Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Lecco

Comunicati Stampa

 

 IL PREFETTO DE ROSA RICEVE LA VISITA DEL COMANDANTE INTERREGIONALE CARABINIERI VINCELLI

Il Prefetto di Lecco, Castrese De Rosa, ha ricevuto oggi in Prefettura la visita del Comandante Interregionale Carabinieri, Claudio Vincelli.

Il Generale di corpo d'armata Vincelli, insediatosi a Milano nel mese di giugno 2020, nel corso della carriera ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi di comando: presso il comando generale dell'Arma dei Carabinieri, in epoche diverse, è stato capo ufficio infrastrutture, capo ufficio logistico, capo del IV reparto - ispettore logistico dell'Arma. Comandante Provinciale Carabinieri di Udine nel 1998 e di Trapani nel 2004, nel 2012 è stato destinato al Comando della Legione Carabinieri Puglia, sino al giugno 2015 quando ha assunto il Comando dei Carabinieri per la tutela della salute (Nas). Dal 2017 è stato destinato al Comando della Divisione Unità Specializzate dell'Arma dei Carabinieri, da cui dipendono i comandi tutela salute, tutela lavoro, tutela patrimonio culturale, antifalsificazione monetaria, i Carabinieri Banca d'Italia, il Raggruppamento Elicotteri Carabinieri e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche.

All'incontro, svoltosi in forma ristretta, hanno preso parte anche il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Lecco Igor Infante ed i Dirigenti della Prefettura di Lecco.

Nel corso dell'incontro, molto cordiale, il Prefetto De Rosa ed il Generale Vincelli, già legati da pregresse trasversali esperienze lavorative, hanno avuto modo di approfondire sia argomenti di interesse generale che di più stretta attinenza al prezioso ruolo svolto dall'Arma dei Carabinieri sul territorio lecchese, con particolare riguardo alle attività connesse alla criminalità comune ed organizzata.

Con l'occasione, il Prefetto ha espresso al Generale Vincelli grande apprezzamento per la preziosa e rassicurante presenza capillare dell'Arma sul territorio, sempre pronta a intervenire a protezione e tutela dei diritti dei cittadini, nell'affermazione della legalità.

Lecco, 13 maggio 2021

 

Il Capo di Gabinetto
  Marcella Nicoletti

 

Visita Vincelli   Visita Vincelli

 

Pubblicato il
:

 VISITA DEL PREFETTO DE ROSA ALLA GILARDONI RAGGI X DI MANDELLO DEL LARIO

Questa mattina il Prefetto di Lecco Castrese De Rosa si è recato in visita alla "Gilardoni Raggi X e Ultrasuoni " di Mandello del Lario, azienda leader nella produzione di apparecchi medicali, per la sicurezza e per i controlli non distruttivi.

Anche durante il periodo pandemico, la società Gilardoni Raggi X è riuscita a mantenere importanti quote di mercato, anche estero, e a preservare i livelli occupazionali (circa 250 dipendenti), rappresentando un'azienda di primo piano nel panorama industriale italiano ed internazionale.

" La conoscenza a tutto tondo della realtà sociale, economica e produttiva della provincia di Lecco costituisce un presupposto indefettibile per un'efficace azione di governo della sicurezza " -  ha commentato il Prefetto De Rosa, che  si è intrattenuto a lungo con i lavoratori, esprimendo apprezzamento per il management, di grande livello e cortesia, animato da un marcato spirito di squadra e da importanti progetti innovativi.

Lecco, 12 maggio 2021

 

Il Capo di Gabinetto
        
Nicoletti

 


 

Pubblicato il
:

 VISITA DEL PREFETTO DE ROSA AL COMUNE DI MONTE MARENZO E ALLA KONG SPA

Questa mattina il Prefetto di Lecco Castrese De Rosa si è recato in visita al Comune di Monte Marenzo. Ad accoglierlo la Sindaca Paola Colombo ed il personale dipendente.

Nel suo intervento la Sindaca Paola Colombo, oltre a portare il saluto di tutta la comunità e in rappresentanza dell'amministrazione comunale, ha voluto ringraziare il Prefetto De Rosa per la sua vicinanza e presenza sul territorio e per lo spirito di collaborazione che caratterizza il suo operare. La visita è stata per il Prefetto De Rosa l'occasione per fare il punto sui dati sulla sicurezza e per richiamare l'esigenza di rafforzare gli interventi per la legalità che interessano il territorio di Monte Marenzo. Durante l'incontro è stato infine condiviso l'appello alla coesione e alla collaborazione fra i soggetti presenti nel territorio per vivere a pieno la comunità di appartenenza e non far sentire soli i cittadini nello spirito di diffusione di un senso di solidarietà collettiva.

Il Prefetto si è poi recato in visita alla Kong s.p.a., azienda leader nella produzione di moschettoni e accessori di alta montagna, barelle e materiale di primo soccorso.

Con il patron Marco Bonaiti sono state ripercorse la storia e le origini di Kong che partono da lontano, esattamente nel 1830 in un'officina meccanica situata ai piedi delle Alpi, scrivendo pagine importanti del Made in Italy . L'attenzione per la massima protezione delle vite umane, insieme ai sogni che questi uomini "appendono" scalando le vette, ha portato Bonaiti ad esportare in tutto il mondo la sua filosofia e i suoi prodotti.

Lecco, 11 maggio 2021

 

Il Capo di Gabinetto
         Nicoletti

 

Monte Marenzo   Monte Marenzo   Monte Marenzo   Monte Marenzo  

 

 

Pubblicato il
:

 CITTADINI, ISTITUZIONI E FORZE DELL'ORDINE INSIEME PER UNA COMUNITÀ COESA E SICURA. PREFETTO E SINDACI DI OLGIATE MOLGORA E MONTEVECCHIA FIRMANO IL PROTOCOLLO D'INTESA PER IL CONTROLLO DI VICINATO

Salgono a 30 i Protocolli sottoscritti nella provincia di Lecco per il " Controllo di Vicinato "

Lo hanno sottoscritto, con il Prefetto di Lecco Castrese De Rosa, anche i Sindaci dei Comuni di Montevecchia, Franco Carminati e di Olgiate Molgora, Giovanni Battista Bernocco.

Presenti all'incontro il Questore Alfredo D'Agostino, il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Lecco Igor Infante, il Capitano Michele Bussu della Guardia di Finanza di Lecco.

Si tratta di uno strumento importante di contrasto alla criminalità sul territorio, che da oggi vede anche i comuni di Montevecchia ed Olgiate Molgora inseriti in questo progetto di prevenzione. Un dispositivo che si basa principalmente sulla collaborazione tra istituzioni e cittadini.

" Il protocollo -ha spiegato il Prefetto- è finalizzato ad attuare, nell'ambito del sistema di sicurezza integrata e partecipata, una proficua collaborazione tra le Forze di polizia, amministrazioni comunali ed i cittadini, mettendo a fattor comune un elemento molto importante che è la conoscenza del territorio e le reciproche informazioni, in una prospettiva di accrescimento della partecipazione civica alla gestione collaborativa della sicurezza, con funzioni di deterrenza della criminalità comune, ed in particolar modo dei reati predatori.

In sintesi una sorta di accordo in cui consapevolezza, responsabilità e razionalità devono essere principi fondamentali nel controllo del territorio grazie ad un meccanismo del quale anche il cittadino può finalmente far parte, a pieno titolo, come ingranaggio fondamentale per la fase preventiva e di segnalazione di situazioni attinenti la sicurezza urbana e il degrado sociale. "

" Con la sottoscrizione di questo protocollo ribadiamo il nostro impegno verso la tutela e il controllo del territorio. Il ruolo dei cittadini - ai quali non sarà richiesto di assumere comportamenti incauti o imprudenti, né di affrontare situazioni di pericolo - sarà determinante per elevare la sicurezza urbana (e la sua percezione) e contrastare il degrado sociale " - hanno commentato i Sindaci di Montevecchia ed Olgiate Molgora.

 

Lecco, 7 maggio 2021

 

Il Capo di Gabinetto
        Nicoletti

 

Controllo vicinato 07/05/2021   Controllo vicinato 07/05/2021

 

 

Pubblicato il
:

 
Torna su