Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Livorno

Altri contenuti - Accesso civico

L'accesso civico, disciplinato dall'art.5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n.33, prevede il diritto, per qualsiasi cittadino, di chiedere la pubblicazione di informazioni, documenti e dati sui siti istituzionali.

COME ESERCITARE IL DIRITTO

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al responsabile della trasparenza. Può essere redatta sul modulo appositamente predisposto e presentata tramite posta elettronica.

IL PROCEDIMENTO

Il responsabile della trasparenza trasmette la richiesta al dirigente responsabile dell'ufficio competente per materia, il quale entro 30 giorni pubblica nel portale web il documento, l'informazione o il dato richiesto. Contestualmente, comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento. Se, invece, quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

RITARDO O MANCATA RISPOSTA

Nel caso in cui il dirigente responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo , fatta salva la possibilità di rivolgersi comunque all'organo giuriscdizionale amministrativo (TAR).

RESPONSABILI E INDIRIZZI
 
 
Il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza della Prefettura di Livorno è il Viceprefetto Vicario dott.ssa Sabatina Antonelli , nominata con decreto prefettizio numero 3249 del 20/01/2017.
 
 

Il titolare del potere sostitutivo è il Capo dell' Ispettorato Generale di Amministrazione del Ministero dell'Interno.

 

Data pubblicazione il 22/07/2014
Ultima modifica il 10/10/2017 alle 17:05

 
Torna su