Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Lecco

Comunicati Stampa

 

 RIFIUTI ABBANDONATI SULLA STRADA STATALE 36

Si è svolto in Prefettura, nel pomeriggio di oggi e presieduto dal Prefetto di Lecco, Liliana Baccari, un incontro al quale hanno partecipato il Vice Questore, Il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Dirigente della Polizia Stradale, il Responsabile del Coordinamento Territoriale Nord Ovest dell'Anas -ing. Vurro-, il Responsabile dell'area compartimentale Lombardia - ing. Bosio- ed i Responsabili della società Silea, per l'analisi degli interventi volti ad individuare soluzioni di breve e lungo periodo per la gestione dei rifiuti abbandonati lungo la Strada Statale 36 per i tratti ricadenti nella provincia di Lecco.

Al riguardo è stato raggiunto un preaccordo per una sperimentazione con l'utilizzazione di telecamere, già attive, che consentono l'individuazione della targa per la identificazione e sanzione del trasgressore. Nel dettaglio sono state installate alcune telecamere del tipo Dome , con l'integrazione del sistema con l'installazione di una telecamera fissa di ultima generazione in ingresso nelle piazzole. Sono state altresì installate telecamere di lettura targhe in uscita.

Nel prossimo mese di settembre sarà stipulata una convenzione tra Prefettura U.T.G., Forze dell'Ordine, Anas, Silea e gli enti locali interessati, per la pulizia dei tratti stradali interessati dall'abbandono dei rifiuti e per concordare ulteriori iniziative che avranno una positiva ricaduta sul piano ambientale e sul decoro stradale.

Per il periodo antecedente la stipula della convenzione, la pulizia dei piazzali sarà garantita con accordi tra Anas e Silea.


Il Capo di Gabinetto
      (Nicoletti)

 

Pubblicato il :

 
Torna su