Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Imperia

NOTIZIE

 

 Sanremo - Festival della Canzone Italiana - Divieto di sorvolo

Si comunica che nell'ambito delle misure adottate al fine di garantire la sicurezza del Festival della Canzone Italiana, in programma a Sanremo dal 4 all'8 febbraio p.v., il Prefetto di Imperia ha adottato un provvedimento di divieto di sorvolo nello spazio aereo sopra la città dei fiori. 

Detto provvedimento, in vigore dal 2 al 9 febbraio, ha valenza sia per il volo a vista che per quello strumentale, ivi compresi i c.d. droni, parapendii, ultraleggeri, palloni, paracadute e voli per fini pubblicitari, con esclusione dei soli aeromobili militari, di Stato, di soccorso e di emergenza.

Pubblicato il
:

 Sanremo - Festival della Canzone Italiana - Divieto di sorvolo

Si comunica che nell'ambito delle misure adottate al fine di garantire la sicurezza del Festival della Canzone Italiana, in programma a Sanremo dal 4 all'8 febbraio p.v., il Prefetto di Imperia ha adottato un provvedimento di divieto di sorvolo nello spazio aereo sopra la città dei fiori. 

Detto provvedimento, in vigore dal 2 al 9 febbraio, ha valenza sia per il volo a vista che per quello strumentale, ivi compresi i c.d. droni, parapendii, ultraleggeri, palloni, paracadute e voli per fini pubblicitari, con esclusione dei soli aeromobili militari, di Stato, di soccorso e di emergenza.


Pubblicato il
:

 GIORNO DELLA MEMORIA - 27 gennaio 2020

Lunedì 27 gennaio con inizio alle ore 10.30, avrà luogo a Vallecrosia, presso la Colonna posta a ricordo dell'Entrata al "Campo di concentramento per Ebrei", la cerimonia di commemorazione del "Giorno della  Memoria" - in  ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti  di tutta la provincia.

Saranno presenti il Prefetto e tutte le Autorità civili, militari e religiose della provincia.

L'evento, organizzato dalla Prefettura, in collaborazione con il Comune di Vallecrosia, l'Amministrazione Provinciale di Imperia, l'Ufficio Scolastico Provinciale e il locale Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea, avrà inizio con la deposizione di una Corona di alloro. Dopo i saluti istituzionali, la scrittrice Paola Maccario terrà l'allocuzione ufficiale; sono previsti, inoltre, l'intervento dell'Associazione Nazionale ex Deportati nei lager nazisti ed il contributo degli studenti degli Istituti Superiori della provincia "...per non dimenticare" la Shoah.

Il Prefetto della provincia di Imperia procederà alla consegna di una  Medaglia d'Onore alla memoria di Bernardino FERRERO, cittadino di Vallecrosia  internato nei lager.

Si allega Locandina del Programma degli eventi.
 
 
Pubblicato il 25/01/2020
Ultima modifica il 25/01/2020 alle 13:20:02

 Imperia, 26 gennaio 2020 - Incontro di calcio A.S.D. Imperia ... Albenga 1928 (Serie Eccellenza)

In relazione all'incontro di calcio, valevole per il Campionato 2019/2020 Eccellenza - Girone A, in programma nel capoluogo, presso lo Stadio N. Ciccione, domenica 26 gennaio p.v., il Prefetto di Imperia ha emesso ordinanza con le seguenti prescrizioni: 

  • la vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti nel limite stabilito dall'Autorità di P.S., nelle ricevitorie individuate dalle società sportive sotto la responsabilità delle stesse, previa esibizione da parte dell'acquirente di un documento di identità;
  • la vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti sino alle ore 19.00 del giorno antecedente la gara;
  • la trasmissione, a cura della società sportiva ospitata, dell'elenco degli acquirenti alla Questura di Imperia, comprensivo del nominativo e della data di nascita, entro le ore 10.00 del giorno della gara;
  • l'impiego nel settore ospiti di volontari della società ospitata con casacca riconoscibile (simile a quella degli steward), i cui dati identificativi, forniti con apposito elenco, dovranno essere preventivamente verificati;
  • un'adeguata comunicazione ai tifosi delle Società Sportive interessate;
 
il cui testo è consultabile attraverso il link riportato a seguito
 
 
 
Pubblicato il
:

 Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per il 70' Festival della Canzone Italiana

In vista dello svolgimento della 70^ edizione del Festival della Canzone Italiana, in programma a Sanremo dal 4 all'8 febbraio prossimo, nel pomeriggio del 14 gennaio scorso si è tenuta, presso questo Palazzo del Governo, una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

All'incontro, presieduto dal Prefetto di Imperia, hanno preso parte, oltre ai vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco,  il Sindaco di Sanremo, il Responsabile del Servizio 118, nonché i dirigenti della RAI impegnati nell'organizzazione, sotto i diversi profili, della manifestazione canora e degli eventi collaterali.

Nella circostanza, sono stati esaminati gli aspetti della programmazione  ritenuti maggiormente rilevanti in relazione all'esigenza di garantire la sicurezza dei cittadini e di coloro che parteciperanno all'evento, impartendo le opportune direttive di carattere generale, tenendo conto del nutrito programma della 70^ edizione e, quindi, della prevedibile significativa affluenza di persone non solo nei pressi degli accessi alle diverse " locations " e ove si svolgeranno gli spettacoli curati e tramessi dalla RAI, ma, in generale, nel centro cittadino di Sanremo, atteso il richiamo turistico che il Festival della Canzone da sempre rappresenta.

Il dispositivo di controllo del territorio nel suo complesso, nonché delle aree e dei siti particolarmente interessati dagli spettacoli di intrattenimento, sarà regolato tenendo conto della positiva esperienza maturata in occasione delle più recenti edizioni del Festival, con specifico approfondimento delle nuove esigenze di safety e di security che la programmazione di quest'anno richiede.

Gli approfondimenti sul piano tecnico-operativo e le conseguenti misure di sicurezza saranno oggetto di apposito Tavolo tecnico, coordinato dal Questore, cui parteciperanno le Forze di Polizia e gli altri organismi interessati.

Le verifiche tecniche sull'idoneità delle strutture utilizzate, a tutela degli artisti e degli spettatori, saranno, invece, effettuate nel corso di riunioni della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli, ovvero di quella comunale.

La riunione odierna è stata anche occasione per confermare le procedure operative in materia di soccorso tecnico e sanitario urgente di competenza dei Vigili del Fuoco e dell'A.S.L., secondo pianificazioni specifiche relative ad eventi di grande risonanza.

Pubblicato il
:

 
Torna su