Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Forlì-Cesena

Comunicati Stampa

 

 25 marzo 2018 - INCONTRO DI BASKET Unieuro Forlì - Fortitudo Bologna

In vista dell'incontro di calcio "Unieuro Forlì - Fortitudo Bologna previsto per il prossimo 25 marzo, all'esito della valutazione degli elementi acquisiti - volti a verificare le potenziali ripercussioni sull'ordine e sulla sicurezza pubblica - è stato emesso uno specifico provvedimento prefettizio, recante le seguenti misure:

 

  • divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Bologna e l'annullamento, con rimborso, dei tagliandi eventualmente già venduti
  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti - residenti in provincia diversa da quella dalla quale origina la trasferta - nel limite stabilito di 300 biglietti nelle ricevitorie individuate dalla Società Sportiva Unieuro 2015 Forlì , sotto la responsabilità della stessa, e previa esibizione da parte dell'acquirente di un documento di identità;
  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti - residenti in provincia diversa da quella dalla quale origina la trasferta - entro le ore 19,00 del giorno antecedente la gara;
  • trasmissione alla Questura di Forlì - Cesena, a cura della Società Sportiva Unieuro 2015 Forlì , dell'elenco degli acquirenti comprensivo del nominativo e della data di nascita, entro le ore 11,00 del giorno della gara;
  • adeguata comunicazione ai tifosi delle Società Sportive interessate 
 

Forlì, 23 marzo 2018

Pubblicato il :

 Riunione in Prefettura del Tavolo Tecnico Provinciale per l'Integrazione di cittadini stranieri titolari di protezione internazionale/umanitaria.

Si è svolta in data odierna, presso questo Ufficio Territoriale del Governo, la terza riunione del Tavolo Tecnico Provinciale per l'Integrazione, costituitosi  sin dal mese di novembre 2017, a cui hanno partecipato i rappresentanti degli Enti Locali, dell'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia-Romagna - Ambito Territoriale di Forlì-Cesena -, dell'Agenzia Regionale per il Lavoro dell'Emilia-Romagna - Ufficio Territoriale di Forlì-Cesena -, dell' Azienda USL della Romagna, del mondo dell' Associazionismo, delle parti sociali, della Caritas e dell'Islam.

Nel corso di tale consesso è stata esaminata l'attività svolta  dai tre gruppi di lavoro, costituiti nell'ambito del predetto tavolo,  aventi l'obiettivo di individuare azioni di integrazione a favore dei cittadini stranieri titolari di protezione internazionale/umanitari, ed in particolare:

1) individuare percorsi di integrazione per facilitare l'istruzione e la formazione professionale;
 
2) facilitare l'accesso ai servizi, quali l'assistenza sanitaria e l'alloggio;
 
3) sostenere il dialogo interreligioso, prevenire e contrastare le discriminazioni, attuare percorsi di partecipazione e cittadinanza attiva.
 

Forlì, 20 marzo 2018

Pubblicato il :

 Criticità relative ai servizi di telefonia fissa e mobile nel territorio della provincia di Forlì-Cesena.

Si è svolto, in data odierna, presso la Prefettura-U.T.G. di Forlì-Cesena, un incontro a cui hanno partecipato i rappresentanti delle Autorità Comunali del territorio provinciale, dell'ANAS - Compartimento Emilia Romagna, del Comando Provinciale dei Carabinieri di Forlì-Cesena, della Polizia Stradale - Sezione di Forlì, della Zona Telecomunicazioni Emilia Romagna, di Tim, Telecom Italia e Wind -3 S.p.A. 

Nel corso della predetta riunione sono state esaminate le problematiche relative ai collegamenti telefonici fissi e mobili che hanno interessato il territorio della provincia di Forlì-Cesena, sia in condizioni ordinarie che in situazioni di emergenza.

In tale contesto è stata condivisa l'opportunità di procedere ad una più approfondita analisi di tutte le criticità rappresentate per l'individuazione delle relative soluzioni.

In particolare è emersa la necessità di procedere ad un sopralluogo congiunto tra i rappresentanti di ANAS e delle compagnie telefoniche presenti, al fine di verificare le specifiche problematiche di comunicazione esistenti lungo la SS.3 Bis Tiberina - tratto Bagno di Romagna / località Canili di Verghereto. 

 

Forlì, 15 marzo 2018

 

 

Pubblicato il :

 Strada Pronvinciale n.4 Località Campigna: iniziative per la viabilità

Si è svolto in Prefettura, in data odierna, un incontro tra i rappresentanti della Provincia di Forlì-Cesena, del Comune di Santa Sofia, del Reparto Biodiversità di Pratovecchio dell'Arma dei Carabinieri e dell'Ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi - Monte Falterona e Campigna di Pratovecchio, teso ad analizzare la situazione del tratto della Strada Provinciale n. 4 che intercorre tra la località "Campigna" e il "Passo della Calla", coinvolto da cadute di alberi, soprattutto nei periodi interessati da abbondanti nevicate, con conseguenti interruzioni della viabilità e disagi alla popolazione residente, sia a monte che a valle del tratto.

Al riguardo, si è convenuto di procedere ad un sopralluogo congiunto per verificare le azioni di prevenzione da effettuare per la realizzazione di un programma di interventi sulle alberature instabili.

Le azioni concordate sono finalizzate a salvaguardare sia l'esigenza di mobilità della popolazione residente che il patrimonio ambientale del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi - Monte Falterona e Campigna.

Forlì, 13 marzo 2018

       
Pubblicato il :

 
Torna su