Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Imperia

Il Progetto

"PROGETTO ALCOOL RESPONSABILE"
 

 
PREMESSA
 

Il 30 agosto 2013, in Prefettura, è stato presentato il "Protocollo Alcool Responsabile", sottoscritto dal Prefetto, dai Sindaci dei maggiori Comuni della provincia, dall'Ufficio Scolastico Provinciale,  dall' A.S.L. 1 Imperiese, dalla Camera di Commercio e dalle Associazioni di categoria dei pubblici esercenti.

Il documento è scaturito dall'esigenza, avvertita da istituzioni pubbliche e da rappresentanze di categoria, di intervenire in termini di prevenzione sul fenomeno dell'abuso di alcool, purtroppo assai diffuso anche nel Ponente ligure, come dimostrato da alcuni episodi accaduti nei locali pubblici della provincia, di cui sono stati protagonisti ragazzi anche minorenni.
 
E' stata considerata anche la notevole incidenza, in questo contesto territoriale, delle violazioni del Codice della strada per guida in stato di ebbrezza.

 Si è giunti quindi, concordemente, con i gestori di discoteche e locali frequentati da giovani, alla formulazione di un atto di intesa contenente, insieme alla codifica di modelli di comportamento virtuosi da parte degli operatori commerciali, un concreto impegno congiunto per incisive attività di responsabilizzazione,  in particolare delle fasce di popolazione giovanile.

 Un apposito gruppo di lavoro, presieduto dal Vice Prefetto Vicario, Dott.ssa Anna Aida Bruzzese, e costituito dai rappresentanti degli enti firmatari del Protocollo svolge, da allora, il compito di programmare, realizzare e monitorare le iniziative previste dal Protocollo  stesso. 

 
L'elemento qualificante dell'iniziativa è il coinvolgimento di tutte le forze della società che giocano un ruolo sul piano della sensibilizzazione e della prevenzione di comportamenti a rischio. 
 
AZIONI 


Anno 2015

 
Queste le iniziative da realizzarsi nel primo semestre del 2015, secondo il piano delle azioni definito nell'ambito del progetto:

 
>    Il 30 marzo si terrà presso la Camera di Commercio la seconda edizione del corso di formazione multidisciplinare rivolto ai gestori dei pubblici esercizi.

 >    Un nuovo bando di concorso è stato indetto con scadenza 31 marzo per la realizzazione di un breve video incentrato sulle tematiche dell'abuso di alcool. L'iniziativa è, anche stavolta, rivolta agli studenti di tutte le scuole medie superiori della provincia e consentirà, con il sostegno della Società "Autostrada dei Fiori", partner del progetto, alla classe selezionata di partecipare a un evento in Italia o all'estero, nell'ambito di un circuito di scambi culturali o esperienziali, in analogia con l'esperienza assai positiva della scorsa edizione.

 >    Il 31 marzo presso l'Auditorium del Centro Salesiano di Vallecrosia si terrà una giornata di sensibilizzazione a fini di prevenzione del fenomeno, riservata agli studenti dell'Istituto Montale di Bordighera.

 >   Nell'ambito del "Videofestival" che si svolgerà a Imperia nella prima decade del mese di Aprile, sarà riservato uno spazio-evento, con il diretto e fattivo coinvolgimento degli studenti, alla proiezione dei filmati realizzati nell'ambito del protocollo.


Anno 2014

>   Concorso, con scadenza al 31 gennaio 2014, per la realizzazione di cortometraggi incentrati sulle problematiche correlate all'abuso di alcool da parte dei giovani. Nell'edizione 2014 è risultato vincitore il video dal titolo "Non attaccarti alla bottiglia.... attaccati alla vita", realizzato della Classe IV C del Liceo Psico Pedagogico Amoretti di Imperia. Il premio è consistito nella partecipazione ad uno stage organizzato nell'ambito del circuito di Unioncamere presso una località europea;

 >    Ideazione e riproduzione in cartacei adesivi del logo identificativo del Protocollo, da esporre nei locali pubblici in segno di adesione al progetto stesso;
 
>     Giornata di sensibilizzazione e prevenzione dei comportamenti a rischio, in particolare dell'abuso di alcool, svoltasi il 21 maggio a Imperia presso l'auditorium della Camera di Commercio, alla presenza di 400 ragazzi delle scuole medie superiori della provincia. La manifestazione è stata organizzata con il diretto coinvolgimento dei giovani che ne sono stati i principali protagonisti attraverso le modalità espressive a loro più congeniali e cioè i suoni, le immagini e il movimento.

 Nell'occasione è stato premiato il video "Non attaccarti alla bottiglia.... attaccati alla vita", vincitore del primo premio del concorso riservato agli studenti delle scuole secondarie. Un momento significativo è stata la "consegna" simbolica del logo ai rappresentati delle associazioni di categoria in segno di riconoscimento per l'impegno profuso a favore della diffusione di una cultura del consumo responsabile di alcool.

La giornata, animata da intermezzi di danza hip hop si è conclusa con la proiezione del film "Young Europe", cofinanziato dalla Commissione europea nell'ambito del progetto Icaro della Polizia Stradale italiana e di quelle degli altri Paesi europei sul tema della sicurezza in strada. Accanto ai ragazzi erano presenti il Procuratore della Repubblica di Imperia, il Questore, i Comandanti provinciali delle Forze dell'Ordine, dirigenti degli uffici statali, delle istituzioni scolastiche, della Camera di Commercio ed una nutrita rappresentanza degli enti locali.

 
 
Anno 2013
 
>   18 novembre  - Giornata di formazione rivolte agli esercenti dei locali pubblici per informare e aggiornare gli operatori economici a diretto contatto con i giovani sugli aspetti medici, psicologici e sulle conseguenze psico-fisiche legate all'abuso di alcool, nonché sugli aspetti normativi e sui regolamenti vigenti in materia.


Imperia, 3 marzo 2015
 

Ultima modifica il 26/09/2016 alle 11:46

 
Torna su