Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Imperia

NOTIZIE

 

 ACCESSO TRAMITE SPID AL PORTALE DI ALIMENTAZIONE DELLE DOMANDE (ALI)

Si informa che a partire dal 9 gennaio 2019 l'accesso al Portale di Alimentazione delle domande (ALI) - attraverso il quale è possibile compilare e inviare le domande di nulla osta al lavoro, di ricongiungimento familiare, di conversione del permesso di soggiorno, di cittadinanza italiana, di ammissione al test di conoscenza della lingua Italiana, e comunicare i dati del proprio nucleo familiare al fine della sottoscrizione dell'Accordo di Integrazione - è possibile anche tramite il sistema SPID.

Dal 31 gennaio 2019, sarà invece possibile accedere al Portale ALI esclusivamente con SPID per la presentazione di tutte le domande indicate.

Solo per le funzionalità di Cittadinanza sarà possibile ancora, per un breve periodo, continuare a utilizzare sia le vecchie credenziali che SPID.

Si pregano gli utenti che riterranno di dover accedere al portale, di effettuare la registrazione a SPID anticipatamente rispetto al momento previsto per l'accesso, al fine di prevenire eventuali disguidi nella procedura di autenticazione stessa.
 
Pubblicato il 17/01/2019
Ultima modifica il 17/01/2019 alle 11:24:52

 Sanremo, 20 gennaio 2019 - Incontro di calcio Unione Sanremo s.r.l. ... Savona F.B.C. - (Campionato nazionale di Serie D ... girone A)

In relazione all'incontro di calcio, valevole per il Campionato nazionale di Serie D - girone A, in programma, presso lo Stadio Comunale di Sanremo, domenica 20 gennaio 2019, il Prefetto di Imperia ha emesso ordinanza di: 

  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti, nel limite stabilito dall'Autorità di P.S., nelle ricevitorie individuate dalle società sportive sotto la responsabilità delle stesse, previa esibizione da parte dell'acquirente di un documento di identità;
  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti sino alle ore 19.00 del giorno antecedente la gara (sabato 19 gennaio 2019);
  • trasmissione alla Questura di Imperia, a cura della società sportiva ospitata, dell'elenco degli acquirenti, comprensivo del nominativo e della data di nascita, entro le ore 20.00 del giorno prima della gara;
  • messa a disposizione, per la particolare circostanza, da parte della società organizzatrice, di un congruo numero di addetti alla sicurezza, di cui almeno due resi disponibili da parte della società ospite;
  • adeguata comunicazione delle prescrizioni di che trattasi ai tifosi delle società interessate.
il cui testo è consultabile attraverso il link riportato a seguito.
 
 
Pubblicato il :

 Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per il Festival della Canzone Italiana, in programma a Sanremo dal 5 al 9 febbraio 2019

In vista dello svolgimento della 69^ edizione del Festival della Canzone Italiana, in programma a Sanremo dal 5 al 9 febbraio 2019, nel pomeriggio del 9 gennaio 2019 si è tenuta, presso questo Palazzo del Governo, una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica. 

All'incontro, presieduto dal Prefetto di Imperia, hanno preso parte, oltre ai vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, l'Assessore ai Lavori Pubblici - Viabilità - Edilizia privata - Urbanistica del Comune di Sanremo, unitamente al Comandante della Polizia Municipale, il Dirigente del Servizio 118, nonché i titolari del Teatro Ariston ed i dirigenti della RAI impegnati nell'organizzazione, sotto i diversi profili, della manifestazione canora e degli eventi collaterali. 

Nella circostanza, sono stati approfonditi gli aspetti della programmazione ritenuti maggiormente rilevanti in relazione all'esigenza di garantire la sicurezza dei cittadini e di coloro che parteciperanno all'evento, impartendo le opportune direttive di carattere generale, tenuto conto della prevedibile significativa presenza di persone non solo nei pressi degli accessi alle diverse " locations " ove si svolgeranno gli spettacoli curati e tramessi dalla RAI, ma, in generale, nel centro cittadino di Sanremo, atteso il richiamo turistico che il Festival della Canzone da sempre rappresenta. 

Il dispositivo di controllo del territorio nel suo complesso, nonché delle aree e dei siti particolarmente interessati dagli spettacoli di intrattenimento, sarà regolato tenendo conto della positiva esperienza maturata in occasione delle più recenti edizioni del Festival, con specifico approfondimento delle eventuali nuove esigenze di safety e di security che la programmazione di quest'anno richiede. 

A seguire, un apposito Tavolo tecnico, cui partecipano le Forze di Polizia, la RAI e gli altri Enti ed organismi interessati, svilupperà gli approfondimenti sul piano tecnico-operativo e l'adozione di dettagliate misure di sicurezza. Parimenti, le verifiche tecniche sull'idoneità delle strutture utilizzate, a tutela degli artisti e degli spettatori, saranno esaminate in una prossima riunione della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli. 

La riunione odierna è stata anche occasione per confermare le procedure operative in materia di soccorso tecnico e sanitario urgente, con i Vigili del Fuoco e l'A.S.L., secondo pianificazioni specifiche per questi eventi di grande risonanza, in linea con quanto sperimentato negli anni precedenti.
Pubblicato il :

 
Torna su