Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Lodi

Comunicati Stampa

 

 In Prefettura a Lodi l'alternanza scuola-lavoro

La Prefettura di Lodi, sin dallo scorso anno, ha dato la disponibilità a ospitare alcuni studenti degli Istituti di Istruzione Superiori di Secondo Grado della città, per dodici mesi l'anno, sulla base di una convenzione "Alternanza Scuola Lavoro" stipulata tra il Prefetto e alcuni Dirigenti Scolastici che ha permesso lo svolgimento, presso quest'Ufficio, di un progetto ispirato alle norme contenute nel decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 77.

La predetta convenzione ha, innanzitutto, l'obiettivo di favorire la conoscenza delle attività svolte sul territorio dalla Prefettura, facendoli partecipi della gestione della cosa pubblica e arricchendoli nei saperi di educazione alla legalità e cittadinanza attiva, oltre a mostrare loro come avviene il lavoro di team in una struttura complessa come appunto un Ufficio Territoriale del Governo.

Un altro obiettivo è rappresentato dall'arricchimento della formazione scolastica attraverso l'acquisizione di nuove esperienze professionali, con l'avvio mirato di percorsi formativi, coerenti con il profilo educativo, culturale e professionale dell'indirizzo di studi intrapreso dai giovani ed utili all'orientamento degli stessi nel mondo del lavoro.

Gli studenti che partecipano all'iniziativa sono seguiti da tutors scolastici e da personale di quest'Ufficio, che li guideranno nelle attività di apprendimento, stimolandone l'orientamento negli studi e gli obiettivi professionali futuri, incrementando in loro il valore del lavoro per la collettività e del volontariato.

Il Prefetto, nel ringraziare tutti i tutors e gli allievi beneficiari di tale percorso, auspica che questa proficua collaborazione possa continuare anche per il futuro.

 

Lodi, 11 ottobre 2017

                                                                                 F.TO   IL CAPO UFFICIO STAMPA

                                                                                                  (Ramunni)   

Pubblicato il :

 
Torna su