettata la possibilità di realizzare un convegno diretto a tutto il personale docente ed agli alunni della provincia per stimolare nelle giovani generazioni una riflessione sul principio della pace tra i popoli, trasmettendo loro una memoria critica sul conflitto del periodo“14-18” .

  • - Archivio di Stato di Massa:
Sta per essere inaugurata, il 5 ottobre p.v., una mostra relativa alla Prima Guerra Mondiale, nell’ambito del progetto “Domenica di carta –La voce della storia”, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sulla base dei documenti custoditi nell’archivio storico, reperiti anche in archivi privati.
 

Ultima modifica il 03/10/2014 alle 09:12

 
Torna su