Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Forlì-Cesena

Ultime Notizie

 

 Legge 30 marzo 2004,n.92 - Istituzione del Giorno del Ricordo

Legge 30 marzo 2004,n.92, recante “Istituzione del Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati.   

 
Con la legge 30 marzo 2004, n. 92, la Repubblica Italiana riconosce la giornata del 10 febbraio di ogni anno quale “ Giorno del ricordo”, per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo – avvenuto nel secondo dopoguerra - dalle terre degli istriani, fiumani e dalmati nonché della più complessa vicenda del confine orientale.

La citate legge, nel designare il “Giorno del ricordo” come solennità civile ai sensi dell’art. 3 della legge 27 maggio 1949, n. 260, tende a favorire ogni iniziativa volta a valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate, evidenziandone il contributo, negli anni trascorsi e negli anni presenti, allo sviluppo sociale e culturale del territorio delle costa nord-orientale adriatica ed altresì a preservare le tradizioni delle comunità istriano-dalmate residenti nel territorio nazionale e all’estero.

Pubblicato il :

 
Torna su