Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Imperia

NOTIZIE

 

 Il Prefetto Tizzano Incontra il Prefetto di Nizza

Il Prefetto di Imperia, Silvana Tizzano, nella giornata di ieri 26 febbraio 2015, secondo la consuetudine in uso tra le Prefetture transfrontaliere, ha reso visita al Prefetto del Dipartimento delle Alpi Marittime, M. Adolphe Colrat, presso il Palazzo Sardi sede della Prefettura di Nizza, accompagnato dal Console Onorario di Francia a Ventimiglia M. Roger Brochiero.
Nel corso dell’incontro sono state affrontate tematiche riguardanti la cooperazione transfrontaliera, con particolare riferimento alle attività di Polizia e di Dogana, unitamente ad uno scambio di considerazioni sui più rilevanti profili  di interesse istituzionale, anche al fine della pianificazione delle iniziative da attuarsi nell’ambito dei consolidati moduli di collaborazione bilaterale. Tali intese operative  trovano il loro presupposto nell’Accordo stipulato tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo della Repubblica Francese a Chambery il 3 ottobre 1997 e la successiva dichiarazione congiunta siglata ad Imperia il 1° luglio 2002 dai Ministri dell’Interno dei due Paesi.
Pubblicato il :

 Progetto Alcool Responsabile - Al via un nuovo concorso per cortometraggi

Nell’ambito delle iniziative previste dal “Protocollo Alcool Responsabile”, è stata indetta la seconda edizione del concorso per la realizzazione di un breve filmato incentrato sulle tematiche dell'abuso di alcool.
L'iniziativa è rivolta agli studenti di tutte le scuole medie superiori della provincia e consentirà alla classe selezionata di partecipare a un evento in Italia o all’estero, nell’ambito di un circuito di scambi culturali o esperienziali con il sostegno della Società Autostrada dei Fiori, partner del progetto. Gli altri filmati ritenuti meritevoli riceveranno uno speciale riconoscimento nel contesto  delle iniziative previste dal “Progetto Alcool Responsabile”. Le opere selezionate saranno inoltre pubblicizzate nell’ambito delle iniziative correlate alla manifestazione Videofestival di Imperia che si terrà nel prossimo mese di aprile.
Il video dovrà essere presentato a mano su supporto informatico (cd, dvd, chiavetta usb) alla Prefettura di Imperia, V.le Matteotti 147, oppure tramite invio all’indirizzo prefettura.imperia(at)interno.it del link da cui scaricare il filmato.
Il termine previsto per la presentazione delle opere è il 31 marzo 2015.
 
Pubblicato il 25/02/2015 ultima modifica il 26/02/2015 alle 10:00:54

 Al via l'attività di volontariato dei migranti del centro di accoglienza di Molini di Triora

Nel solco delle direttive che il Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione - ha diramato ai Prefetti lo scorso mese di novembre, nell’odierno pomeriggio  si terrà, presso il comune di Molini di Triora, la sottoscrizione del Protocollo di Intesa fra il Prefetto di Imperia Silvana Tizzano ed il Sindaco del citato Ente Locale, Marcello Moraldo,  per l’impiego in attività di volontariato dei giovani migranti alloggiati nel Centro di accoglienza del comune della Valle Argentina.
La struttura, un tempo adibita a caserma militare è ora di proprietà della Parrocchia di Cristo Re di Imperia ed è gestita dalla cooperativa “Il Faggio”.
Gli ospiti, in tutto 23, provenienti dal Bangladesh, dalla Nigeria, dal Mali e dal Burkina Faso, potranno svolgere lavori a favore del territorio e della comunità locale, come la pulizia delle strade, dei torrenti, la raccolta dei rifiuti porta a porta o altre occupazioni di interesse per la collettività.
Le attività, che riguarderanno piccoli gruppi, saranno del tutto volontarie e gratuite e saranno coordinate e supervisionate da un referente del Comune. 
L’iniziativa che viene avviata, oltre ad essere particolarmente utile, specie in tempi di grande contrazione delle risorse degli Enti Locali, vuole principalmente essere una concreta occasione di conoscenza e di integrazione con la popolazione residente, favorendo il percorso di inserimento nel tessuto sociale dei migranti.
Pubblicato il :

 
Torna su