Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo della Spezia

Comunicati Stampa

 

 Rinnovo revisore unico dei conti del Comune di Borghetto di Vara

Ai sensi del comma 3 dell’art.5 del regolamento adottato in attuazione dell’art.16, comma 25, del decreto legge n.138 del 2011, si comunica che il giorno 01 dicembre p.v. alle ore 10,00 presso  questa Prefettura verrà effettuata, in seduta pubblica alla presenza del Sig Prefetto o di un suo delegato, l’estrazione a sorte dall’elenco dei revisori dei conti del nominativo per il rinnovo del revisore unico  del comune di Borghetto di Vara

Per eventuali informazioni rivolgersi al Dr. Francesco Pisani: 0187748483

Pubblicato il :

 Stato di Allerta II meteorologica dalle ore 21.00 odierne alle ore 18.00 del 28 novembre 2014

In relazione allo stato di Allerta II emanato nella mattinata dalla Regione Liguria, con validità dalle ore 21.00 odierne fino alle ore 18.00 di domani, 28 novembre, si è riunito in Prefettura, alle ore 18.00, il Centro Coordinamento Soccorsi, per la verifica del dispositivo operativo.

All’incontro hanno preso parte rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Provincia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Servizio 118, della Marina Militare, delle Ferrovie dello Stato, della Croce Rossa Italiana, del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità dell’attento monitoraggio della rete stradale nei siti già interessati da dissesti o da altre criticità e secondo la già collaudata dislocazione delle pattuglie delle Forze di Polizia, nonché il controllo e la vigilanza del territorio. In via preventiva il Servizio 118 ha disposto un PMA a Veppo di Rocchetta Vara con lo stazionamento di un’ambulanza, in considerazione delle criticità della viabilità provinciale nell’area.

Gli operatori del Volontariato  mantengono costanti collegamenti con la Sala Operativa Regionale e con i Comuni che, in parte, hanno già attivato i rispettivi Centri Operativi Comunali C.O.C..

Alcuni Comuni hanno disposto la chiusura delle scuole mentre nel Comune capoluogo i provvedimenti di chiusura riguardano solo le scuole situate in zone a rischio di allagamenti.

Per quanto riguarda la viabilità provinciale, sono interdette alla circolazione, in concomitanza con lo stato di massima allerta, in via precauzionale:

-          la S.P. n. 51 “dei Santuari” nel tratto Vernazza – Drignana, nel comune di Vernazza;

-         la S.P. n. 31 “della Ripa” nel comune di Vezzano Ligure;

-         la S.P. n. 24 di Ortonovo in località Isola;

-         la SP n. 17 “Beverino - Bivio Aurelia”, nel Comune di Riccò del Golfo, in loc. Bozzantina;

-         sono chiuse, per frane, la SP n. 10, nel tratto Cavanella – Padivarma, nel Comune di Beverino e la S.P. n. 370 nel tratto ricadente nel comune di Monterosso.

Pubblicato il :

 Rinnovo revisore unico del Comune di Deiva Marina

Il Decreto del Ministro dell’Interno del 15 febbraio 2012, n.23 ha istituito l’elenco dei revisori dei conti degli Enti locali. Le procedure di Istituzione di tale elenco sono state attribuite alla competenza del Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali ed alle Prefetture è stato affidato il procedimento di estrazione dei nominativi dei revisori mediante  sistema informatico standardizzato reso disponibile dal Ministero dell’Interno.

La Prefettura della Spezia,  in seduta pubblica,  il giorno 24.11.2014 alle ore 9,30, ha proceduto alla estrazione dal Registro dei Revisori dei Conti degli Enti Locali  dei nominativi designati per la nomina  a Revisore Unico del Comune di Deiva Marina il cui organo di revisione è ormai prossimo alla scadenza.

Hanno  seguito  lo svolgimento delle procedure di estrazione il Vice Prefetto Vicario Dott.ssa Patrizia Bianchetto, il Dr Francesco Pisani con funzione di segretario ed il Sig. Daniele Colonnata, funzionario informatico della Prefettura, presente alla procedura di estrazione. 

L’esito dell’estrazione è pubblicato sul sito della Prefettura nella  pagina  relativa alla Finanza Locale.

Risultano estratti i Sigg.ri:

Ugo Paolo primo revisore estratto

Ferrara Alessandra prima riserva estratta

Carbonetto Luciana seconda riserva estratta

Pubblicato il :

 Rinnovo revisore unico dei conti del Comune di Sesta Godano

Ai sensi del comma 3 dell’art.5 del regolamento adottato in attuazione dell’art.16, comma 25, del decreto legge n.138 del 2011, si comunica che il giorno 01 dicembre p.v. alle ore 9,30 presso  questa Prefettura verrà effettuata, in seduta pubblica alla presenza del Sig Prefetto o di un suo delegato, l’estrazione a sorte dall’elenco dei revisori dei conti del nominativo per il rinnovo del revisore unico  del comune di Sesta Godano

Per eventuali informazioni rivolgersi al Dr. Francesco Pisani: 0187748483

Pubblicato il :

 Stati di Allerta Meteorologici e ripercussioni sull'attività didattica degli Istituti scolastici della provincia

In una riunione convocata dal Prefetto della Spezia, congiuntamente al Presidente della Provincia, è stato approfondito il tema della funzionalità degli istituti scolastici a seguito della diramazione da parte della Regione Liguria di messaggi di allerta.

Hanno partecipato Sindaci, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale e i Dirigenti Scolastici della provincia.

L’incontro si poneva l’obiettivo di esaminare le ragioni che, in ogni singolo Comune, determinano l’adozione di provvedimenti di sospensione dell’attività didattica e di definire protocolli uniformi di analisi dei rischi connessi agli eventi meteorologici attesi con riferimento specifico agli istituti scolastici ed agli studenti.

Il Prefetto ha evidenziato l’esigenza che l’eventuale sospensione delle attività didattiche debba e possa essere valutata in relazione alla posizione in area a rischio degli istituti medesimi e alla viabilità di accesso agli stessi, alla situazione meteorologica in atto ed alla efficienza del sistema di monitoraggio e vigilanza del territorio. 

Numerosi gli interventi che nell’evidenziare come i provvedimenti da adottare non possono che tenere conto delle marcate differenze di ciascun territorio, hanno posto in luce l’esigenza di delineare linee guida che potrebbero orientare meglio le decisioni nell’ambito dei Piani comunali di protezione civile.

Poiché la sicurezza della circolazione stradale costituisce un fattore decisivo nella definizione degli stessi provvedimenti, si è concordato, anche in relazione alle situazioni di vulnerabilità tuttora presenti su alcune strade provinciali, di procedere a individuare gli itinerari stradali meno a rischio per raggiungere le scuole e le modalità di vigilanza da attuare sugli stessi nei momenti di entrata e di uscita da parte degli studenti.

In tal senso la Prefettura e la Provincia hanno attivato uno specifico gruppo di lavoro che si avvale della collaborazione delle forze di polizia.

I Responsabili degli istituti scolastici verificheranno l’adeguatezza dei propri Piani interni di sicurezza anche agli scenari di rischio connessi agli eventi meteo.

L’incontro si è concluso con l’intesa di approfondire con la Regione Liguria il tema del sistema e delle zone di allertamento nonché sui tempi di preavviso dell’allerta, in modo da poter attivare le misure di protezione delle persone e dei beni.

Pubblicato il :

 Rinnovo revisore unico dei conti del Comune di Deiva Marina

Ai sensi del comma 3 dell’art.5 del regolamento adottato in attuazione dell’art.16, comma 25, del decreto legge n.138 del 2011, si comunica che il giorno 24 Novembre p.v. alle ore 9,30 presso  questa Prefettura verrà effettuata, in seduta pubblica alla presenza del Sig Prefetto o di un suo delegato, l’estrazione a sorte dall’elenco dei revisori dei conti del nominativo per il rinnovo del revisore unico  del comune di Deiva Marina

Per eventuali informazioni rivolgersi al Dr. Francesco Pisani: 0187748483

Pubblicato il :

 Rinnovo revisore unico del Comune di Beverino

Il Decreto del Ministro dell’Interno del 15 febbraio 2012, n.23 ha istituito l’elenco dei revisori dei conti degli Enti locali. Le procedure di Istituzione di tale elenco sono state attribuite alla competenza del Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali ed alle Prefetture è stato affidato il procedimento di estrazione dei nominativi dei revisori mediante  sistema informatico standardizzato reso disponibile dal Ministero dell’Interno.

La Prefettura della Spezia,  in seduta pubblica, ha proceduto alla estrazione dal Registro dei Revisori dei Conti degli Enti Locali  dei nominativi designati per la nomina  a Revisore Unico del Comune di Beverino il cui organo di revisione è ormai prossimo alla scadenza.

Hanno  seguito  lo svolgimento delle procedure di estrazione il Dirigente del Servizio Contabilità e Gestione finanziaria Dott.ssa Antonella Bernardini, delegata dal Sig. Prefetto, il Dr Francesco Pisani con funzione di segretario ed il Sig. Daniele Colonnata, funzionario informatico della Prefettura, presente alla procedura di estrazione. 

L’Esito della procedura di estrazione è stato pubblicato sul sito della Prefettura nella pagina relativa alla Finanza Locale
Pubblicato il :

 Stato di Allerta 2. Situazione ore 9.00 del 15 novembre 2014

In relazione allo stato di Allerta II in atto, con validità dalle ore 21.00 del 14 novembre 2014 alle ore 23.59 di oggi, si è riunito in Prefettura, alle ore 9.00, per fare il punto della situazione, il Centro Coordinamento Soccorsi.

 

All’incontro hanno preso parte rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Provincia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Servizio 118, della Marina Militare, della Capitaneria di Porto, della Croce Rossa Italiana.

 

Nel corso della notte sul territorio spezzino non si sono verificate precipitazioni; al momento non si sono evidenziate particolari criticità.

 

  Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità dell’attento monitoraggio della rete stradale nei siti già interessati da dissesti o da altre criticità e secondo la già collaudata dislocazione delle pattuglie delle Forze di Polizia, nonché il controllo e la vigilanza del territorio. In via preventiva il Servizio 118 ha disposto un PMA a Veppo di Rocchetta Vara con lo stazionamento di un’ambulanza, in considerazione delle criticità della viabilità provinciale nell’area.

 

                      La Sala Operativa provinciale unificata Prefettura-Provincia resta attiva fino a cessate esigenze; sul canale radio regionale gli operatori del Volontariato mantengono costanti collegamenti con la Sala Operativa Regionale e con i Comuni, che hanno attivato i rispettivi Centri Operativi Comunali.

 

                     In Val di Magra e in Val di Vara i Sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole mentre nel Comune capoluogo i provvedimenti di chiusura riguardano solo le scuole situate in zone a rischio di allagamenti.

 

                    Per quanto riguarda la viabilità provinciale, sono interdette alla circolazione, in concomitanza con lo stato di massima allerta, in via precauzionale, la S.P. n. 51 “dei Santuari” nel tratto Vernazza – Drignana, nel comune di Vernazza; la S.P. n. 31 “della Ripa” nel comune di Vezzano Ligure e la S.P. n. 24 di Ortonovo in località Isola; sono chiuse anche le provinciali nei tratti ricadenti nel comune di Monterosso: la S.P. n. 370 in località Vettore per alberature pericolanti e la S.P. n. 38, nel tratto “Colle di Gritta - Fegina”, a causa di una frana verificatosi nella giornata di ieri, alle porte della parte vecchia del paese; sulla stessa strada si stanno ultimando gli interventi di eliminazione di alberi pericolanti; pertanto Monterosso al Mare è accessibile tramite la linea ferroviaria.

Pubblicato il :

 Condizioni meteorologiche avverse. Stato di Allerta II. Situazione 11 novembre 2014 ore 9.00

Condizioni meteorologiche avverse. Stato di Allerta 2. Situazione ore 9.00 dell’11 novembre 2014.

In relazione allo stato di Allerta II in atto, con validità dalle ore 06.00 di ieri 11 novembre 2014 alle ore 23.59 di oggi, 11 novembre, si è riunito in Prefettura, alle ore 9.00 odierne, per un aggiornamento della situazione, il Centro Coordinamento Soccorsi.  

All’incontro hanno preso parte rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Provincia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Servizio 118, della Marina Militare, della Capitaneria di Porto, della C.R.I. e dei servizi essenziali.  

Non si registrano particolari criticità, tuttavia nella tarda mattinata e nel pomeriggio sono previste precipitazioni e non si escludono fenomeni temporaleschi.   

Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità di proseguire il monitoraggio della rete stradale nei siti già interessati da dissesti o da altre criticità e secondo la già collaudata dislocazione delle pattuglie delle Forze di Polizia, nonché il controllo e la vigilanza del territorio.   

Tuttora attiva la Sala Operativa di protezione civile unificata Prefettura-Provincia; sul canale radio regionale gli operatori del Volontariato mantengono costanti collegamenti con la Sala Operativa Regionale e con i Centri Operativi Comunali.  

Per quanto riguarda la viabilità provinciale, perdurando lo stato di massima allerta, sono chiuse, in via precauzionale, la SP n. 51 “dei Santuari” nel tratto Vernazza - Drignana, la SP n. 31 “della Ripa”, mentre la SP n.17 “della Val Graveglia” è stata riaperta con vigilanza dinamica.

Tuttora chiuse le strade provinciali di collegamento con l’abitato del comune di Monterosso. Dalla mattina è ripresa l’attività di taglio delle alberature pericolanti lungo la SP 38, nel territorio del predetto Comune, disposta dalla Provincia in collaborazione con l’amministrazione locale.  

A causa di una frana sulla linea ferroviaria, nella tratta compresa tra le stazioni di Santa Margherita Ligure e Chiavari (Ge), si registrano ritardi di circa 15 minuti nelle corse dei treni, che viaggiano su binario unico alternato.

 

Pubblicato il :

 Condizioni meteorologiche avverse. Stato di Allerta II. Situazione 10 novembre 2014 ore 18.00

In relazione allo stato di Allerta II in atto, con validità dalle ore 06.00 di oggi 10 novembre 2014 alle ore 23.59 di domani, si è riunito in Prefettura, per fare il punto della situazione, il Centro Coordinamento Soccorsi alle ore 18.00 odierne.
All’incontro hanno preso parte rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Provincia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Servizio 118, della Marina Militare, della Capitaneria di Porto, della C.R.I., del Volontariato provinciale e dei servizi essenziali.

Nel pomeriggio si sono verificati forti temporali nel capoluogo e nella Val di Magra, che hanno provocato alcuni allagamenti.
Allo stato attuale sul territorio non si sono evidenziate particolari criticità, tuttavia continua ad essere attentamente monitorata la situazione del bacino del fiume Magra, anche in vista delle previste precipitazioni della nottata.
Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità dell’attento monitoraggio della rete stradale nei siti già interessati da dissesti o da altre criticità e secondo la già collaudata dislocazione delle pattuglie delle Forze di Polizia, nonché il controllo e la vigilanza del territorio.

La Sala Operativa provinciale unificata Prefettura-Provincia, è attiva dalle ore 06.00 di stamani fino a cessate esigenze; sul canale radio regionale gli operatori del Volontariato mantengono costanti collegamenti con la Sala Operativa Regionale e con i Comuni che hanno attivato i rispettivi C.O.C. Centri Operativi Comunali.

I Comuni hanno disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per la giornata di domani 11 novembre.

Per quanto riguarda la viabilità provinciale, in concomitanza con la massima allerta, sono state chiuse in via precauzionale, la SP n. 51 “dei Santuari” nel tratto Vernazza - Drignana, della SP n. 31 “della Ripa” e della SP n.17 “Val Graveglia”.
Dalla mattinata odierna è chiusa la provinciale SP n. 38, nel tratto “Fegina-Soviore” e dal comune di Pignone al comune di Levanto, nonché la SP n. 370 in località Vettore; i varchi continuano ad essere presidiati da parte di personale della Provincia, del Comune, di altre forze di Polizia e del Volontariato; l’accesso al comune di Monterosso al Mare è possibile tramite la linea ferroviaria. Nella giornata odierna la Provincia in collaborazione con il Comune di Monterosso al Mare ha avviato l’attività di abbattimento degli alberi pericolanti.

Il Centro Coordinamento Soccorsi si riunirà domani alle ore 9.00.

Pubblicato il :

 Messaggio in corso di evento Allerta 2

La Regione Liguria, Servizio di Protezione Civile ha comunicato che dalle h. 06,00 di domani lunedì 10 novembre 2014 è previsto un peggioramento della condizioni meteorologiche sulla nostra provincia con precipitazioni diffuse e persistenti che possono essere localmente molto forti, venti forti e mareggiate.

In relazione a quanto sopra, è stato innalzato dalle h. 06,00 del mattino di domani il livello di allerta al massimo grado dell’Allerta 2.

Si raccomanda alla popolazione di adottare ogni forma di prudenza in relazione agli sviluppi delle condizioni meteorologiche ed alle concrete e differenziate situazioni di rischio nelle zone di residenza, attuando ogni possibile misura di autoprotezione.

Pubblicato il :

 Messaggio in corso di evento Allerta 2

Con riferimento allo stato di Allerta 2 dalle ore 06,00 di domani 10 novembre 2014, si è riunito in Prefettura il Centro Coordinamento Soccorsi per predisporre il dispositivo necessario ad affrontare eventuali criticità, con riguardo alla previsione sia di forti piogge che di venti di burrasca e mareggiate.

La Sala Operativa provinciale di protezione civile, sarà attivata dalle ore 06.00 di domani 10 novembre 2014 fino a cessate esigenze.

In considerazione della situazione il Sindaco della Spezia ha disposto la chiusura di tutte le scuole del Comune di ogni ordine e grado, nonché nella qualità di Presidente della Provincia di aver disposto la chiusura di tutti gli Istituti Superiori della Provincia.

Per la chiusura delle restanti scuole di istruzione primaria e secondaria di primo grado, i cittadini potranno informarsi presso il proprio Comune.

Per quanto riguarda la viabilità provinciale, è stata disposta la chiusura, dalle ore 06,00 di lunedì 10 novembre, in via precauzionale, della SP n. 51 “dei Santuari” nel tratto Vernazza - Drignana, della SP n. 31 “della Ripa” e della SP n.17 “Val Graveglia”.

Inoltre, a causa della previsione di forte vento, nella mattinata odierna è stata disposta, la chiusura delle provinciali SP n. 38, nel tratto “Fegina-Soviore”, e SP n. 370 dir. nel tratto tra località Colle di Gritta e località Vettore, lungo le quali i tecnici hanno individuato rischio di caduta piante.

E’ stato disposto il monitoraggio del territorio, fin dalla nottata, da parte del dispositivo coordinato delle Forze di Polizia provinciali.

Gli Enti gestori dei servizi pubblici essenziali hanno assicurato di aver predisposto il rafforzamento dei turni e la pronta reperibilità di ulteriore personale.
Pubblicato il :

 Rinnovo revisore unico dei conti del Comune di Beverino

Ai sensi del comma 3 dell’art.5 del regolamento adottato in attuazione dell’art.16, comma 25, del decreto legge n.138 del 2011, si comunica che il giorno 17 Novembre p.v. alle ore 10,00 presso questa Prefettura verrà effettuata, in seduta pubblica alla presenza del Sig Prefetto o di un suo delegato, l’estrazione a sorte dall’elenco dei revisori dei conti del nominativo per il rinnovo del revisore unico  del comune di Beverino

Per eventuali informazioni rivolgersi al Dr. Francesco Pisani: 0187748483

Pubblicato il :

 
Torna su