Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Imperia

NOTIZIE

 

 FLUSSI DI INGRESSO NON STAGIONALI 2012

Dalle ore 9 del 7 dicembre prossimo fino alle 24 del 30 giugno 2013 sarà possibile inviare, esclusivamente per via telematica, le domande relative alla procedura per i 'flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro non stagionale nel territorio dello Stato per l'anno 2012'. La quota complessiva di ingressi, stabilita e ripartita dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri 16 ottobre 2012 (Gazzetta ufficiale n.273, del 22 novembre scorso), è di 13.850 unità.
Tutte le indicazioni su tempi, quote, e modalità di accesso alla procedura sono contenute nella circolare congiunta ministero dell'Interno-ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 26 novembre 2012, n.7301.
Pubblicato il :

 Il Prefetto incontra una delegazione di floricoltori

Il 28 novembre scorso, il Prefetto Fiamma Spena ha incontrato una delegazione di floricoltori aderenti alle sigle Coldiretti, C.I.A. e Confagricoltura.
L’incontro è stato richiesto dagli interessati nell’ambito di una manifestazione di protesta organizzata nel comune capoluogo e conclusasi dinanzi al Palazzo del Governo.
La delegazione, nel consegnare un documento condiviso, ha rappresentato le pesanti ricadute per l’intero comparto florovivaistico derivanti dall’applicazione dell’IMU sui terreni agricoli, che grava sensibilmente sui bilanci delle aziende già estremamente provate da una situazione di crisi generalizzata ed ormai decennale.
Gli interessati hanno poi evidenziato come il mancato aggiornamento degli estimi catastali sul piano nazionale penalizzi gli operatori del settore del Ponente Ligure, detentori tradizionalmente di un profilo “di nicchia”, e pertanto identificato sotto il profilo catastale con coefficienti di alta redditività. Tali parametri allo stato non sarebbero giustificabili e di fatto non trovano analogie in altre realtà regionali, con ciò pregiudicando i floricoltori imperiesi anche in termini di competitività.
Al termine dell’incontro, il Prefetto ha assicurato che trasmetterà il documento relativo ai motivi di disagio della categoria florovivaistica ai Dicasteri competenti e procederà, con le parti interessate, ad un esame congiunto della tematica che presenta un profilo di particolare complessità e possibili riflessi sul bilancio degli enti locali.
Pubblicato il :

 I bambini della IV elementare di Piazza Mameli visitano la Prefettura

Nella mattinata odierna, la classe IV elementare della Scuola “A. Magliano” di Piazza Mameli a Imperia, ha fatto visita agli Uffici della Prefettura.
I bambini si sono intrattenuti a lungo con il Prefetto Fiamma Spena al quale hanno rivolto molteplici domande riguardanti le funzioni della Prefettura e il ruolo del Prefetto.
Grande interesse hanno dimostrato anche nella Sala di Protezione Civile ove sono state spiegate loro le diverse fasi di gestione delle emergenze.
Un aspetto particolare della visita ha riguardato l’incontro con un radioamatore e l’illustrazione delle attività della Sala Radio a disposizione dell’Associazione Radioamatori di Imperia sempre ai fini della gestione di situazioni di emergenza.
Infine, i bambini sono stati accompagnati nell’alloggio di rappresentanza, utilizzato per occasioni e cerimonie ufficiali.
 
 
Pubblicato il :

 Visita del signor Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri ad Imperia

Importante giornata ad Imperia sui temi della legalità e della sicurezza.
Nella mattinata del 12 novembre 2012 il Ministro dell’ Interno Annamaria Cancellieri, ha partecipato al Convengo sul tema “Economia e legalità” organizzato dalla Sezione provinciale di Confindustria.
Dopo gli interventi del Presidente Provinciale Confindustria Sandro Bocchio, del Magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia Anna Canepa e del Vicepresidente Nazionale Ivan Lo Bello, il Ministro ha concluso i lavori del convegno, sottolineando le necessità che sui temi dell’infiltrazione della criminalità organizzata non si debbano porre in essere azioni esclusivamente di carattere repressivo “Dobbiamo – ha affermato - rendere consapevole ognuno di noi di un fenomeno che riguarda tutti da vicino. La comunità non deve rimanere in silenzio ma non dobbiamo nemmeno parlare di comunità “marcia”, perché viviamo ancora in uno dei Paesi migliori da questo punto di vista”.
La mattinata del Ministro è proseguita in Prefettura dove ha incontrato una delegazione locale dell’ANCI, composta dai Sindaci dei Comuni di Sanremo, Taggia, San Lorenzo al Mare, Pieve di Teco, Dolceacqua, Soldano e Pontedassio ai quali, in relazione alle preoccupazioni espresse sul tema della riorganizzazione delle province, ha assicurato che Imperia non verrà privata dei suoi presidi di sicurezza, nonostante l’accorpamento con la provincia di Savona.
Analoga rassicurazione è stata formulata ai rappresentanti provinciali dei Sindacati di Polizia SILP e SIULP.
Unitamente ai componenti delle Commissioni Straordinarie dei Comuni di Ventimiglia e Bordighera è stata fatta un’approfondita riflessione sulla situazione di quei territori.
Il Ministro, a conclusione, ha incontrato i Vertici provinciali delle Forze di Polizia, con i quali si è intrattenuto sulle problematiche di maggior rilievo della provincia.
       
   
 
 
Pubblicato il :

 Tavolo di raffreddamento Riviera Trasporti

Martedì 6 novembre alle ore 11.00, presso la Prefettura, si è svolto un tavolo di raffreddamento presieduto dal Prefetto in relazione alle problematiche finanziarie e occupazionali dell’Azienda Riviera Trasporti, al quale hanno partecipato il Presidente e l’Assessore ai Trasporti dell’Amministrazione Provinciale, l’Amministratore Delegato della R.T, i rappresentanti sindacali dei lavoratori dell’azienda.
Alla riunione – che segue un primo incontro di raffreddamento, tenutosi il 20 settembre scorso, erano presenti, su richiesta delle Organizzazioni sindacali i Comuni che detengono quote societarie dell’Azienda, rappresentati dai Sindaci di Sanremo e Vallecrosia, dall’Assessore alle partecipate del comune di Sanremo, da rappresentanti dei comuni di Ventimiglia ed Ospedaletti.
Le parti sindacali hanno rinnovato la richiesta di reintegro in servizio dei dipendenti attualmente in cassa integrazione, nonchè rassicurazioni sul futuro dell’Azienda anche in previsione del prossimo accorpamento delle province di Imperia e Savona e della conseguente ipotesi di individuazione di un’unica azienda di trasporto pubblico.
Il Sindaco di Sanremo nel concordare con i lavoratori in relazione alla necessità di mantenere la Riviera Trasporti – azienda ritenuta sana e produttiva - sul territorio al fine di garantire sia il mantenimento dei livelli occupazionali che la prosecuzione del servizio di trasporto pubblico nel ponente ligure, ha rappresentato l’intendimento, da parte dell’Amministrazione Comunale che rappresenta, di acquisire le quote della R.T. attualmente in capo all’Amministrazione Provinciale.
Il Presidente Sappa , nell’informare le parti sindacali che l’Amministrazione Provinciale ha allo studio interventi tesi alla ricerca di fondi per coprire le quote non erogate dalla Regione, si è impegnato ad attivare appositi tavoli di lavoro finalizzati allo studio delle problematiche relative all’eventuale passaggio di proprietà delle quote attualmente in capo alla Provincia
Pubblicato il :

 Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Si è celebrata ad Imperia, in data 4 novembre 2012, la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, 94° Anniversario della Vittoria.
La tradizionale manifestazione si è svolta presso il Monumento ai Caduti in Piazza della Vittoria, alla presenza di Autorità civili e militari e delle Associazioni combattentistiche e dell’Arma.
Presenti il Gonfalone della Provincia di Imperia, decorato di Medaglia d’oro al Valor Militare e quello del Capoluogo e del Comune di Ventimiglia.
Il Prefetto Fiamma Spena, dopo aver passato in rassegna il picchetto militare ha reso, insieme alla dott.ssa Anna Aida Bruzzese, sub Commissario in rappresentanza del Comune di Imperia, gli onori ai Caduti con la deposizione di corone di alloro.
È seguita la benedizione impartita da Don Antonello Dani, Parroco della Chiesa di Nostra Signora Assunta dei Piani ed è stato successivamente intonato il Silenzio fuori ordinanza.
Dopo la lettura del “Bollettino della Vittoria” e della “Motivazione di concessione della Medaglia d’Oro al Valor Militare al Milite Ignoto” da parte di alcuni studenti del Liceo Scientifico di Imperia, la dott.ssa Bruzzese ha svolto un breve intervento, cui ha fatto seguito l’orazione ufficiale tenuta dal Gen. B. A. Mario Sciorella, Presidente dell’Associazione Provinciale dell’Arma Aeronautica di Imperia.
Un particolare ricordo è stato rivolto al Caporal Maggiore Tiziano Chierotti, vittima, lo scorso 25 ottobre, di un attentato in Afghanistan nel corso di una Missione di pace.
Pubblicato il :

 
Torna su