Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Livorno

NOTIZIE

 

 67° ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DELLA REPUBBLICA

In occasione del 67° Anniversario della proclamazione della Repubblica, la Prefettura di Livorno - d’intesa con il Comune di Livorno, la Provincia ed il Presidio Militare - ha organizzato una serie di iniziative tese a dare significato alla ricorrenza ed a consentire la più ampia partecipazione della cittadinanza alle manifestazioni commemorative.

Domenica 2 giugno, alle ore 9.45 , le celebrazioni avranno inizio al Bassorilievo al Partigiano di Via Ernesto Rossi, dove il Prefetto, il Sindaco di Livorno, il Presidente della Provincia ed il Comandante del Presidio Miliare deporranno una corona.

Alle ore 10.00, in Piazza della Vittoria, avrà luogo la cerimonia ufficiale, che inizierà con l’Alza Bandiera - il Tricolore farà ingresso nella Piazza portato da otto alunni delle scuole elementari livornesi - cui farà seguito la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti.

Successivamente il Prefetto Tiziana Costantino darà lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica.

La cerimonia proseguirà con la consegna delle Medaglie d’Onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti, delle targhe alle scuole cittadine che si sono distinte per i lavori dedicati alla promozione dei principi fondamentali della Costituzione Italiana e si concluderà con la consegna dei diplomi delle Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

 

Medaglie d’Onore conferite ai cittadini italiani, militari

e civili, deportati ed internati nei lager nazisti

 

Signor Leonetto DI GADDO                                                                        Livorno

Signor Gioacchino FARAONI                                                                      Livorno

Signor Vincenzo D’ALESSANDRO                                                            Livorno

Signor Flaminio SIVIERI                                                                             Campiglia Marittima

Signor Antonio FANTOZZI                                                                         Piombino

           

Scuole cittadine alle quali verranno consegnate le targhe

 

-    Liceo Scientifico Federigo Enriques

-    Scuola media statale Giosuè Borsi

-    Istituto comprensivo Giuseppe Micali

-    Direzione didattica Antonio Benci

-    Direzione didattica La Rosa

 

Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”

CAVALIERE

Luogotenente della Guardia di Finanza      Claudio DE COLA        Livorno

Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri    Antonio OLOBARDI    Livorno

Pubblicato il :

 Riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia per i furti di rame

Si è svolta oggi, presieduta dal Prefetto Tiziana Costantino, la riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia, nel corso della quale, alla presenza del Direttore dell’Agenzia delle Dogane di Livorno, è stato esaminato l’argomento dei furti di rame, il quale interessa marginalmente anche il territorio livornese.

Nella provincia di Livorno si è registrato, inoltre, un incremento dell’esportazione di rottami di ferro e materiali ferrosi dallo scalo labronico e pertanto i partecipanti hanno condiviso l’esigenza di rafforzare l’attività di monitoraggio e contrasto del fenomeno attraverso il coinvolgimento del personale dell’Agenzia delle Dogane e della Polizia Provinciale, le cui risultanze verranno condivise con l’Osservatorio Nazionale istituito presso il Ministero dell’Interno.

Pubblicato il :

 GLI UFFICI DELLA PREFETTURA RIMARRANNO CHIUSI PER LA FESTIVITA’ DI SANTA GIULIA

Mercoledì 22 maggio, in occasione della festività del Santo Patrono, gli uffici della Prefettura di Livorno rimarranno chiusi.
Pubblicato il :

 Riunito in Prefettura il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Questa mattina si è riunito in Prefettura il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per l’esame dei seguenti argomenti:

1)       emergenza abitativa ed occupazioni abusive di strutture pubbliche;

2)       attività di verifica agli esercizi commerciali durante la stagione estiva.

All’incontro, presieduto dal Prefetto Tiziana Costantino, hanno partecipato il Vice Sindaco, il Presidente della Provincia, il Procuratore della Repubblica, il Questore, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato, i Direttori dell’I.N.A.I.L., della Direzione Territoriale del Lavoro e del Dipartimento della Prevenzione della A.S.L. 6.

In relazione al primo argomento all’ordine del giorno, è emerso che, come riportato da recenti analisi dei dati a livello nazionale da parte delle organizzazioni dei proprietari e degli inquilini, anche a Livorno le occupazioni abusive sono aumentate a causa delle pesanti ripercussioni della grave crisi economica che interessa sempre più nuclei familiari.

I partecipanti, nell’apprezzare le attività del Comune di Livorno per ridurre il disagio abitativo hanno evidenziato la necessità del ripristino delle condizioni di legalità, pur non sussistendo allo stato problematiche di ordine pubblico, assicurando totale e sinergica collaborazione al Comune di Livorno per l’individuazione di possibili soluzioni alla problematica.

Per quanto riguarda il controllo egli esercizi commerciali nella stagione estiva, sono state condivise strategie comuni d’intervento - da parte delle Forze dell’ordine in collaborazione con Polizia Municipale, Direzione del Lavoro, I.N.A.I.L. e A.S.L. 6 - per verificare la corretta applicazione della normativa in materia di sicurezza all’interno ed all’esterno degli esercizi commerciali, così da assicurare adeguate condizioni di vivibilità ai cittadini residenti nei quartieri interessati.

Pubblicato il :

 
Torna su