Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Massa-Carrara

"Premiamo i risultati" Aiutaci a migliorare


La Prefettura di Massa-Carrara tra i finalisti del concorso "premiamo i risultati" indetto dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e per l'Innovazione.

Al via il piano operativo in collaborazione con l'Università di Pisa, grazie alla disponibilità del Dott. Iacopo Cavallini.

Un piano di miglioramento a costo zero è quello proposto dalla prefettura-U.T.G. di Massa-Carrara  al concorso "premiamo i risultati". Si tratta di una selezione promossa dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione -Dipartimento della Funzione Pubblica, e finalizzata a premiare i risultati e l'impegno a migliorare le performance nonché a valorizzare gli esempi di buona amministrazione.

Il  piano operativo presentato dall''ufficio apuano del Ministero dell'Interno  è stato ammesso, insieme ad altri 478 progetti provenienti da tutte le pubbliche amministrazioni italiane, alla fase finale.

Questa la cronistoria  del concorso:

  • Settembre 2008: 725 amministrazioni avevano risposto all'invito del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, ad impegnarsi nel prossimo anno in interventi per migliorare i servizi ai cittadini, ridurre i costi, migliorare le gestione delle risorse umane e le relazioni con gli stakeholders .
  • ottobre 2008: le 693 amministrazioni/uffici ammessi alla fase successiva, hanno poi iniziato la progettazione esecutiva del piano di miglioramento gestionale, con la predisposizione del documento di partecipazione.
  • novembre 2008: 597 amministrazioni/uffici hanno presentato il piano di miglioramento gestionale.
  • Nel dicembre ultimo scorso la valutazione dei piani ha portato alla selezione delle amministrazioni/uffici, che saranno impegnati nella realizzazione dei piani.
 I piani di miglioramento selezionati provengono da quasi tutte le regioni italiane, anche se la concentrazione maggiore si osserva nel Lazio (16%), nel Veneto (14%), in Lombardia (13%) ed in Emilia Romagna (12%). Il focus sul cliente è molto elevato: il 71 % punta a migliorare i servizi e rispondere a nuovi bisogni dei clienti e di tutti i soggetti interessati.

La Prefettura di Massa-Carrara si propone di  agire sui processi interni al fine di:

1) migliorarne l'efficienza e l'efficacia;

2) favorire una cultura di direzione creando nuovi strumenti di governo e di controllo ed utilizzando meglio quelli esistenti;

3) realizzazione di un sistema di flussi informativi, anche a livello di amministrazione centrale, di dati relativi alla gestione ed al controllo che consentano una più chiara valutazione.

Si tratta di  sensibilizzare la struttura organizzativa, in particolare i vertici, ad un'analisi più puntuale dei processi interni in funzione di una corretta attribuzione ed utilizzazione delle risorse loro assegnate sviluppando una cultura del controllo interno, e responsabilizzando i dirigenti nell'ottica dell'autovalutazione, si farà leva sull'incremento dell'efficienza e dell'efficacia dei processi e si porranno in atto procedure concertate di budgetizzazione .

Gli obiettivi ed i risultati attesi verranno perseguiti in un percorso consistente:

1) pianificazione delle attività da svolgere in funzione dei risultati;

2) rilevazione del grado di raggiungimento dei risultati attesi;

3) verifica del raggiungimento degli obiettivi specifici;

4)   follow-up finale sugli esiti dell'intervento.

Il progetto si avvarrà della collaborazione del Dipartimento di Economia Aziendale "E. Giannessi" dell'Università di Pisa





Stati di avanzamento del progetto (in allegato)

Dì la tua. Aiutaci a migliorare! (link posta elettronica referente di progetto dott. Gianfranco Brevetto - gianfranco.brevetto(at)interno.it   tel. 0585- 891427)


Ultima modifica il 13/11/2009 alle 10:45

 
Torna su