Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Lucca

NOTIZIE

 

 CELEBRATO A LUCCA IL 25 APRILE 2018 - 73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Le celebrazioni, nel capoluogo, del 73° Anniversario della Liberazione, organizzate, come di consueto, dalla Prefettura, dalla Provincia e dal Comune di Lucca, in collaborazione con le Associazioni della Resistenza, combattentistiche, patriottiche e d'arma, hanno avuto inizio alle 9,45 con il tradizionale omaggio al Monumento ai Caduti in piazza XX Settembre.

È stata poi officiata la Santa Messa nella chiesa di San Pietro Somaldi.

Le autorità si sono quindi portate in piazza S. Francesco, dove alle 11, dopo l'ingresso dei gonfaloni dei Comuni e dei làbari delle Associazioni, lo schieramento interforze ha reso gli onori militari al Gonfalone del Comune di Stazzema, decorato con la Medaglia d'Oro al valor militare per i sette Comuni della Versilia.

Agli onori al Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti è seguito l'alzabandiera e il saluto di Carlo Serio, Presidente onorario dell'ANPI di Lucca.

Tre alunni della scuola primaria Santa Maria a Colle hanno recitato la poesia "Avevo una scatola di colori", scritta, a tredici anni, dalla poetessa israeliana Tali Sorek, mentre altri due studenti del Polo tecnologico - scientifico - professionale "Fermi - Giorgi" hanno letto alcune riflessioni sulla Festa della Liberazione e sul significato della Resistenza e della Democrazia.

Sono seguiti gli interventi del Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e del Vice Presidente della Provincia Maurizio Verona, mentre l'orazione ufficiale è stata tenuta da Paolo Pezzino dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea.

Dopo gli onori finali al Prefetto, il programma della mattinata - alla quale ha preso parte il Corpo musicale 'Giacomo Puccini' di Nozzano Castello - si è concluso con la deposizione di una corona d'alloro alla targa commemorativa posta nel decennale della Liberazione all'ingresso della Pia Casa in via S. Chiara.

 

Foto

Foto

Foto

 

 

 

 

 

Pubblicato il :

 
Torna su